Expo 2015 S.p.A. è una società istituita con il DPCM 22 ottobre 2008 con il precipuo scopo di realizzare, organizzare e gestire l’Evento Expo Milano 2015 ed è interamente partecipata da enti pubblici. La Società oltre che ai controlli tipici delle società per azioni, è pertanto soggetta anche a stabili controlli di natura pubblicistica.

Le competenze degli Organismi di controllo coinvolti nell’organizzazione dell’Esposizione Universale coprono tutti gli ambiti del progetto.

Organismi di controllo
Ai sensi dell’Art. 31 del D.lgs. 33/2013, questo paragrafo è dedicato alla pubblicazione degli atti degli organismi indipendenti di valutazione o nuclei di valutazione, nonché delle relazione degli organi di revisione amministrativa e contabile al bilancio di previsione o budget, delle relative variazioni e del conto consuntivo o bilancio di esercizio nonché  di tutti i rilievi ancorché non recepiti della Corte dei conti riguardanti l’organizzazione e l’attività delle amministrazioni stesse e dei loro uffici. Ad oggi non risultano rilievi non recepiti.

Di seguito sono pertanto pubblicate le relazioni della Corte dei Conti sulla gestione finanziaria di Expo 2015 S.p.A. per gli anni 2010, 2011 e 2012, 2013, 2014 e 2015.