Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Stefano Carnazzi

Direttore responsabile di LifeGate.it, è stato promotore di Gaia e collaboratore di Quark e di Focus. L'ingresso in libreria lo fa nel 2000 con il fortunato pamphlet sull'inquinamento alimentare Quattro sberle in padella, seguito da sei altri libri; l'ultimo dei quali si intitola 100 domande sul cibo. Per rispondere (anche) ad alcune di queste, contribuisce a questo sito per Expo Milano 2015.
Stefano Carnazzi

Quanto costa veramente una bistecca

Sostenibilità / Stefano Carnazzi
quanto costa la bistecca

Attualmente circa 1,3 miliardi di bovini popolano la Terra e brucano circa un quarto della superficie coltivabile del pianeta.

Gli Ambassador di Expo Milano 2015, portavoce del messaggio dell'evento

Lifestyle / Andrea Mariani Silvia Passini Stefano Carnazzi
Bebe Vio

Il progetto Ambassador è stata un’idea originale e vincente. Si è creata una rete di opinion leader che hanno voluto in prima persona, con la forza della propria personalità, della bravura, della carriera, della fama, veicolare i principi legati al Tema cardine dell'Esposizione Universale: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Il gruppo si è arricchito di nuovi volti giorno dopo giorno. Gli Ambassador di Expo Milano 2015 sono i portavoce del messaggio dell’evento: ognuno - scrittori, sportivi, filosofi, personaggi dello spettacolo, attori, creativi, architetti, designer, chef, musicisti, cantanti, registi - ha parlato di Expo Milano 2015 con il suo pubblico. Tutti hanno regalato al mondo opinioni, spunti, parole su cui riflettere. Nel giorno conclusivo, dalla Terrazza Coldiretti all'Open Air Theater, il 31 ottobre, ecco il loro messaggio.

Vicente Loscertales. Chiude Expo Milano 2015, si apre il futuro

Editoriale / Silvia Passini Stefano Carnazzi
Vicente Loscertales

I nuovi trend, il ruolo delle donne, il futuro delle Esposizioni Universali. Chiude Expo Milano 2015, si aprono nuovi temi da affrontare, con nuovi lasciti ideali da amministrare. Intanto, milioni di visitatori lungo il Decumano e nei Padiglioni per sei mesi hanno animato questo evento. Il segretario generale del Bureau International des Expositions elenca le componenti del successo.

Fosca Nomis. Ecco come abbiamo reso un evento di 1,1 milione di metri quadri accessibile. E piacevole

Lifestyle / Stefano Carnazzi
Fosca Nomis

Un evento che si svolge in un'area lunga un chilometro e mezzo, come il Decumano, larga 400 metri come il Cardo e con oltre 150 Padiglioni come è stato Expo Milano 2015 ha dato modo a tutti di misurarsi su mille sfide relative all’accessibilità e alla fruibilità. Quanti disabili hanno visitato l’Esposizione Universale? Quali sono stati i problemi prima dell'evento e durante? Come sono stati affrontati? Lo spiega Fosca Nomis, Disability Manager e Civil Society Coordinator di Expo 2015 SpA.

Paul Vantomme. Tra cinque anni potremmo vedere hamburger, farina, pasta, pizza con insetti

Economia / Stefano Carnazzi
Paul Vantomme

Mangiare insetti. Una prospettiva che molti ritengono ripugnante, alcuni interessante. Sempre di più, anche perché stiamo per affrontare uno spaventoso aumento della popolazione e ci sarà una nuova caccia alle risorse alimentari, nuove, inusuali. Secondo Paul Vantomme, Senior Forestry Officer Non-Wood Forest Products, una delle più promettenti sono gli insetti.

Tutte le dimensioni della sostenibilità a Expo Milano 2015

Sostenibilità / Stefano Carnazzi
Sostenibilità

La sostenibilità è un concetto che si compone di diverse dimensioni intrinsecamente connesse: la componente ambientale, quella sociale, quella economica, quella culturale. Sono proprio le sfaccettature di questo prisma a rendere innovativo questo concetto, superando così la storica antinomia tra sostenitori della protezione ambientale e sostenitori dello sviluppo economico inteso unicamente come crescita quantitativa.

Energia e grassi da microalghe. Li studiano Ferrero e Cnr, si faranno in Campania

Sostenibilità / Stefano Carnazzi
Microalghe

Nel prossimo futuro potremo forse godere di energia e ingredienti alimentari ottenuti da microalghe. Lo promettono i risultati del progetto ‘Sibafeq’, illustrato a Expo Milano 2015, delineando nuovi scenari per applicazioni prima energetiche e, forse, alimentari.

Martin Vitaloni. Etica è rispetto per la vita

Gusto / Stefano Carnazzi

Una cucina endorfinica, che coinvolge tutti i sensi. Martin Vitaloni è un giovane chef che dimostra come la cucina vegana possa essere divertente e gustosa.

Chef Wan. Secondo me il cibo deve rendere felici le persone

Gusto / Stefano Carnazzi
Chef Wan

È un nome familiare a tutti, in Malesia, Chef Wan, da oltre vent’anni, per il suo svolazzante senso del gusto, dello stile e dello show. Infatti, oltre a essere un rinomato chef, è un conduttore televisivo e un facondo scrittore. È qui in Expo Milano 2015, al Padiglione Malesia, per parlarci durante un cooking show di spezie, turismo e felicità. Il cibo è un ponte che collega l’Italia e la Malesia.

Carta di Milano. Oltre un milione di firme, il cibo è un diritto universale

Editoriale / Stefano Carnazzi
Carta di Milano

La consegna a Ban Ki-moon è il coronamento della parabola della Carta di Milano, un documento unitario, partecipato e supportato da oltre un milione di firme. Sono serviti mesi di lavoro, di incontri, di sforzi per arrivare alla sintesi dell'ambizione di Milano, dell’Italia e di Expo Milano 2015 di lasciare in eredità al mondo un messaggio potente sul diritto al cibo.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa