Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Sabrina D'Alessandro

Artista visiva e autrice di libri. La sua ricerca si concentra sul rapporto tra linguaggio e immaginario, coniugando arte e filologia. Nel 2009 fonda l'Urps (Ufficio Resurrezione Parole Smarrite), ente preposto al recupero e alla diffusione di parole smarrite benché utilissime alla vita sulla terra. Il suo lavoro consiste nel trasformare queste parole in opere d'arte varia, esposte in gallerie d'arte, centri culturali e librerie. Link: www.ufficioresurrezione.com.
sabrina d'alessandro foto autore

Detto e mangiato: masticabrodo

Cultura / Sabrina D'Alessandro
masticabrodo

Dicesi di chi parla biascicando o impiega il suo tempo in attività scarsamente utili.

Detto e mangiato: il malvone

Cultura / Sabrina D'Alessandro
malvone 2

C’è una parola inconsueta che deriva dal mondo delle piante officinali e che ben definisce chi non prende mai posizione, non conosce estremismi e apprezza sopra ogni cosa i relativismi: il malvone.

Detto e mangiato: inciampare nelle cialde

Cultura / Sabrina D'Alessandro
Cialdino

Non riuscire a venire a capo di un problema elementare è come trasformare una friabile cialda in un insormontabile scoglio e, non contenti, inciamparci sopra.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa