Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Roberto Mottadelli

Caporedattore di Iceigeo, sezione comunicazione di Icei, e della testata online Dialoghi.info, collabora anche con la cattedra di Storia del Cinema dell’Università Statale di Milano. Storico dell’arte, ama gli animali, lo sport e il buon vino, non necessariamente in quest’ordine. Ha scritto per numerose riviste e case editrici: tra le sue pubblicazioni ci sono alcune guide turistiche e un ricettario cosmopolita.
Roberto Mottadelli

Guinea. La cooperazione cresce anche ai tempi dell’ebola

Sostenibilità / ICEI Roberto Mottadelli
icei guinea imm rif

In Alta Guinea le terre sono fertili, ma mancano le infrastrutture, le risorse economiche e la formazione necessaria a coltivarle in modo produttivo. Da anni le Ong italiane Cisv e Lvia aiutano i piccoli produttori di riso, ortaggi, sesamo e igname a crescere e ad associarsi tra loro, per affrontare con più forza anche le insidie del mercato. E continueranno a farlo, nonostante l’ebola.

Sri Lanka. Dove agricoltura biologica e business sociale si uniscono

Sostenibilità / Roberto Mottadelli ICEI
ICEI Sri Lanka agricoltura bio

Dopo lo tsunami del 2004, la cooperazione italiana ha investito molto in Sri Lanka promuovendo l’agricoltura biologica e sostenendo i contadini. Dai progetti di due ONG, ICEI e Overseas, sono nate associazioni e imprese locali ispirate agli stessi principi: proprio queste realtà oggi si propongono come partner per progetti più evoluti, che rendano sostenibile la scelta “bio”. Valorizzando la bellezza del paesaggio agricolo anche a livello turistico.

Haiti. La sua economia riparte dai contadini

Sostenibilità / Roberto Mottadelli ICEI
ICEI Haiti imm rif

Haiti non si è ancora ripresa dal terremoto del 2010: tra ricostruzione e povertà endemica, cicloni e siccità, gli aiuti internazionali non sono riusciti a fare la differenza. Con qualche preziosa eccezione, come quella rappresentata da due ONG italiane.

Senegal e Piemonte. Una cooperazione nel segno del riso

Sostenibilità / Roberto Mottadelli ICEI
ICEI Senegal

La valle del fiume Senegal, con i suoi campi di verdure e le sue risaie, è fondamentale per la sicurezza alimentare del Paese. L’ONG torinese CISV ha appena avviato un progetto per contrastare la povertà dei villaggi e il land grabbing, che ne stanno mettendo a rischio il futuro.

Myanmar. Il futuro del Paese dentro un semino di sesamo

Sostenibilità / ICEI Roberto Mottadelli
ICEI Birmania sesamo imm

In Myanmar, le ONG italiane ICEI e Progetto Continenti stanno per avviare Sesamum, un progetto di cooperazione basato sulla coltivazione del sesamo e sulla sua trasformazione. L’obiettivo è ambizioso: rispondere in modo sostenibile al problema della povertà delle campagne e contribuire a modellare il futuro di un Paese che sta cambiando.

Cuba. Pesca sostenibile e promozione delle tradizioni rurali

Cultura / Roberto Mottadelli ICEI
ICEI Cuba imm

Il settore primario è fondamentale per l’economia cubana. Una Ong italiana da tempo si impegna perché il lavoro dei pescatori e dei contadini diventi più produttivo senza danneggiare l’ambiente e per promuovere un’arte antica nata dalle tradizioni rurali, quella del punto cubano che, dal 14 marzo, in collaborazione con l’Associazione Giano di David Riondino, sarà protagonista anche in Italia.

Swaziland. Dove cereali e legumi sostengono la comunità

Sostenibilità / ICEI Roberto Mottadelli
ICEI swaziland imm

Nelle campagne di questo Paese dove povertà e HIV frenano lo sviluppo, un intervento di cooperazione rilancia l’agricoltura a partire dalle coltivazioni tradizionali. E attorno alla produzione di cereali e legumi sta nascendo un’economia di comunità che include le donne.

Albania. Erbe officinali e gestione dei rifiuti aiutano l'economia locale

Sostenibilità / Roberto Mottadelli ICEI
ICEI Albania imm

Valorizzare e tutelare la generosità della natura e la tradizione erboristica albanese. Questa è l’intuizione che ha permesso ad una Ong italiana di aiutare la regione di Zadrima, tra le più povere del Paese e le sue donne, custodi di un sapere secolare.

Palestina. I semi dello sviluppo

Sostenibilità / ICEI Roberto Mottadelli

Metodo biologico, collaborazione tra contadini e università, recupero di specie tradizionali: in Palestina una ONG italiana sfida mille difficoltà per creare sviluppo economico e sociale a partire dall’agricoltura.

Mozambico. Agricoltura tra curandere e capi carismatici

Sostenibilità / Roberto Mottadelli ICEI

Sulla costa settentrionale del Paese un progetto di cooperazione punta a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali nel rispetto delle tradizioni locali. A partire dalla coltivazione di mandioca, ortaggi e piante officinali.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa