Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua
Startup

Martin Vitaloni. Etica è rispetto per la vita

Gusto / Stefano Carnazzi

Una cucina endorfinica, che coinvolge tutti i sensi. Martin Vitaloni è un giovane chef che dimostra come la cucina vegana possa essere divertente e gustosa.

La pasta e fagioli, talmente buona che si sposa con tutti

Lifestyle / Attilio Speciani

L’abbinata pasta e legumi si ritrova, in forme e ricette diverse, in tutte le culture alimentari del mondo. Ecco i motivi di quest'impertinente presenzialismo.

Qatar. Nelle terre aride la collaborazione è florida

Cultura / Emanuela Taverna

Il governo ha istituito il Piano Nazionale di Sicurezza Alimentare (F.S.P.) per garantire un futuro alimentare sostenibile e sicuro ai suoi abitanti. Le strategie delineate vanno nella direzione di aumentare la produttività della superficie agricola e, allo stesso tempo, di cooperare con gli altri Paesi.

Kuwait. Il fascino di un piccolo Paese in cui la sabbia del deserto incontra le tiepide acque del Golfo Persico

Cultura / Cinzia Figus

È proiettato verso il futuro questo Paese in cui i pozzi petroliferi e gli allevamenti ittici condividono il paesaggio con impianti a energia solare futuristici e centinaia di maestose pale eoliche che sfruttano sapientemente la forza del vento.

Libano. La poesia di una terra bella e tormentata

Cultura / Marco Casareto

Da sempre cuore pulsante degli scambi commerciali e culturali fra Oriente e Occidente, il piccolo Paese dei cedri è un concentrato di bellezze naturalistiche e ricchezze archeologiche. Dimenticati i conflitti armati, della commistione fra tradizione mediterranea e araba restano gli aspetti più pregevoli. Come l’arte culinaria.

Massimo Conio. La dieta dei centenari non la auguro a nessuno. Vino, pane e formaggio non fanno una dieta equilibrata

Lifestyle / Cinzia Figus

"L’alimentazione sana deve essere molto semplice perché la piramide alimentare è semplice: in primis cereali, frutta, verdura e attività fisica". Lo sostiene il Direttore del Reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'Ospedale di Sanremo, intervistato per il Forum Internazionale dedicato alla Dieta Mediterranea che si è svolto il 18 settembre a Expo Milano 2015 dove il medico ha ribadito un concetto chiaro: la dieta giusta può fare miracoli.

Cerchi il vero elisir di lunga vita? Segui la dieta mediterranea

Cultura / Cinzia Figus

Scoperta da due prestigiosi nutrizionisti americani, ha ricevuto riconoscimenti dall’Unesco, dalla Fao e dall’Oms. Non si tratta solo di un regime alimentare, ma di uno stile di vita all’insegna della sostenibilità e del gusto. Almeno fino a qualche decennio fa.

Ambra Morelli. Da dietista, dico che non bisogna escludere nessun alimento. Neanche l'olio di palma

Lifestyle / Cinzia Figus

"Sì anche al fritto e al soffritto, ma con moderazione". Invitata all'evento Cucinare con gusto, dove gli chef di APCI (Associazione Professionale Cuochi Ialiani) hanno modificato le ricette della tradizione in chiave salutistica, la dietista ha sfatato alcuni dubbi alimentari moderni in merito a grassi, proteine e modalità di cottura dietetiche.

Il fagiolo sacro della Colombia e l'alimentazione vegetariana. Il legame dei legumi con la spiritualità

Cultura / Slow Food - Silvia Ceriani

Non è solo una risposta concreta alla fame nel mondo. Dietro la scelta vegetariana, vi sono profonde implicazione spirituali e valori etici che si perdono nella notte dei tempi. Come per esempio succede in Colombia, dove è forte il nesso tra cibo e il senso del sacro.

Benin, il coraggio di affrontare grandi sfide

Cultura / Giorgio Zerbinati

Piccolo Paese dell’Africa Occidentale affacciato sul Golfo di Guinea, il Benin è impegnato a rafforzare la propria sicurezza alimentare. Presente a Expo Milano 2015 nel Cluster Frutta e Legumi, il Benin celebra il suo National Day venerdì 11 settembre.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa