Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Gianumberto Accinelli

Entomologo, stretto collaboratore di Giorgio Celli, ideatore dello spin-off dell’Università di Bologna Eugea (Ecologia Urbana Giardini E Ambiente), di cui è presidente. Nella sua scheda su TedX Bologna si legge: “Imprenditore sociale, con la sua start-up vuole aiutare le persone a ricostruire la biodiversità nelle aree maggiormente colpite da questo problema, le città”.
Gianumberto Accinelli

10 cose che non sapevi sulle coccinelle

Sostenibilità / Gianumberto Accinelli
10 cose che non sapevi sulle coccinelle

Le coccinelle sono tra gli insetti più amati dal genere umano. I colori vistosi suscitano un sentimento di simpatia e di allegria tant’è che sono state addirittura elevate a simbolo di fortuna. Ma cosa nascondono davvero sotto le elitre, le loro ali? Qual è la loro vera natura? Ecco dieci insospettabili aspetti della loro vita.

Insetti nel piatto: l’entomofagia

Lifestyle / Gianumberto Accinelli
Insetti nel piatto

Gli insetti sono gli animali più abbondanti del Pianeta e le loro carni sono ricche in proteine, vitamine e povere di grassi. Il loro gusto inoltre sembrerebbe essere gradevole. Perché quindi non entrano in modo considerevole nei nostri piatti?

Il baco da seta e la futuristica alimentazione degli astronauti

Lifestyle / Gianumberto Accinelli
baco da seta img rif

Le moderne cucine dei razzi devono essere in grado di fornire piatti soddisfacenti sia dal punto di vista del gusto e sia da quello del benessere alimentare. Alcuni entomologi cinesi hanno trovato una soluzione perfetta in grado di soddisfare entrambi i criteri.

I fiori che aiutano le api

Sostenibilità / Gianumberto Accinelli
© Robert Pickett Corbis

La maggior parte degli insetti svolge un importante ruolo nel ciclo produttivo del nostro cibo sia perché impollina le piante, sia perché contrasta gli insetti dannosi che si cibano di piante coltivate. Da qualche anno esiste un ramo della lotta biologica che studia le tecniche per mantenere questi insetti benefici. Il metodo più semplice ed efficiente è predisporre il loro cibo preferito lungo i campi coltivati.

Il famelico appetito della mosca soldato e il futuro dell’umanità

Sostenibilità / Gianumberto Accinelli
mosca soldato

I tempi contemporanei hanno fatto emergere nuovi e impellenti problemi: la produzione eccessiva di rifiuti ricchi di pericolosi batteri da una parte e la necessità di enormi quantitativi di energia dall’altra. In un futuro futuribile una risposta ad entrambi i problemi può giungere dal famelico appetito della mosca soldato.

Gli insetti: a qualcuno fanno senso e qualcuno se li mangia

Lifestyle / Gianumberto Accinelli
Gli insetti: a qualcuno fanno senso e qualcuno se li  mangia

L’uomo è riuscito a soggiogare la natura tanto che, nei luoghi dove vive, essa deve rispettare alcune regole. Gli insetti, animali molto antichi, riescono impunemente a conquistare uno spazio nel nostro territorio. Forse è anche per questo l’origine della nostra repulsione nei loro confronti.

Le abitudini alimentari degli insetti tutelano il nostro cibo

Lifestyle / Gianumberto Accinelli
Le abitudini alimentari degli insetti

Gli insetti sono animali antichissimi e, durante il loro percorso, hanno elaborato tante strategie per sfamarsi. La più famosa tra esse è la fitofagia cioè la capacità di nutrirsi delle piante. Gli insetti hanno degli apparati boccali talmente efficienti che, ad una prima occhiata, ci si stupisce del fatto che le piante abbiamo resistito ad un così lungo ed efficace attacco.

I raccolti si salvano confondendo gli insetti. Una tecnica di lotta biologica

Sostenibilità / Gianumberto Accinelli
I raccolti si salvano confondendo gli insetti. Una tecnica di lotta biologica

I prodotti biologici riempiono gli scaffali dei supermercati e le nostre dispense. Il consumatore è sempre più attento e tende a preferire prodotti ecocompatibili. La confusione sessuale è una delle tecniche che permette di ottenere una produzione sostenibile.

La fame rende il mondo più colorato. Almeno quello degli insetti

Cultura / Gianumberto Accinelli
Etologia dell'alimentazione

Gli esseri viventi devono escogitare mille strategie per procacciarsi il cibo. Ed per questo che la natura così varia è il risultato di milioni di pasti e di soluzioni per trovarlo.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa