Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Tavolo 8. La videointervista a Ezio Castiglione

Editoriale / -

Ezio Castiglione coordina il tavolo “Quota 50 miliardi: l'export dell'agroalimentare italiano”. L’obiettivo è di ritornare leader nello stile di vita.

Ezio Castiglione, coordinatore del tavolo “Quota 50 miliardi: l'export dell'agroalimentare italiano” e Presidente dell’ISMEA, presenta il contributo del suo gruppo di lavoro alla Carta di Milano.
Per raggiungere nel 2020 una quota di export pari a 50 miliardi di euro, bisogna puntare a un’aggregazione delle realtà produttive italiane e allo sviluppo dell’economia digitale. “Occorre investire sull’identità del Paese – dichiara Castiglione –. L’ambizione dell’Italia è riacquistare la leadership in termini di stile di vita, come abbiamo fatto in passato attraverso la dieta mediterranea”.
La videointervista è stata realizzata da Giorgio Zerbinati.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa