Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Cinzia Figus

Milanese con origini sarde e portoghesi, classe '77. Giornalista pubblicista, è laureata in Filosofia e in Scienze dell’Educazione e in questo sito scrive per le sezioni Lifestyle e Cultura. Da sempre, ha una predilezione per tutto ciò che riguarda la crescita personale, le tematiche ambientali e gli stili di vita sostenibili (anche se quando viaggia non sa rinunciare all'aereo). Consumatrice consapevole ed attenta, detesta lo shopping e si veste grazie agli swap party che organizza con le amiche.
Cinzia Figus

Andrea Bocelli. L'unica dieta che nutre corpo, mente e anima è la fede

Cultura / Cinzia Figus
andrea bocelli imm

L’Ambassador Extraordinary, in visita sul Sito Espositivo per firmare la Carta di Milano e per dare i saluti di benvenuto ai due workshop organizzati dalla sua Fondazione con il prestigioso MIT, ha rivelato quella che crede sia la dieta migliore per superare le sfide e le difficoltà di ogni giorno.

Esoh Elamé. L'artigianato fatto con i materiali di recupero è il futuro dell'Africa

Sostenibilità / Cinzia Figus
Esoh Elame imm

Lui è il responsabile di “Isdrea for Expo Milano 2015”, uno dei progetti vincitori del bando internazionale “Energy Art and Sustainability” realizzato con il supporto di Eni. Sviluppato in Camerun e in Burkina Faso, Isdrea punta a innovare il settore dell’artigianato africano prodotto con i materiali di riciclo più insoliti, per esempio attraverso l'utilizzo di pneumatici e cotone.

Ruth Akutu Maccarthy. Grazie a Expo Milano 2015 e al bando Eni, faremo conoscere la cultura e la moda afro in Italia

Lifestyle / Cinzia Figus
ruth maccarthy imm

Lei è la vice Presidente dell'Associazione Afro Fashion che con il progetto “I Kilowatt della Moda. Come l’energia creativa promuove modelli culturali di sviluppo sostenibile” è tra i vincitori del bando “Energy Art and Sustainability”. Il prossimo anno, durante la settimana della moda, vuole organizzare una AfroWeek a Milano, come avviene oramai periodicamente a New York, Parigi e Berlino.

Fawzia Talout Meknassi. Le tessitrici del Marocco sono la chiave del progresso nel nostro Paese

Sostenibilità / Cinzia Figus
 Fawzia Talout Meknassi imm rif

Fawzia Talout Meknassi è stata nominata al premio Nobel per la pace nel 2015 e da quell'anno porta il titolo di donna di pace. Oggi è la responsabile di “Le donne tessitrici del Marocco. Da depositarie della tradizione a simbolo di innovazione socio-culturale”, uno tra i progetti vincitori del bando “Energy Art and Sustainability” presentato il 22 ottobre a Expo Milano 2015.

Noorjehan Abdul Majid. In Mozambico e Malawi ho azzerato la trasmissione del virus hiv tra mamma e bambino

Sostenibilità / Cinzia Figus
majid emi im rif

Lei è il medico a capo del programma Dream in Mozambico e Malawi, uno dei progetti vincitori del bando “Energy Art and Sustainability” il cui obiettivo sta nel contrastare la malattia dell'Aids soprattutto nelle donne e nei bambini, con un occhio all’innovazione dei centri di cura grazie ad impianti alimentati con energia ibrida.

Alimentazione e stili di vita. Così le nuove tendenze tra autoproduzione e ricerca dell’eccellenza definiscono chi siamo

Lifestyle / Cinzia Figus
immagine lifestyle 19 ottobre

Rispetto per la terra e riscoperta del cibo di qualità. Sono queste alcune delle nuove abitudini intercettate e approfondite durante l’Esposizione Universale di Milano che indicano una sensibilità crescente delle persone nei confronti del Pianeta.

Repubblica Dominicana. Un paradiso fatto di acque cristalline e foreste dove la natura regna incontaminata

Cultura / Cinzia Figus

Bella e attraente nella sua assoluta semplicità fatta di spiagge sterminate, sabbia bianchissima bagnata dal leggendario mare dei Caraibi e di frutta tropicale appena colta, il Paese è un concentrato di flora, fauna e colori sgargianti.

Vietnam. Come un fiore di loto dischiuso verso il cielo

Cultura / Cinzia Figus

Un Paese tranquillo e accogliente che convive con il ricordo di una guerra entrata nella storia. La sua cultura è affascinante e la sua natura rigogliosa, fatta di territori incontaminati da scoprire. Oggi Expo Milano 2015 celebra il National Day di un popolo mite che considera l’ospitalità un valore da preservare.

Cristina D’Avena. Rispettiamo Madre Natura come fanno i Puffi

Lifestyle / Cinzia Figus
cristina davena imm

"Il Pianeta è la nostra seconda casa". Lanciata a tre anni dal Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna con “Il valzer del moscerino”, l’indimenticabile interprete di centinaia di sigle dei cartoni animati più amati ci racconta perché considera l’ambiente un bene prezioso da proteggere.

Gibuti. Un Paese dall’inaspettato fascino tra scenari che lasciano a bocca aperta

Cultura / Cinzia Figus

Pur dovendo fronteggiare il serio problema della desertificazione, il suo territorio possiede imprevedibili meraviglie naturali, come gli ampi laghi di acqua salata, i deserti in cui vivono zebre, facoceri e centinai di chilometri di costa abitati da pesci colorati e coralli. Anche la cucina stupisce, con le sue raffinate influenze francesi.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa