Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Carlo Tetsugen Serra

Carlo Tetsugen Serra, dopo gli anni trascorsi seguendo l’iter monastico nel monastero zen Tosho-Ji “Stella del Sud”  in Giappone, ha ricevuto la trasmissione dello Zen  nel lignaggio  Soto Zen ed stato riconosciuto come missionario zen: “Kokusaifukyoshi” in Europa. In Italia apre  nel 1988, Enso-Ji, il primo Monastero Zen nella città di Milano. Nel 2013 mette a punto il programma Mindfulzen® http://mindfulzen.it/– L’unione tra lo zen e la mindfulness un percorso di crescita che unisce le tecniche della psicologia cognitivista  e lo zen. Nel 2015 fa nascere  #URBANZEN #Bpeace – Un movimento zen  per la  consapevolezza e  pratica zen nelle città immerso nelle nostre radici culturali. È membro fondatore della sezione di Milano della Conferenza Mondiale delle Religioni per la Pace,“Religion for Peace”, affiliata ONU. Il Maestro Tetsugen Serra è firmatario del Manifesto per la Pace di Milano per Assisi e ha partecipato a trasmissioni televisive come L'infedele e Geo&Geo.
Carlo Serra

Negare il cibo al Pianeta, vuol dire impedirgli la crescita spirituale

Cultura / Carlo Tetsugen Serra
Carlo Serra

A troppi esseri umani nel mondo oggi è negato il cibo, e negare il cibo non è solo affamare una persona ma è negare la sua dignità di essere umano, e soprattutto la sua possibilità di crescita e di consapevolezza di sé.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa