Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua
Startup

Spazio chiama terra, l’agricoltura del futuro sarà assistita dai satelliti

Innovazione / Ilaria D’Ambrosi - Giorgio Zerbinati

Previsioni del tempo sempre più accurate, sensori nei campi, raccolti controllati da droni, satelliti che misurano lo stato della falda e trattori teleguidati da occhi bionici. L’agricoltura di precisione è quel mondo dove il lavoro della terra è assistito dalle tecnologie dello spazio. Expo Milano 2015 è stata una vetrina degli ultimi traguardi e dei nuovi orizzonti.

L'altra metà della Terra. Sfide, messaggi e proposte dalle Women's Weeks

Economia / Redazione Expo 2015

Le Women's Weeks sono state due settimane intense, costruttive ed emozionanti, a Expo Milano 2015. Sono stati lanciati messaggi forti, proposte chiare e testimonianze concrete da donne e uomini che hanno partecipato agli oltre 50 tra eventi internazionali, dibattiti, concerti, reading e spettacoli. Ecco il racconto, per volti, parole e immagini, di quello che è successo dal 29 giugno al 10 luglio e del significato di questa eredità ideale per il futuro.

Mario Guidi. Le nuove biotecnologie possono aiutare l’agricoltura biologica

Innovazione / Giorgio Zerbinati

Mario Guidi è il Presidente di Confagricoltura. Confermando la vocazione all’innovazione dell'associazione, spiega a Exponet come le biotecnologie di nuova generazione possano essere molto utili all’agricoltura biologica.

10 motivi per fare vino in Sicilia

Cultura / Silvia Passini

Un’isola, una terra continente, uno storico crocevia nel Mediterraneo: scopriamo quali sono i dieci motivi per fare vino in Sicilia insieme a Gaetana Jacono, imprenditrice siciliana del vino e Ambassador WE-Women for Expo.

Terzo trend: sostenibilità

Innovazione / Emanuela Taverna - Michele Sechi Gatta

È la parola chiave di Expo Milano 2015. Il cibo del futuro dovrà essere sostenibile. E quindi richiedere meno acqua, meno energia, meno fertilizzanti, meno trasporti. Rientra in questo filone innovativo anche tutto il tema della filiera corta e delle piattaforme che ne rendono più semplice la commercializzazione. E siccome a volte per innovare bisogna valorizzare il passato, tra le numerosissime startup passate da Expo Milano 2015, molte sono costituite da giovani che si stanno dedicando all’agricoltura riprendendo metodi di coltivazione biologica, biodinamica, permacoltura, agricoltura sinergica. Senza dimenticare la sostenibilità sociale, ovvero l’inclusione di fasce deboli, svantaggiate, o l’imprenditoria femminile.

Oscar Farinetti. FICO sarà un grande circo felliniano per celebrare la cultura italiana del cibo

Lifestyle / Giorgio Zerbinati

FICO – Fabbrica Italiana Contadina sarà il primo Eataly World, la più grande realtà dedicata all’agroalimentare italiano. Verrà realizzata nei prossimi mesi a Bologna senza sprecare un ettaro di suolo perché ricavata nell’area dell’ex Centro Agroalimentare. Il fondatore di Eataly Oscar Farinetti racconta il progetto a Exponet.

Roberto di Pinto. La curiosità è la chiave del miglioramento, sia nella vita che in cucina

Gusto / Annalisa Cavaleri

Giovane chef di origine napoletane, Roberto di Pinto crede nel gusto della cucina mediterranea, arricchita da un tocco esotico. A Expo Milano 2015 ha collaborato con il Cnr e con lo chef Gennaro Esposito per scoprire come rendere gourmet un cibo sostenibile: le meduse.

Tutte le dimensioni della sostenibilità a Expo Milano 2015

Sostenibilità / Stefano Carnazzi

La sostenibilità è un concetto che si compone di diverse dimensioni intrinsecamente connesse: la componente ambientale, quella sociale, quella economica, quella culturale. Sono proprio le sfaccettature di questo prisma a rendere innovativo questo concetto, superando così la storica antinomia tra sostenitori della protezione ambientale e sostenitori dello sviluppo economico inteso unicamente come crescita quantitativa.

I record dell’Italia, il Bel Paese con il più alto numero di alimenti certificati del mondo

Cultura / Alessandra Guigoni

La cucina italiana possiede molti primati, tra cui l’immenso elenco di alimenti Dop, Igp, Doc e Docg. Le ragioni sono geografiche storiche e culturali e affondano le proprie radici nella notte dei tempi.

Gennaro Esposito. Non abbiate paura delle meduse, tanto ve le cucino io

Gusto / Annalisa Cavaleri

Si possono cucinare le meduse? Sì, e, se lo chef è Gennarino Esposito, si ottengono piatti buoni, saporiti, salutari e rispettosi del Pianeta. Una riflessione sui cibi innovativi che ci sfameranno nel futuro.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa