Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Barbara Francoli

Fotografa e photo editor, attraverso la fotografia ama raccontare del tempo, della società e della vita nel proprio svolgersi. Diplomata Regista alla Scuola Internazionale di Teatro Arsenale di Milano, si specializza in fotografia reportagistica e photo editing all'Istituto Italiano di Fotografia. Ha curato l’immagine online di mostre d’arte realizzate da Contrasto, Electa, Fondazione Mazzotta, Mondadori. Come fotografa ha pubblicato per Vogue Italia, collaborato con la Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino, realizzato progetti fotografici per diverse associazioni internazionali di promozione sociale.

 
Barbara Francoli

Tanzania. Paesaggi sconfinati al profumo delle spezie

Cultura / Barbara Francoli

Mare, safari, cascate, laghi. Il paesaggio della Tanzania è ricco di bellezze, come testimonia l’ampio numero di parchi naturali. E le spezie, dallo zafferano al cardamomo, dalla vaniglia alla cannella, sono un ingrediente essenziale nella vita e nella dieta dei suoi abitanti, in particolare nella splendida Zanzibar.

Giappone, un panorama suggestivo che dà vita a una cucina armoniosa

Cultura / Barbara Francoli

L’arcipelago del Giappone - dominato dal monte Fuji - è ricoperto da una vegetazione rigogliosa. L’abbondanza d’acqua di falda dà vita al tipico panorama delle risaie e caratterizza una cultura culinaria i cui simboli, in Occidente, sono sushi e sashimi, accompagnati da tè o sake.

Haiti. Il tesoro dei Caraibi

Cultura / Barbara Francoli

Paesaggi da cartolina, musica e la gioiosa vitalità di un popolo in bilico tra passato e futuro.

Azerbaigian. Combinazione di modernità e tutela del territorio

Cultura / Barbara Francoli

Il Paese con quasi 10 milioni di abitanti rappresenta un esempio per la tutela della biodiversità e delle proprie tradizioni culinarie. La capitale Baku mette in mostra moderne opere architettoniche, come il centro culturale progettato da Zaha Hadid.

Camerun. Un Paese fertile in armonia con la natura

Cultura / Barbara Francoli

Piantagioni sterminate di cacao, frutta e verdura si estendono nelle accoglienti pianure dell'ovest.

Burundi, tutte le sfaccettature della terra del caffè

Cultura / Barbara Francoli

Il Burundi è un Paese agricolo, semplice e ricco allo stesso tempo. La sua “fortuna” è rappresentata dall'agricoltura. Il territorio spazia dalla savana ad altopiani che possono raggiungere i 2000 metri di altitudine. Il Paese partecipa a Expo Milano 2015 nel Cluster del Caffè e festeggia il suo National Day a Expo Milano 2015 il 5 luglio.

Stati Uniti, dove il food si rinnova grazie alla tecnologia

Cultura / Barbara Francoli

Deserti, pianure, foreste e montagne: in un viaggio dall'Atlantico al Pacifico, lungo sei fusi orari, le coltivazioni di cereali e di oleaginose costituiscono la costante dell'agricoltura degli Stati Uniti d’America, primo produttore mondiale di soia e mais.

Uganda, la terra dei gorilla di montagna

Cultura / Barbara Francoli

Uno scenario lussureggiante, con 17 parchi naturali e piantagioni di caffè all’ombra dei banani. Un Paese ricco d’acqua dolce grazie ai numerosi laghi, tra cui il secondo più grande al mondo, il Lago Vittoria, da cui nasce il Nilo.

Ruanda. Morbide colline al profumo di caffè

Cultura / Barbara Francoli

Paesaggi incontaminati e terre fertili. Un Paese incantevole votato alla coltivazione di piante di caffè pregiato.

Repubblica Democratica del Congo, la foresta e il suo grande fiume

Cultura / Barbara Francoli

La Repubblica Democratica del Congo ospita la seconda foresta pluviale del pianeta dopo l’Amazzonia.  Una giungla compatta attraversata dal grande fiume Congo e dai suoi affluenti. Un territorio selvaggio che racchiude un inestimabile tesoro di biodiversità. Il Paese partecipa ad Expo Milano 2015 nel Cluster Frutta e Legumi e martedì 30 giugno festeggia il suo National Day.

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa