Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Autore:

Alessandra Guigoni

Antropologa culturale, dottore di ricerca e cultore della materia presso l'Università di Cagliari; lavora come ricercatrice e formatrice. Si occupa di antropologia del cibo, sviluppo rurale, agrobiodiversità e patrimoni agroalimentari. Ha all'attivo una sessantina di pubblicazioni scientifiche tra cui il saggio Antropologia del mangiare e del bere (2009) e dirige la collana editoriale Ciborama, collaborando spesso con testate ed emittenti radiotelevisive locali e nazionali.
Alessandra Guigoni

I mille volti del carciofo

Gusto / Alessandra Guigoni

Il carciofo è un prodotto conosciuto sin dall'antichità ma diffusosi nella cucina europea solo verso la fine del Medioevo. Ne esistono molte varietà, molte delle quali sono italiane. É un alimento ricco di sali e vitamine, con proprietà curative e che si presta a numerose preparazioni culinarie e non solo: utilizzato anche dall'industria liquoristica, medicinale e persino la bioedilizia.

Pesto, la salsa più amata al mondo

Gusto / Alessandra Guigoni

Una lunga storia che attraversa i secoli partendo addirittura dal Medioevo. Il pesto è la salsa a crudo italiana più conosciuta e imitata al mondo la ricetta scritta venne codificata nel genovesato nel XIX secolo. Il pesto in versione gourmet si avvale di ingredienti italiani di primissima qualità.

Quando è nata (davvero) la carbonara

Lifestyle / Alessandra Guigoni
Chi ha inventato la pasta alla carbonara

Carbonara, pesto, tiramisù, perfino la pasta al pomodoro. La sensazione che facciano parte della nostra storia da millenni non sempre è comprovata dai fatti. Anzi, ci sono alcune eccezioni clamorose. Scopriamo perché molti cibi italiani tra quelli che più piacciono al mondo sono più giovani di quanto sembrino.

I Sardi nuragici, i più esperti vignaioli del Mediterraneo Occidentale

Cultura / Alessandra Guigoni
Sardi nuragici esperti vignaioli

Recenti ritrovamenti archeologici di vinaccioli in Sardegna hanno confermato che alcuni dei vitigni sardi, ritenuti a torto portati da oltremare, sono invece autoctoni, derivati dalla vite selvatica locale. Ritrovamenti che possono riscrivere la storia del vino.

La cucina del Medio Oriente. Hummus, falafel e gli altri piatti del dialogo

Cultura / Alessandra Guigoni
Falafel e hummus, piatti del dialogo

La cultura gastronomica dei paesi del Levante, dal Vicino al Medio Oriente, ha molti elementi in comune, l'uso dei ceci, in farina o purea, nonché l'uso delle spezie. È una cucina mediterranea e al tempo stesso orientale, che considera falafel e hummus, tra gli altri, come propri cibi totemici.

La cultura gastronomica come luogo di scambi, prestiti, ibridazioni

Cultura / Alessandra Guigoni
Migrazioni

La cucina è cultura e scambio, e i flussi migratori, da sempre, contribuiscono a ibridare le culture gastronomiche. Anche quest'anno il 18 dicembre si celebra la giornata mondiale del migrante, voluta dall'Onu nel 2000. Uno degli scopi della giornata è contribuire a diffondere a livello mondiale la conoscenza della “Carta Mondiale per i diritti dei Migranti” approvata nel 2011.

Il Capodanno alimentare, storie di feste e cibi

Cultura / Alessandra Guigoni
Capodanno

Ogni anno dal 13 dicembre al 6 gennaio in buona parte del mondo, non solo quello di religione cristiana, si celebrano in grande stile una serie di festività: Capodanno in particolare è festeggiato veramente dappertutto, con grandi eventi, cene, spettacoli pirotecnici e brindisi beneauguranti.

Chi dice cibo dice donna. Le donne, nutrici del pianeta

Cultura / Alessandra Guigoni
chi dice cibo dice donna

Sono le donne a nutrire e crescere i piccoli di homo sapiens sapiens in tutte le culture, a preparare i pasti a casa ogni giorno in tutto il pianeta. A loro, probabilmente, si deve la nascita dell'agricoltura.

La dieta mediterranea, un fenomeno planetario. Sì, grazie agli arabi e agli americani

Lifestyle / Alessandra Guigoni
La dieta mediterranea, un fenomeno planetario. Grazie agli arabi e agli americani

La dieta mediterranea è un modello di vita ed alimentare noto a livello mondiale, adottato ormai da miliardi di persone. Il concetto è stato sviluppato dal fisiologo statunitense Ancel Keys nel XX secolo ma dietro l'etichetta “dieta mediterranea” si cela una storia millenaria di scambi culturali tra Oriente e Occidente, tra Vecchio e Nuovo Mondo, ricca di sorprese.

Un cibo che accomuna gran parte delle civiltà di tutto il mondo: il pane

Cultura / Alessandra Guigoni
Tutto il pane del mondo

Simbolo di comunità e religioni, il pane che ha segnato la storia

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?

Leggi il manifesto e partecipa