Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Tredicesima puntata di Belvedere in Città: il Padiglione Zero in una bella giornata di sole

15 dic

15 dicembre

IMM DETT ITA Belvedere in citta 15 dicembre
Una bella giornata di sole accompagna oggi il drone all’interno del cantiere. 

Si parte da un’inquadratura del Cluster Bio-Mediterraneo, già sviluppato nei suoi 12 Padiglioni e nella copertura della piazza interna. 

Sullo sfondo seguono il Cluster Isole, Mare e Cibo e quello dedicato alle Zone Aride. A destra il rosso inconfondibile del Padiglione Corporate Vanke, colosso immobiliare cinese che ha affidato il progetto a Daniel Liebeskind.
 

La telecamera indugia poi sul Cardo, grande asse viario che collega la zona del Padiglione Italia all’Open Air Theatre e alla Lake Arena. Notiamo anche la fila di assi metalliche bianche che sosterranno le coperture degli spazi dedicati alle Regioni Italiane.

Sullo sfondo a sinistra vediamo i progressi del Padiglione Israele, riconoscibile dalla carpenteria bianca, e quelli del Padiglione Francia, caratterizzato da strutture in legno e carpenteria rossa.
A destra si staglia il Padiglione Italia, edificio di cemento a 6 piani, di cui si sta completando la struttura metallica a sostegno della grande vetrata che ornerà la terrazza all’ultimo piano.

Dopo aver inquadrato le forme geometriche del Padiglione Usa, il drone compie quindi un’ampia panoramica su tutta l’area sud est del Sito Espositivo.  Dopo il Padiglione statunitense vediamo una delle 11 aree dedicate ai servizi, le cosiddette “stecche” che ospiteranno bar, ristoranti e altre attività. Seguono poi i container del Padiglione Monaco e l’imponente Padiglione Giappone; sullo sfondo, il ponte sulla A4 realizzato da Infrastrutture Lombarde.
 
A destra del Decumano, grande asse di attraversamento pedonale del Sito Espositivo ricoperto da tende bianche, riconosciamo il Padiglione Qatar, le prime strutture metalliche bianche del Padiglione Marocco, un'altra Area Servizi e il Cluster Cereali e Tuberi. Quest’ultimo è formato da 8 Padiglioni ed è caratterizzato dalla costruzione in legno e dalla struttura a forma di camino che ricopre la piazza del Cluster.

Andando a ritroso, il drone sorvola il Padiglione Cile caratteristico per le travi in legno incrociate, che nel frattempo ha avviato la costruzione della sua copertura.
 
Una nuova inquadratura consente di vedere il Padiglione Corporate di Intesa Sanpaolo, progettato da Michele De Lucchi, di cui è stata completata la struttura bianca. A destra si notano i numerosi alberi messi a dimora proprio in questo periodo lungo tutto il perimetro del Sito Espositivo. Appaiono quindi i 5 Padiglioni policromi del Cluster Spezie e, sullo sfondo, i 9 Padiglioni del Cluster Frutta e Legumi.

Il drone sorvola nuovamente Decumano e mostra i progressi del Padiglione Germania, progettato da un consorzio di cui fanno parte Milla & Partner, Schmidhuber e Nüssli,  e del Padiglione Svizzera. Sullo sfondo a sinistra si ha una veduta d’insieme della Lake Arena, grande specchio d’acqua che ospiterà eventi e concerti.

Dopo una visione del Padiglione Belgio, di cui è stata completata la struttura in metallo, il volo del drone si conclude sui grandi progressi del Padiglione Zero, il primo spazio che accoglierà i visitatori dell’Esposizione Universale: la struttura in carpenteria è stata quasi interamente ricoperta dalle assi di legno che ne costituiranno le pareti.
 

 
 
IMM SOMM ITA Belvedere in citta 8 dicembre 9 dic

Dodicesimo appuntamento con Belvedere in Città, per la prima volta visibile il China Corporate United Pavilion

Dodicesimo appuntamento con “Belvedere in città”, il progetto realizzato da Expo Milano 2015 e Telecom Italia che consente di seguire, attraverso l’utilizzo di droni, l’avanzamento dei lavori nel cantiere.

IMM DETT evento Belvedere in città 1 dicembre ITA 1 dic

Nuovo appuntamento con Belvedere in Città, i Padiglioni dei Cluster e dei Paesi Partecipanti

Nuovo appuntamento con “Belvedere in città”, il progetto realizzato da Expo Milano 2015 e Telecom Italia che consente di seguire, attraverso l’utilizzo di droni, l’avanzamento dei lavori nel cantiere.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015