Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Si festeggia il 21 ottobre a Expo Milano 2015 il National Day della Grecia: degustazioni, musica, attività umanitarie

21 ott

21 ottobre

La cerimonia ufficiale per i festeggiamenti del National Day della Grecia inizia alle 11.00 all’Expo Centre. A seguire dalle 11.30 una parata lungo il Decumano guidata dal gruppo musicale di Zante "Tragoudistades of Zakinthos". Dalle 13.00 presso il Padiglione del Paese nel Cluster Bio-Mediterraneo degustazioni e assaggi mentre nel pomeriggio, alle 16.00 si svolge il simposio "L'antica Grecia guida ancora il mondo", cui prenderanno parte l'archeologo Emanuele Papi e gli alunni del liceo classico Arnaldo di Brescia. Ancora musica alle 17.00, con la performance dei "Tragoudistades of Zakinthos" e le loro kantades presso l’Expo Centre. Alle 20.00 va in scena  sul palco del Cluster Bio-Mediterraneo il concerto di Imam Baildi, gruppo che fonde le sonorità delle canzoni tradizionali greche a quelle d'ispirazione contemporanea, dall'elettronica all'hip hop: la band ha già all'attivo tre album, quattro tour europei e la partecipazione a diversi eventi internazionali, tra cui il Montreal Jazz Festival.

Festeggiamenti e iniziative a favore dei rifugiati

Durante il National Day viene lanciato un appello di tipo umanitario: si raccolgono donazioni di cibo e beni di prima necessità per i rifugiati che a migliaia arrivano ogni giorno sulle coste elleniche. Nel Future Food District alle ore 11.30, c’è la prima donazione da parte del capo della delegazione ellenica a sostegno della campagna "Europe embraces!". L'iniziativa umanitaria è organizzata dall'agenzia nazionale per gli investimenti e il commercio Enterprise Greece, con la partecipazione di Expo Milano 2015 e l’Unione Europea. Mira a raccogliere attraverso il padiglione Grecia e attraverso il Future Food District tutto ciò che può essere di prima necessità per un rifugiato: indumenti, scarpe, biancheria intima, prodotti per l'igiene personale e la pulizia e la manutenzione domestica, generi alimentari a lunga conservazione e materiale didattico.

Una storia plurisecolare fatta di ingredienti semplici e genuini
 
La tradizione gastronomica della Grecia ha una storia millenaria ed è composta da ingredienti semplici che vengono dalla terra e dal mare: tra gli altri olive nere, acciughe, verdure, pesce, frutta secca e miele. Fra le preparazioni più tipiche si trovano la deliziosa moussaka, un pasticcio a base di carne tritata e melanzane, besciamella e formaggio,gli sfiziosi souvlaki, degli spiedini di carne speziata, la fresca e gustosa insalata greca, a base di pomodori, olive e cetrioli, molto diffusa soprattutto nel periodo estivo. Sulle tavole greche compaiono anche lo tzatziki, una salsa a base di yogurt, cetrioli e aglio e il gyros, il kebab allo spiedo.
 
 
 
 
 20 ott

Martedì 20 ottobre a Expo Milano 2015 è il National Day degli Emirati Arabi Uniti. In attesa di Expo 2020 Dubai

Il National Day degli Emirati Arabi Uniti è previsto a Expo Milano 2015 il 20 ottobre, con una parata che condurrà al Padiglione progettato da Norman Foster. Prossimo appuntamento, Expo 2020 Dubai.

 22 ott

Al via dal 22 al 29 ottobre la fitta serie di eventi lanciata grazie al bando “Energy Art and Sustainability”. La conferenza di apertura è in programma giovedì 22 ottobre alle 10.30

Expo Milano 2015 mette l’Africa e la sua cultura al centro della scena con un palinsesto ricco di eventi da giovedì 22 a giovedì 29 ottobre. 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015