Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Sabato ANCIperExpo fa tappa a Lecce

18 ott

18 ottobre

ANCIperExpo
ANCIper Expo fa tappa a Lecce. Dalle 10,00 alle 24,00 di sabato 18 ottobre sarà la città pugliese ad ospitare il nuovo appuntamento del tour che sta toccando tutte le Regioni italiane. Le eccellenze pugliesi saranno esposte in stand realizzati da artigiani salentini con materiali ecosostenibili. Le aziende saranno coordinate da Coldiretti che curerà, nella mattinata, anche le dimostrazioni agli studenti delle scuole della provincia. Saranno presenti aziende di tutta la filiera della nutrizione. Un ruolo significativo sarà giocato anche dalla Confcommercio.

La giornata sarà arricchita anche da una serie di eventi. Si parte alle 10,00 di sabato con “Aspettando Expo 2015: Lecce e le eccellenze pugliesi”, al quale prenderanno parte il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, il presidente di Anci Puglia, Gino Perrone, il presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete, il presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno, Paolo Cottini della Direzione Affari Istituzionali di Expo 2015, l’Ambasciatore Ignazio Di Pace, Consulente per i rapporti internazionali, Padiglione Italia Expo Milano 2015, Pier Attilio Superti, responsabile progetto AnciperExpo, Paolo Petracca, vicepresidente Fondazione Triluzza e Antonello Angeleri, responsabile relazioni istituzionali di Seat Pagine Gialle.
 
Dalle 16,00 alle 18,00 l'associazione dilettantistica Delfino farà esibire sul palco in piazza Sant'Oronzo i ragazzi che esercitano attività di ginnastica artistica, alcuni dei quali hanno ricevuto premi a livello nazionale. Dalle 18,00 in poi, artisti di strada animeranno il centro della città con musica legata alla tradizione salentina e pugliese. Nei ristoranti del centro e all'esterno, dalle ore 17,00 fino alle 20,00 alcuni chef locali prepareranno piatti tipici. Alle 21,30 presso il Truck di Anci, collocato in Piazza Sant'Oronzo, lo chef Almo Bibolotti, si esibirà in uno show cooking.

“E’ necessario - spiega il sindaco di Lecce e componente dell’Ufficio di presidenza dell’Anci nazionale Paolo Perrone - che i benefici derivanti da Expo possano essere redistribuiti sull’intero territorio nazionale e possano anche avere una ricaduta temporale ben oltre il 2015. In questa ottica si inserisce l’evento promosso da Anci che ha indicato una città per ogni regione in questo percorso di avvicinamento ad Expo2015, scegliendo Lecce quale unica città che rappresenterà la Puglia”.

“ Expo 2015 a Lecce - ha sottolineato Maria Cristina Rizzo, vicepresidente regionale di Anci –  è una straordinaria vetrina per valorizzare le eccellenze ambientali e culturali della nostra puglia. Una occasione per ‘farsi vedere, capire, gustare, prendere’ (come recita lo spot AncixExpo2015)”.
 
All’interno di ANCIperExpo ci sarà spazio anche per “Cuore di Puglia per Expo Milano 2015”, iniziativa promossa dai sindaci tesa a valorizzare le tipicità agroalimentari locali, l'attenzione verso una agricoltura ecocompatibile, verso le tradizioni, il giusto e solidale, la convivialità legata alla mensa, l'aspetto salutistico legato al concetto di "cuore" e all'attenzione verso le generazioni future. L’iniziativa – che coinvolge 23 comuni – è stata coordinata dal sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci: “L’idea sottesa a questa manifestazione – spiega – è quella della responsabilità dell’agricoltura nei confronti dei consumatori. Si tratta di un vero e proprio cambiamento culturale”.
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015