Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Childrenshare, bambini e condivisione

Childrenshare Logo
Childrenshare Dettaglio
Childrenshare è un programma culturale dedicato ai bambini, pensato da Expo Milano 2015 in collaborazione con Fondazione MUBA Museo dei Bambini Milano: sei mesi di attività ludiche ed educative che si svolgono alla Rotonda di via Besana, nel centro della città, uno spazio speciale che è pronto ad accogliere tutti i bambini del mondo!
 
I progetti in calendario sono il frutto di un’attenta selezione tra i molti ricevuti grazie a una call for ideas internazionale, lanciata nel novembre 2014: istituzioni e associazioni culturali, enti di formazione, artisti e professionisti di ambiti diversi hanno partecipato con una grande varietà di proposte di qualità.

Le attività del programma sono di varia natura e affrontano – a misura di bambino – temi inerenti all’Esposizione Universale: workshop, performance, mostre-gioco, exhibit e installazioni parlano il linguaggio dei bambini e li fanno giocare con la convivialità e gli ingredienti nelle tavole del mondo, la biodiversità, i colori degli alimenti, gli sprechi alimentari lungo tutta la filiera, la sensazione dell’appetito, le energie rinnovabili e tanti altri argomenti di interesse e divertimento.
Tutte le attività sono predisposte nei materiali di gioco in italiano e in inglese, così come la conduzione da parte degli educatori. Vi aspettiamo!
 
 
"Expo 2015 rappresenta una grande opportunità educativa. Perché è un contesto unico e perché è uno sforzo congiunto di moltissimi attori con al centro un tema importante. È un’opportunità che non si può perdere per sensibilizzare anche i bambini a sentirsi partecipi e protagonisti delle scelte di sostenibilità che competono tutti. Questo è il senso del lavoro che sta facendo Expo 2015 per promuovere il coinvolgimento delle nuove generazioni rispetto ai temi fondamentali della nutrizione e della sostenibilità del pianeta. Il progetto Childrenshare – i bambini condividono! – nasce da una proposta di Fondazione MUBA come progetto di inclusione verso il mondo dei bambini e ha dunque lo scopo di accogliere nell’universo di Expo Milano 2015 i bambini e tutti coloro che si attivano per sensibilizzarli rispetto al tema della nutrizione, nello spirito di call for action che connota molte delle iniziative che Expo 2015 attiva. Childrenshare ha consentito di incontrare le numerose iniziative che in tanti luoghi, in Italia e all’estero, stanno parlando ai bambini dei temi di Expo 2015: una risorsa importantissima, la vera eredità di un evento internazionale di questa portata. È anche e soprattutto per raccogliere questi contributi che nasce questo progetto che ospita a Milano, durante il semestre dell’Esposi- zione Universale, una selezione tra le bellissime idee che abbiamo incontrato".
Sabina Cantarelli (EXPOCHILDREN
 Coodinamento progetti per bambini Expo 2015)

"MUBA, il Museo dei Bambini di Milano, propone attività creative, ludiche ed educative rivolte ai bambini, alle famiglie e alle scuole. È un centro cultura- le vivo e attivo nel cuore della città, un posto unico e magico, realizzato all’interno di un monumento storico che risale al 1700.
In occasione di Expo 2015, MUBA si apre al pubblico con un ricco e vario calendario di proposte selezionate ed elaborate da professionisti nazionali e internazionali che operano nel campo dell’educazione non formale. Il progetto Childrenshare con- sente a tutti i bambini di giocare con i temi dell’Esposizione Universale, creando un ponte tra la città di Milano e il mondo".
Elena Dondina (Presidente Fondazione MUBA)

Tutte le attività si svolgono al MUBA in via Enrico Besana 12 a Milano. Le attività in programma sono dedicate in particolare a bambini dai 5 ai 12 anni: ogni progetto riporta nella sua descrizione una specifica età di riferimento, a seconda dei contenuti e delle modalità di gioco.
Le visite sono organizzate in turni di ingresso della durata di circa 90 minuti; i turni sono a numero chiuso e ogni evento ha specifici giorni e orari di attività.

ORARI DEI TURNI delle attività Childrenshare

 
Dal 5 maggio al 14 giugno e dal 15 settembre al 31 ottobre
 

Da martedì a venerdì: 17.00-18.30
Sabato e domenica:
10.00-11.30; 11.30-13.00; 14.00-15.30; 15.45-17.15; 17.30-19.00
Dal 16 giugno al 13 settembre sarà in vigore l’orario estivo.

Da martedì a domenica:
10.00-11.30; 11.30-13.00; 14.00-15.30; 15.45-17.15; 17.30-19.00

Attenzione: le attività di Childrenshare saranno sospese in via eccezionale il 10 e 11 giugno e l’1 e 2 luglio

Biglietto di ingresso: 8 euro i bambini, 6 euro gli adulti
.
È consigliato l’acquisto in prevendita sul sito www.muba.it o direttamente alla biglietteria di MUBA

COME PARTECIPANO LE SCUOLE A CHILDRENSHARE?


Le scuole hanno orari di accesso dedicati.

Da martedì a venerdì: 9.30-11.00; 11.00-12.30; 14.00-15.30

Biglietto di ingresso: 7 euro a bambino, insegnanti con ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria: 02 43980402 o via e-mail info@muba.it
 
Scopri gli aggiornamenti sui temi bambini, nutrizione e spreco di cibo sul Magazine di Expo Milano 2015
 


 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015