Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Produzioni locali e land grabbing, ecco il Programma del Padiglione Slow Food ad Expo Milano 2015 da lunedì 25 a domenica 31 maggio

25 mag

25 maggio 10:00

programma settimanale slow food dettaglio
Ecco il programma del Padiglione Slow Food per questa settimana, da lunedì 25 maggio a domenica 31 maggio. Oltre ai consueti appuntamenti fissi, anche questa settimana sono previsti nuovi interessanti eventi. Lunedì 25 maggio alle 16:30 si parlerà dei vini rossi del Canavese, con un incontro tenuto da Roberto Rabachino, docente universitario e giornalista professionista, presidente dall'Associazione Stampa Agroalimentare e direttore della rivista Il Sommelier. Mercoledì 27 maggio alle 15.00 ci sarà un laboratorio per bambini dedicato alle erbe selvatiche di montagna, in particolare quelle tipiche della Valchiusella. Sabato 30 maggio sarà invece dedicato al fenomeno del Land Grabbing, con la proiezione alle ore 16.30 del documentario “Land Grabbing or Land to Investors?” del regista e fotografo Alfredo Bini, alla quale seguirà un dibattito.
 
Il Padiglione Slow Food

Realizzato interamente in legno e con la nota chiocciolina riconoscibile dall’esterno, il Padiglione Slow Food accoglie i visitatori dell’Esposizione Universale in prossimità dell’ingresso Est - Roserio, all’altra estremità del Decumano rispetto alla stazione ferroviaria e della metropolitana di Rho Fiera Milano Expo. Lo spazio è costituito da tre accoglienti tettoie, sotto le quali trovano posto un teatro per incontri ed eventi culturali, un’area espositiva tutta incentrata sulla Biodiversità e una zona dedicata alle degustazioni, in particolare dei prodotti agricoli e dei piatti tutelati dalla rete dei Presidi Slow Food. Al centro del Padiglione si apre la Piazza della Biodiversità, un’oasi di pace in cui riposarsi avvolti dal profumo di varietà rare di ortaggi.
 
Ecco il programma del Padiglione Slow Food per la settimana da lunedì 25 a domenica 31 maggio.
 
Lunedì 25 maggio – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata, intera giornata
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
Durata, 45 min
 
Ore 15-15,45
Brescia con Gusto – Incontro
Slow Food Brescia racconta la storica manifestazione, “Brescia con Gusto”, che dal 2001 anima con cadenza annuale le vie della città. Un itinerario, formato da 5 percorsi, che si snodano fra le vie e le piazze del centro storico cittadino toccandone i luoghi più belli e suggestivi - chiostri, cortili, osterie per conoscere in profondità il cuore di Brescia e le sue tradizioni gastronomiche.
Durata, 45 min
 
Ore 16:30-17,15
Rosso come il Canavese – Incontro
Roberto Rabachino, docente universitario e giornalista professionista, presidente dall'Associazione Stampa Agroalimentare e direttore della rivista Il Sommelier, racconta le peculiarità di una piccola e poco nota produzione piemontese, ricca di interesse e fortemente legata al territorio di origine.
Durata, 45 min
 
Ore 18-18,45
Nutrire Cremona e il suo Teritorio – Incontro
Nella campagna cremonese, dove oggi si pratica perlopiù un’agricoltura industriale, fatta di chimica e monocolture, dove si trova la più elevata concentrazione di impianti di biogas in Italia, alcuni giovani agricoltori e cuochi lavorano per resistere all’omologazione produttiva, con l’obiettivo di difendere la biodiversità del territorio e proporre un diverso modello di agricoltura.
Durata, 45 min
 
Martedì 26 maggio – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata, intera giornata
 
Ore 10-10,45 e ore 19-19,45
Suoni di Terra Madre
Il palinsesto musicale dello Slow Food Theater, a cura di Luca Morino, avrà come obiettivo quello di evidenziare la biodiversità della musica. L’omologazione dei media, infatti, tende a trasformare la musica esclusivamente in prodotto di consumo anziché considerarla anche espressione di una cultura. Nel flusso musicale saranno pertanto scelti artisti noti e meno noti che possano rappresentare in qualche maniera lo smisurato paesaggio sonoro presente nei vari continenti, a prescindere dalla loro posizione nelle classifiche di ascolto.
Durata, 45 min
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
Durata, 45 min
 
Mercoledì 27 maggio – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata: intera giornata
 
Ore 11-11,45
Sui sentieri delle erbe selvatiche con le magistre di erbe – Laboratorio per bambini
Dal prato al piatto: gira la ricetta, un gioco dedicato ai più piccini alla scoperta delle erbe tipiche della Valchiusella.
Durata: 45 min
 
Ore 13-13,45
Slow Food for Kids: Laboratorio per le scuole
Durata, 45 min
 
Ore 15-15,45
La biodiversità in Valchiusella: il prato a Expo – Incontro
Alla scoperta della biodiversità dei prati, fatta di fiori, erbe e profumi. A guidare il pubblico le Magistre di Erbe, che illustreranno l’aspetto, le proprietà, gli aneddoti e l’ utilizzo culinario e curativo delle erbe spontanee.
Durata: 45 min
 
Ore 16-16,45
I contadini produttori di paesaggio – Incontro
Ognuno di noi produce e influenza il paesaggio circostante, con il proprio stile di vita e le scelte che compie quotidianamente. La presenza dei contadini della Valchiusella rappresentano ancora oggi un presidio sul territorio, il giusto equilibrio tra uomo, ambiente, animali e produzioni.
Durata: 45 min
 
Giovedì 28 maggio – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata: intera giornata
 
Ore 10-10,45 e ore 19-19,45
Suoni di Terra Madre
Il palinsesto musicale dello Slow Food Theater, a cura di Luca Morino, avrà come obiettivo quello di evidenziare la biodiversità della musica. L’omologazione dei media, infatti, tende a trasformare la musica esclusivamente in prodotto di consumo anziché considerarla anche espressione di una cultura. Nel flusso musicale saranno pertanto scelti artisti noti e meno noti che possano rappresentare in qualche maniera lo smisurato paesaggio sonoro presente nei vari continenti, a prescindere dalla loro posizione nelle classifiche di ascolto.
Durata: 45 min
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
Durata: 45 min
 
Ore 15-15,45
A tutto Bitto! - Incontro
Un viaggio tra i pascoli e i sapori della Valtellina alla scoperta delle tradizioni e dell’origine di due formaggi tradizionali: Valtellina Casera Dop e Bitto Dop.
Durata: 45 min
 
Venerdì 29 maggio - Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione: Slow Cheese: Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata: intera giornata
 
Ore 10-10,45 e ore 19-19,45
Suoni di Terra Madre
Il palinsesto musicale dello Slow Food Theater, a cura di Luca Morino, avrà come obiettivo quello di evidenziare la biodiversità della musica. L’omologazione dei media, infatti, tende a trasformare la musica esclusivamente in prodotto di consumo anziché considerarla anche espressione di una cultura. Nel flusso musicale saranno pertanto scelti artisti noti e meno noti che possano rappresentare in qualche maniera lo smisurato paesaggio sonoro presente nei vari continenti, a prescindere dalla loro posizione nelle classifiche di ascolto.
Durata: 45 min
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
Durata: 45 min
 
Ore 18-18,45
Quando il cibo si fa benessere. Alimentazione e qualità della vita - Incontro
Intervengono Paolo Corvo e Gianpaolo Fassino
Durata: 45 min
 
Sabato 30 maggio - Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata: intera giornata
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
Durata: 45 min
 
Ore 16,30-17,30
Land Grabbing or Land to Investors? – Proiezione e dibattito
Il film “Land Grabbing or Land to Investors” nasce a complemento del reportage fotografico del regista/fotografo Alfredo Bini e focalizza l’attenzione su come i massicci investimenti in terre agricole volti a promuovere le politiche di food e water security, mettano in realtà a repentaglio i diritti e le risorse fondamentali delle popolazioni che abitano quei luoghi. Botta e risposta tra investitori e attivisti che si smentiscono, ma le immagini del film parlano da sole.
Durata: 60 min
 
Ore 20-20,15
“Il Pianeta che ci ospita” – Proiezione
Durata: 11 min
 
Domenica 31 maggio - Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10-21
Slow Cheese – Degustazione
Taleggio Dop, Bitto Dop, Pecorino di Osilo, Gouda artigianale stravecchio
Durata: intera giornata
 
Ore 10-10,45 e ore 19-19,45
Suoni di Terra Madre
Il palinsesto musicale dello Slow Food Theater, a cura di Luca Morino, avrà come obiettivo quello di evidenziare la biodiversità della musica. L’omologazione dei media, infatti, tende a trasformare la musica esclusivamente in prodotto di consumo anziché considerarla anche espressione di una cultura. Nel flusso musicale saranno pertanto scelti artisti noti e meno noti che possano rappresentare in qualche maniera lo smisurato paesaggio sonoro presente nei vari continenti, a prescindere dalla loro posizione nelle classifiche di ascolto.
Durata: 45 min.
 
Ore 11-11,45 e ore 13-13,45
Slow Food for Kids – Laboratorio per le scuole
 
 
National day Argentina sommario 25 mag

Lunedì 25 maggio si celebra il National Day dell’Argentina

Lunedì 25 maggio, Expo Milano 2015 ospiterà il National Day dell’Argentina. Il filo conduttore dei festeggiamenti sarà la musica, con un’esibizione di tango di Alfredo Piro e una performance di percussionisti di El Choque Urbano.

National Day Eritrea Sommario 24 mag

Il 24 maggio si celebra a Expo Milano 2015 il National Day dell’Eritrea

Si festeggia il 24 maggio a Expo Milano 2015 il National Day dell’Eritrea: il Paese si racconta tra cibo, danze e musiche tradizionali.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015