Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Polonia

Poland
Poland

L’Architettura del Padiglione
Il progetto del Padiglione della Polonia è stato creato dallo studio 2PM del giovane architetto polacco Piotr Musiałowski. Attraverso la sua originalità e la sua forma particolare vuole rappresentare una risposta precisa al Tema di Expo Milano 2015, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.
 
Eco-design
Il padiglione è un solido rettangolare, la cui superficie esterna è delineata da scatole di legno. Tutto l'edificio sarà trattato come una scatola di grandi dimensioni (o uno scrigno) che nasconde all’interno i suoi "gioielli". La struttura traforata rimanda alla forma eco-compatibile e semplice delle scatole di mele.
 
Il Giardino magico
Una delle attrazioni del Padiglione è il suo giardino magico. Il design è legato a uno dei prodotti più esportati dell'agricoltura polacca: le mele. Piotr Musiałowski, a capo della squadra di architetti, durante la creazione del concept del Padiglione, ha cercato di ottenere un labirinto simbolico, con focus principale su un magico giardino - un frutteto polacco ricco di alberi di mele. Il giardino nascosto diventa inoltre un perfetto luogo di relax. Un frutteto che si riflette in uno spazio infinito, chiaramente associato all’agricoltura polacca.
 
Il Mercato polacco
Sulla piazza di fronte al Padiglione è allestita una scenografia che concorre a rappresentare l’installazione d’arte “caleidoscopio”, che richiama i visitatori, invitandoli a lasciare la via del Decumano e a visitare il Padiglione. Incoraggiati dalle numerose attrazioni, i visitatori possono vedere il Mercato Polacco - e scoprire l’“apertura misteriosa” all'ingresso al Padiglione della Polonia.
 
Al termine del percorso interattivo i visitatori possono trovare uno spazio commerciale in cui curiosare tra i prodotti regionali polacchi e tra le eccellenze più esportate, esibite in vetrine di design, e assaggiare i prodotti regionali e tradizionali. L'ultima attrazione del Padiglione è un ristorante in cui i visitatori possono gustare la deliziosa cucina polacca, in un luogo piacevole e romantico che certamente lo rende uno dei posti migliori in cui rilassarsi.
 
Da non perdere: le attrazioni del Padiglione
 
Un corridoio conduce al primo piano del Padiglione. Qui i visitatori arrivano a un giardino magico. Dal suo centro si sviluppa uno stretto e tortuoso sentiero intervallato da alberi di mele. Il riflesso degli alberi negli specchi crea l’illusione di uno spazio vasto e infinito e allo stesso tempo enfatizza l’atmosfera magica del luogo.
Dal giardino, i visitatori passano facilmente al successivo spazio espositivo, dove si trova l’installazione di una mela gigante. Partendo dall'interno della "mela", i visitatori sono guidati fino al piano terra del Padiglione, dove continua la storia dell’economia polacca con grafiche animate e proiezioni. Il percorso conduce il visitatore al cinema, dove viene proiettata una serie di video.
 
 
 
 

-

 
 
 
 
Visita il sito
 
 
Facebook
Twitter
Y2B
You Tube

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015