Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Ottobre al MUBA. Scopri lo straordinario programma di Childrenshare ricco di appuntamenti imperdibili fino alla fine del mese

1 ott
31 ott

1 ottobre - 31 ottobre 10:00

ottobre MUBA dettaglio
Sta per terminare settembre, il quinto e penultimo mese di Childrenshare. Durante questo mese sono stati attivati al MUBA tre dei 20 progetti selezionati, e c'è ancora un mese per visitare Childrenshare, che – come l’Esposizione Universale di Milano - concluderà il suo semestre di attività il 31 ottobre. Anche le scuole, ora riaperte, possono prenotare la loro visita sui turni mattutini a esse dedicati (si prenota sempre allo 02 43980402).
 
 
Verdura e frutta di stagione, il mondo delle api e tanta tecnologia 

Ottobre, dall'1 al 4, vede tornare a Childrenshare TUTTIFRUTTI a cura di obelo, ovvero il duo Claude Marzotto e Maia Sambonet: un gioco-laboratorio dedicato alla biodiversità della frutta e della verdura di stagione, che i bambini esplorano attraverso varie tecniche creative su carta – stampa tipografica, disegno dal vero, collage –, per la realizzazione di un lavoro grafico individuale e di un allestimento collettivo. Si parte con l’osservazione diretta della biodiversità grazie a una speciale selezione di frutta e verdura di stagione, per poi sfruttare l’espressione grafica come strumento per stimolare la curiosità a tavola, imparando a riconoscere forme nuove nei vegetali. "Il mondo delle api", previsto l'ultimo weekend di settembre, è ospite di Childrenshare anche il primo weekend di ottobre (3 e 4) e la prenotazione è vivamente consigliata. Dal 6 al 18, è il turno di "Apparecchiare giocando. La tavola nel tempo", a cura di Memoria&Progetto: si tratta di un'attività dedicata all'evoluzione della tavola apparecchiata nel tempo, dagli antichi Romani all'epoca moderna, grazie all'aiuto della storia dell'arte e a riproduzioni "da giocare" degli utensili del passato. Infine, ultimo progetto di Childrenshare a conclusione di questi bellissimi sei mesi, avremo "Bio nutrimento per il pianeta: il futuro dell'energia", a cura di POST Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia. Dov’è nascosta l’energia in una pianta? Qual è la differenza tra fonti di energia rinnovabile e non rinnovabile? Un percorso conoscitivo che introduce bambini e ragazzi alla scoperta del futuro dell’energia: le biomasse, la fotosintesi clorofilliana e le riserve energetiche delle piante sono i temi conduttori di attività coinvolgenti che comunicano la conoscenza e l’utilizzo corretto delle risorse naturali.
 
A settembre tanti laboratori divertenti e istruttivi

In settembre, Childrenshare ha avuto l'onore di ospitare tre bellissimi progetti. "Che fame?", a cura di Dossofiorito - Gianluca Giabardo e Livia Rossi, era un workshop sulla consapevolezza dell'appetito in relazione all'idea di porzione, per "formare" bambini consapevoli e attenti ai bisogni alimentari. Il workshop è stato anche ospite di Casa Corriere a Expo domenica 6 settembre, e ha visto la partecipazione di numerosi bambini lungo il Decumano; "Kids against waste", a cura de ilVespaio - Alessandro Garlandini e Clara Giardina: un percorso di gioco dedicato agli sprechi alimentari che esistono lungo tutta la filiera alimentare, dalla raccolta nei campi alla distribuzione e alla tavola; "Il mondo delle api", a cura di Cristina Cazzani e Riccardo Moreschi, è un laboratorio dedicato all'importanza fondamentale delle api per il Pianeta, ed è condotto da una vera apicoltrice (Cristina): tra carte didattiche e giochi di ruolo in cui i bambini "diventano" api, un'immersione divertente alla scoperta delle mansioni dell'ape, della sua struttura e dei suoi prodotti.
 
Childrenshare. Dove si impara la convivialità, mentre ci si diverte

Laboratori a parte, all’interno della Rotonda è sempre presente la bellissima installazione di gioco a cura di MUBA dedicata agli ingredienti e alla convivialità nei piatti e nelle tavole del mondo che tutti i visitatori, grandi e piccoli, ammirano con meraviglia. Nell’ottagono al centro dello spazio è posizionata anche un’installazione dal grande impatto visivo, composta da tavoli, stoviglie, ingredienti e arredi tipici di Italia, Francia, USA, India, Marocco, Russia, Messico e Giappone, che introducono i bambini in mondi tutti da scoprire: questo è il centro di Childrenshare, un invito alla convivialità e allo scambio di saperi culturali legati al nutrimento.

Per i bambini che si recano a Expo Milano 2015 è imperdibile l'esperienza del Children Park
 
MUBA sommario 1 set 30 set

Settembre al MUBA. Scopri lo straordinario programma di Childrenshare ricco di appuntamenti imperdibili

Childrenshare è arrivato al quarto mese di programmazione e anche durante le settimane di agosto ha proposto ai suoi visitatori italiani e stranieri coinvolgenti workshop, installazioni e divertenti percorsi di gioco negli spazi di Muba.

MUBA sommario 1 ago 31 ago

Agosto al MUBA. Scopri lo straordinario programma di Childrenshare ricco di appuntamenti imperdibili

Si è concluso il terzo mese di gioco con le tante attività ludiche ed educative del progetto Childrenshare che si svolge al MUBA, in pieno centro a Milano. Come nel mese di giugno, alle attività hanno partecipato famiglie, scuole e centri estivi, tra cui quello di MUBA, che accoglie i bambini con un campus disponibile fino a settembre. 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015