Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Nuova puntata di Belvedere in Città: le prime immagini dell’Albero della Vita

16 feb

16 febbraio

imm dett ITA belvedere in citta 16 febbraio
Diciannovesimo appuntamento con Belvedere in Città, il progetto realizzato da Expo Milano 2015 e Telecom Italia che, grazie a un drone volante, consente di seguire i lavori nel cantiere di Expo Milano 2015. Come ogni settimana, il drone ha sorvolato il Sito Espositivo restituendo le immagini dei lavori in corso e offrendo un'emozionante panoramica sull'area di circa un milione di metri quadri che ospiterà l'Esposizione Universale. Il drone è guidato da un pilota certificato e sorvola il cantiere durante la pausa pranzo, per non intralciare i lavori di operai e tecnici e per motivi di sicurezza.
 
Il Cluster Cacao e Cioccolato

Il drone inizia il suo volo dall’Open Air Theater, il grande teatro all’aperto che ospiterà spettacoli ed eventi, di cui si possono notare le prime file delle sedute, già collocate. Sullo sfondo, da destra a sinistra, si vedono il Padiglione Cile, il Padiglione Austria e quello della Slovenia. Infine una delle 11 Aree Service, già completata. Ecco poi una visione dall’alto del Cluster Cacao e Cioccolato, di cui si nota la parte strutturale, ormai completata, e i Padiglioni interni che ospiteranno Camerun, Costa d’ Avorio, Cuba, Gabon, Ghana, Sao Tomè. Segue un’inquadratura della parte sud del Cardo: in primo piano la carpenteria bianca del Padiglione Italia, dove verrà allestita la mostra di Confindustria per l'alimentazione industriale sostenibile. A seguire, le tende bianche del Cardo e sullo sfondo un'altra ala del Padiglione Italia, i cui spazi saranno allestiti dalla Coldiretti. Si intravede poi il Padiglione Messico, le cui infrastrutture metalliche saranno presto ricoperte da vele fino ad assumere la forma del mais.
I Padiglioni Corporate

Segue poi una panoramica dall’alto dell’area dei Padiglioni Corporate: in primo piano il tetto del Padiglione Coca Cola e, dopo il Padiglione Germania, si nota il Padiglione Vanke, in cemento rosso, e il Padiglione New Holland, dal tetto inclinato. Abbiamo poi una grande veduta d’insieme del Cardo, il grande asse di attraversamento pedonale che taglia da nord a sud il Sito Espositivo. Le strutture a due piani in carpenteria bianca e legno del Padiglione Italia scorrono ai suoi lati, mentre in fondo spicca Palazzo Italia, edificio in cemento progettato dallo Studio Nemesi. La videocamera del drone indugia poi sul Padiglione Belgio, in questo momento si notano dei grandi corpi in legno che saranno poi ricoperti da una cupola in vetro, sviluppando un progetto improntato alla sostenibilità realizzato dallo studio Patrick Genard & Asociados. Sempre nella parte nord est del sito, ecco le prime immagini del Padiglione Kip, un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro che collabora con governi nazionali, regionali e locali, organizzazioni internazionali, università, fondazioni e altre organizzazioni pubbliche e private, allo scopo di promuovere attività formative sui valori della Piattaforma del Millennio delle Nazioni Unite.
 
Le prime immagini dell’Albero della Vita

Nella zona centrale del Decumano il drone inquadra i progressi del Padiglione Spagna, di cui si notano le travi in legno che sorreggono il corpo principale, e del Padiglione Ungheria, con le geometrie delle parti terminali che richiamano i tamburi sciamanici, mentre la parte centrale riprenderà le forme di una Arca di Noè. La telecamera immortala poi le prime immagini dell’Albero della Vita, che sorgerà al centro della Lake Arena: al momento si vede la struttura circolare in acciaio che sorreggerà l’albero, alto  35 metri. L’inquadratura finale è per il Palazzo Italia, dove è terminata la posa delle vetrate sul lato Nord e Est e la copertura in vetro della terrazza all’ultimo piano.
 
imm somm ita belvedere in citta 2 febbraio 2 feb

Diciottesima puntata di Belvedere in Città, il tamburo sciamanico e l’Arca di Noè del Padiglione Ungheria

Diciottesima puntata di “Belvedere in Città”, il progetto di Expo Milano 2015 e Telecom Italia che segue il cantiere dell’Esposizione Universale grazie alla videocamera di un drone volante.

imm somm ITA belvedere in citta 26 gennaio 27 gen

Diciassettesima puntata di Belvedere in Città: la passerella di Cascina Merlata

Diciassettesima puntata di “Belvedere in Città”, il progetto di Expo Milano 2015 e Telecom Italia che segue il cantiere dell’Esposizione Universale grazie alla videocamera di un drone volante.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015