Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

São Tomé e Principe, un National Day che lancia un messaggio di speranza

27 set

ND Sao Tomé dettaglio

Il 27 settembre si è festeggiato il National Day del São Tomé e Principe a Expo Milano 2015. Le celebrazioni sono iniziate con la proiezione di un video sulle bellezze del territorio e la ricchezza delle risorse del Paese africano al largo delle coste del Golfo di Guinea. Successivamente le delegazioni saotomesi e italiane, nelle persone del Commissario Generale Bruno Antonio Pasquino e del Ministro dell’Economia Agostino Fernandes, hanno inaugurato la Giornata nazionale con un discorso incentrato sul forte legame istituzionale tra i due Paesi e sugli sforzi che il São Tomé e Principe sta sostenendo per raggiungere gli obiettivi del millennio imposti dalle Nazioni Unite.
 


Nutrire significa garantire a tutti l’accesso al cibo e all’acqua

“I nostri due Paesi godono di un’amicizia ormai consolidata” ha aperto le celebrazioni il Commissario Pasquino “in quest’ottica Expo Milano 2015 può essere un’ottima piattaforma per discutere delle nostre esperienze e della consapevolezza sul ruolo delle donne, dello spreco alimentare, della sostenibilità delle tecniche produttive e di lavorazione degli alimenti.” Nel Cluster Cacao e Cioccolato, il São Tomé e Principe mostra la ricchezza della biodiversità e l’affinamento delle pratiche di coltivazione delle piante del cacao affinché sia possibile la conservazione del patrimonio del Paese. “Per estirpare la povertà e la fame” ha precisato il Ministro Fernandes “il São Tomé e Principe è presente a Expo Milano 2015 mostrando tutti i progetti attivi in questo piccolo e giovane Paese e gli sforzi della gente che scommette con determinazione sul turismo, la pesca e l’agricoltura. Aggiornare le nostre tecniche significa produrre reddito e riuscire a garantire il giusto accesso al cibo anche ai produttori.”

A Expo Milano 2015 arriva la musica del São Tomé e Principe

I festeggiamenti sono proseguiti con l’esibizione del musicista saotomese Felipe Santos, e la sfilata lungo il Decumano, fino al Padiglione del São Tomé e Principe, degli sbandieratori di Asti e dei bambini del coro della Scuola Media Statale G. Puecher di Milano, i quali nel pomeriggio hanno cantato anche sul palco del Cluster Cacao e Cioccolato e su quello dell’Expo Centre. In serata una nuova esibizione sul palco del Cluster di Felipe Santos e del Quartetto composto da Paolo Pellegatti, Giancarlo Porro, Luca Pasqua e Niccolò Cattaneo e lo show cooking del cuoco Davide Comaschi hanno chiuso i festeggiamenti del National Day del São Tomé e Principe.
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015