Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Giovedì 10 settembre a Expo Milano 2015 è il National Day del Brunei Darussalam. Prosegue l’impegno per la sicurezza alimentare

10 set

National Day Brunei immagine dettaglio

Giovedì 10 settembre Expo Milano 2015 ha ospitato il National Day del Brunai Darussalam. La delegazione sulla via delle spezie, come ai tempi delle grandi rotte commerciali.
 
 
In risalto la partecipazione a The Borneo Initiative
 
La cerimonia ufficiale ha avuto luogo alle 11.15 presso l’Expo Centre. Erano presenti Bruno Antonio Pasquino, Commissario Generale di Expo Milano 2015 e Dato Paduka Zainidi Sidup, Commissario Generale e Ambasciatore del Brunei Darussalam a Parigi. “La presenza del Brunei a Expo Milano 2015 dimostra come lo sviluppo e l’ambiente possano essere coniugati nel contesto del miglioramento generale delle condizioni sociali ed economiche in Asia – ha sottolineato Bruno Pasquino –: è una sfida ambiziosa, ma fondamentale, quella che il Sultanato ha deciso di affrontare, puntando sulla scienza e sulle tecnologie avanzate, nella convinzione che solo in questo modo la produzione agricola può essere aumentata, senza danneggiare la natura”.
“Per noi Expo Milano 2015 è una grande opportunità per condividere, dibattere e gestire i temi relativi all’agricoltura, alla gestione sostenibile e alla fame – ha assicurato Dato Paduka Zainidi Sidup -. Dal 2009, abbiamo avviato un programma di lungo periodo per l’aumento della produzione di cibo di base e nel nostro Padiglione mostriamo le iniziative condotte dal governo. Tra queste, The Borneo Initiative, intrapresa con Malesia e Indonesia, per il mantenimento della foresta tropicale. Il nostro vuole essere un contributo, per quanto piccolo, per aumentare la sicurezza alimentare senza trascurare la responsabilità verso l’ambiente naturale”.
 
Visita del Padiglione e di Palazzo Italia
 
La delegazione ufficiale si è recata a piedi al Cluster delle Spezie, dove espone il Paese. Qui, alle 11.40, è stato proiettato un video, al quale è seguita la visita del Padiglione. La delegazione si è poi trasferita a Palazzo Italia, che ha visitato con Bruno Antonio Pasquino. Qui c’è stata la firma del Libro d’Onore, le foto ufficiali e lo scambio di doni. A seguire, un pranzo ufficiale.
 
Il Padiglione del Brunei: verso la sicurezza alimentare
 
I sapori forti e speziati giustificano la presenza del Brunei Darussalam all’interno del Cluster delle Spezie a Expo Milano 2015. Per raggiungere l’autosufficienza alimentare, il governo locale sta puntando fortemente sulla ricerca scientifica e tecnologica per migliorare la resa dei campi ed evitare di abbattere le foreste per guadagnare altra terra coltivabile. È proprio questo il tema scelto dal Brunei per Expo Milano 2015: “Scienza e tecnologia per garantire cibo sano, sicuro e di qualità”. Nell’area espositiva grandi monitor e proiezioni video illustrano i metodi e le soluzioni trovate dal Paese per sviluppare l’agricoltura senza danneggiare l’ambiente.
 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015