Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Expo Milano 2015 festeggia il National Day del Libano e l’amicizia tra i popoli

26 set

ND Libano dettaglio

Il National Day del Libano è stato festeggiato oggi a Expo Milano 2015. Le tradizioni, la terra e la cultura libanese sono stati i temi intorno ai quali si sono animati i discorsi delle delegazioni intervenute e le celebrazioni della Giornata nazionale del Paese. Tra i partecipanti alla cerimonia d’inaugurazione il Commissario generale di Expo Milano 2015, Bruno Antonio Pasquino, e il Ministro dell’Economia e del Commercio libanese, Alain Hakim.
 
 
 
Un Padiglione che porta un messaggio di speranza

La cooperazione internazionale, gli aiuti umanitari e lo sviluppo del Paese sono stati i temi principali con cui il Ministro Hakim ha ringraziato l'Italia per il sostegno e la vicinanza “instaurando così rapporti di grande amicizia.” A Sottolineare la vicinanza dei due Paesi il Commissario Pasquino ha ricordato che “una delle più grandi sfide dell'umanità è alimentare una popolazione in costante crescita senza danneggiare l'ambiente, attraverso processi partecipativi e inclusivi.” Le autorità hanno poi illustrato le caratteristiche del Padiglione Libano, all’interno del Cluster Bio-Mediterraneo, “è un Padiglione piccolo” ha commentato Hakim “è un Padiglione modesto ma fiero di essere qui a Expo Milano 2015. Un Padiglione che vuole essere un messaggio di speranza, di pace, davanti a tutto il mondo.”
 
Caracalla, lo spettacolo che permette di viaggiare con una delle immagini più belle del Paese

Il National Day del Libano a Expo Milano 2015 si è concluso con una serata culturale che ha promosso le eccellenze artistiche e creative del Paese. Grazie alla compagnia di danza libanese “Caracalla Dance Theatre”, il pubblico ha potuto assistere a un bellissimo spettacolo teatrale dal titolo "Le mille e una notte". Hanno assistito alla performance il Ministro Hakim, George Khoury, Ambasciatore del Libano presso il Vaticano, Walid Haidar, Consolato Generale di Milano, Alia Abbas, Direttore generale presso il MOET, e Abdel-Halim Caracalla, fondatore e direttore artistico di Caracalla. Il Ministro Hakim ha dichiarato che “con Caracalla riusciamo a viaggiare insieme con una delle immagini più belle del nostro amato Paese".
 
 
 
 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015