Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Celebrato il National Day degli Emirati Arabi Uniti a Expo Milano 2015. Il Paese è già al lavoro per l'Esposizione Universale di Dubai 2020

20 ott

National Day Emirati Arabi Uniti news

Martedì 20 ottobre gli Emirati Arabi Uniti hanno celebrato il loro National Day a Expo Milano 2015. Prima della celebrazione ufficiale, è stato inaugurato presso l'Open Plaza dell'Expo Centre la riproduzione di un villaggio tipico arabo, accessibile a tutti i visitatori. Hanno partecipato alla cerimonia dell’alzabandiera Federica Guidi, Ministro dello sviluppo economico,Giuseppe Sala, Commissario Unico Delegato per Expo Milano 2015, Reem Al Hashimy, Ministro di Stato e CEO Dubai 2020, Sultan bin Saeed Al Mansoori, Ministro dell'Economia, e Saqer Nasser Ahmed Abdullah Alraisi, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia. Al termine della cerimonia, il pubblico ha potuto assistere a un’esibizione dal vivo di disegni e figure eseguiti con la sabbia, seguite da performance culturali che hanno accompagnato le delegazioni lungo il Decumano.
 
 

Gli Emirati Arabi Uniti lavorano in vista di Expo Dubai 2020

Il Ministro Guidi si è complimentata con gli Emirati Arabi Uniti per l’apporto al tema della sicurezza alimentare e per l’organizzazione della prossima Esposizione Universale. “Il Padiglione, dal design unico, mostra progetti e soluzioni innovative per risolvere i problemi del Pianeta. Grazie all’approccio di condivisione delle conoscenze, gli Emirati diffondono soluzioni che potranno essere utilizzate anche da altri Paesi. E pensando al dopo Expo Milano 2015, il Padiglione verrà smontato e ricostruito ad Abu Dhabi”. Reem Al Hashimy ha aperto il suo intervento annunciando al pubblico che esattamente fra cinque anni da oggi aprirà l’Expo di Dubai 2020. “Di questa Esposizione Universale rimarrà un lascito concreto attraverso la Carta di Milano, che rappresenta un impegno per incoraggiare una sostenibilità reale e globale. Nel nostro Padiglione mostriamo l’orgoglio del passato e il lavoro presente per costruire una vita migliore e di pace. Nel desiderio di connessione con il mondo, abbiamo iniziato da due anni il lavoro in vista di Expo 2020, con voglia, creatività e originalità. Vi aspettiamo il 20 ottobre 2020 a Dubai”. La delegazione degli Emirati Arabi Uniti è stata accolta in seguito a Palazzo Italia dove ha partecipato al pranzo ufficiale.

Una giornata all’insegna di performance culturali

In occasione del National Day degli Emirati Arabi Uniti, si sono tenute una serie di celebrazioni volte a promuovere la cultura tradizionale araba, con eventi lungo il Decumano davanti al Padiglione e in Piazza Italia. Inoltre si è svolto un incontro culturale con finalità ludica fra alcuni bambini degli Emirati e alcuni italiani presso il "Mini Joy of Moving Games" dello spazio Kinder + Sport.
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015