Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

National Day della Giordania. Una giornata mirata all’impegno per le sfide globali

10 ott

ND Giordania dettaglio

Il 10 ottobre è stato celebrato il National Day della Giordania alla presenza del Presidente della Commissione giordana per gli investimenti, Montasser Oklah, e del Commissario generale di Expo Milano 2015, Bruno Antonio Pasquino. La Giornata nazionale, introdotta dai ritmi coinvolgenti del gruppo di ballo tradizionale giordano, hanno incentrato i discorsi delle autorità sul tema dello sviluppo e delle sfide che il governo giordano sta intraprendendo per garantire la sicurezza alimentare della propria popolazione.
 


Un aiuto concreto per la società globale

“La Giordania” ha asserito Montasser Oklah “porta a Expo Milano 2015 il proprio impegno e gli sforzi intrapresi per combattere le grandi sfide del nostro secolo: la sicurezza alimentare, la tutela dell’ambiente e il cambiamento climatico.” Sul tema della sicurezza alimentare le autorità si sono  lungamente confrontate, in quanto sia la delegazione giordana sia quella italiana hanno riconosciuto l’urgenza della questione della malnutrizione e della mancanza di cibo come il problema fondamentale della nostra epoca. In questo, il contributo della Giordania è stato esemplare, “nonostante la generosità del popolo giordano sia stata messa a dura prova dalla crisi che ha coinvolto il Mediorientale” ha affermato il Commissario Pasquino “il Paese è stato in grado di offrire un apporto rilevante  in materia di gestione delle risorse naturali celebrate nelle tre aree espositive allestite all’interno del Padiglione Giordania.” Il Paese si propone all’Esposizione Universale di Milano con tre aree tematiche dedicate alla ricchezza della biodiversità, al ruolo fondamentale delle api mellifere e alla gestione delle risorse locali in ragione della necessità di trovare delle soluzioni efficienti e sostenibili contro l’insicurezza alimentare.

La Giordania attraverso la cultura del proprio popolo

Al termine della cerimonia, le autorità hanno assistito all’esibizione del gruppo di danza e musica tradizionale accorso in occasione del National Day della Giordania e successivamente si sono recati a Palazzo Italia per sottoscrivere la Carta di Milano. I festeggiamenti della Giornata nazionale del Paese mediorientale sono proseguiti all’interno del Padiglione Giordania e sul palco del Cluster delle Zone Aride con le performance culturali, artistiche e gastronomiche dedicate al tema della sicurezza alimentare e della biodiversità. 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015