Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Festeggiato il National Day della Guinea Bissau a Expo Milano 2015. Una giornata di celebrazioni a suon di musica con Patche di Rima. Firmata la Carta di Milano

24 set

National Day Guinea Bissau

Giovedì 24 settembre Expo Milano 2015 ha celebrato il National Day della Guinea Bissau. Il cantante Patche di Rima, insieme al gruppo Fiflto e Bumbulum, ha accolto le delegazioni che hanno partecipato alla cerimonia dell’alzabandiera. Sono intervenuti Bruno Antonio Pasquino, Commissario Generale di Expo Milano 2015 e Francisca Maria Monteiro E Silva Vaz, Commissario Generale del Padiglione della Guinea Bissau.
 


Frutti di mare e agricoltura della savana. Firmata la Carta di Milano

Pasquino ha accolto le delegazioni nel giorno della ricorrenza della dichiarazione d’indipendenza della Guinea Bissau del 1973. “La presenza del vostro Paese qui a Expo Milano 2015 è forte e significativa, essendo uno dei protagonisti del Cluster Isole, Mare e Cibo. Con il tema frutti di mare e agricoltura della savana la Guinea Bissau mostra le proprie meraviglie naturali e diffonde la conoscenza del proprio territorio. La vostra partecipazione è una valida testimonianza di come si possa contribuire all’equilibrio tra sviluppo economico e la sostenibilità ambientale”. Francisca Maria Monteiro E Silva Vaz ha ringraziare l’Italia e l’Angola per il supporto nella partecipazione della Guinea Bissau a Expo Milano 2015. “Nel nostro Padiglione abbiamo tentato di mostrare la nostra ricchezza naturale, oltre agli usi e costumi tradizionali. La nostra biodiversità rappresenta una priorità per la difesa della sicurezza alimentare delle generazioni future”. Al termine della cerimonia ufficiale, la delegazione è stata accolta per la visita a Palazzo Italia, dove il Commissario della Guinea Bissau ha firmato la Carta di Milano.

Degustazioni e musica nel Cluster Isole, Mare e Cibo

All’interno del Cluster Isole, Mare e Cibo la giornata di celebrazione ha visto performance musicali con canti, danze e costumi tradizionali. Il Padiglione ha offerto ai visitatori delle degustazioni di piatti tipici, per permetter loro di sperimentare la ricca tradizione culinaria del Paese. Patche di Rima ha suonato anche nel pomeriggio con la sua musica che celebra la pace e l'armonia tra i popoli e le etnie.
 
 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015