Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Cambogia. Un National Day tra folklore e progresso

16 ago

ND Cambogia dettaglio

foto © Stefano Porta | Expo 2015
 
Il Ministro del Commercio Sun Chathol, il Commissario generale Bruno Antonio Pasquino, Pak Sokhom, Segretario di Stato al Ministero del Turismo, Chhann Vathanak, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Chhoeung Simorn e Kao Thearo, Sottosegretari di Stato al Ministero della Cultura e delle Arti, hanno inaugurato oggi, 16 agosto, il National Day della Cambogia.
 

Il riso, il punto di partenza per l’economia

Durante la cerimonia di apertura le delegazioni intervenute hanno sottolineato l'importanza dello sviluppo del mercato internazionale per la commercializzazione del riso, di cui la Cambogia è fra i maggiori produttori al mondo. "La Cambogia affronta i problemi che riguardano la fame e la malnutrizione" ha affermato Pasquino "promuovendo lo sviluppo della tecnologia e dell’innovazione per la produzione del riso." Un approccio, quello cambogiano, che ha permesso la partecipazione a Expo Milano 2015 con un Padiglione ricco degli elementi più caratteristici degli aspetti culturali e della storia delle tecniche produttive del riso. Nel pomeriggio la conferenza su “Il riso più buono del mondo” ha illustrato l’avanzamento tecnologico apportato alle tecniche d’irrigazione nelle risaie a testimonianza della qualità del riso cambogiano “per migliorare la produzione del cereale” ha sottolineato Sun Chathol durante il convegno “e sviluppare il commercio e nuove forme di mercato.”

Danze e musiche tradizionali per scoprire la tradizione cambogiana

Il National Day della Cambogia è proseguito sul palco del Media Centre con la performance dei ballerini che si sono esibiti nella tipica danza della pesca e in quella di benedizione davanti ai visitatori e alle delegazioni cambogiane e italiane. A seguire, la parata culturale lungo il Decumano ha condotto al Padiglione della Cambogia, all’interno del Cluster del Riso, dove sono la giornata nazionale si conclusa con la partecipazione dei musicisti e danzatori in abiti tradizionali.
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015