Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Mercoledì 22 luglio è il National Day del Senegal. Musica e balli tradizionali, ma anche riflessioni sulla sicurezza alimentare

22 lug

22 luglio

Senegal
Mercoledì 22 luglio Expo Milano 2015  ospiterà il National Day del Senegal. Il corpo di ballo senegalese La Linguère animerà la mattina all’Expo Centre e la parata lungo il Decumano al pomeriggio, mentre il Conference Centre ospiterà un convegno di approfondimento sulla sicurezza alimentare. La giornata si chiuderà al Cluster Zone Aride con un momento di spettacolo a cura del gruppo Troupe Salio.
 
Il programma della giornata
 
La cerimonia ufficiale avrà luogo alle 10,30 presso l’Expo Centre, cui seguirà il tradizionale alzabandiera con l’esecuzione degli inni nazionali italiano e senegalese, seguita dai discorsi ufficiali. In seguito, si terrà una performance culturale a cura del Ballet National La Linguère. Al termine, la delegazione si sposterà a Palazzo Italia per una visita guidata che terminerà con la firma del Libro d’Oro e lo scambio di doni. A partire dalle 13,00, presso il Cluster delle Zone Aride, sarà possibile degustare prodotti senegalesi tipici. Seguirà per la delegazione, una visita guidata dei Padiglioni di Senegal, Mali e Mauritania.
Dalle 16,00 alle 18,00, la giornata prevede un momento di approfondimento al Conference Centre, con un convegno sul contributo del Senegal alla ricerca e alla sicurezza alimentare e sulle strategie da adottare per assicurare un miglioramento della salute della popolazione. La conferenza sarà seguita da una parata lungo tutto il Decumano animata dal Ballet National La Linguère. La giornata terminerà, alle 20,00, con un momento di musica tradizionale a cura della troupe Salio.
 
Visita al Padiglione del Senegal: produrre, nutrire e proteggere
 
Il Senegal partecipa a Expo Milano 2015 nel Cluster delle Zone Aride con il tema Produrre, nutrire e proteggere: le sfide della sicurezza alimentare e dello sviluppo sostenibile in Senegal.
Lo scopo della partecipazione del Paese all’Esposizione Universale è mostrare gli sforzi messi in atto per sviluppare il settore agricolo e garantire la sicurezza alimentare a fronte di condizioni ambientali non sempre favorevoli, perché minacciate da degrado del suolo, cambiamento climatico, scarsità di acqua e aumento demografico.
Il Paese intende adattarsi alle mutate condizioni climatiche cercando di coprire il fabbisogno alimentare dei propri abitanti, nel rispetto dell’ambiente. Per farlo, sono stati creati programmi didattici che spingono all’adozione di comportamenti responsabili da parte sia delle realtà produttive sia dei consumatori.
 
 
 
 

 
 
Gury l'Anguria 20 lug

On air un nuovo episodio di Expo Show: guarda il video di Gury il viaggiatore vip

Il famosissimo ballerino Gury l’Anguria conduce una vita decisamente mondana ma è stanco di vedere sempre le stesse facce. Guarda il nuovo episodio di Expo Show! 

conference centre 500 320 23 lug

Si svolge a Expo Milano 2015 la riunione annuale in Italia del Business Council italo-egiziano

Si svolge a Expo Milano 2015 la riunione annuale in Italia del Business Council italo-egiziano.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015