Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta nasce in Sicilia. La sua primissima esperienza nel mondo dello spettacolo avviene nel campo della moda, dove si afferma sulle passerelle italiane come modella e indossatrice. Nel 1987 partecipa al concorso di Miss Italia, con il titolo di Miss Cinema Sicilia, classificandosi fra le finaliste e sempre nello stesso anno esordisce nello storico varietà di Renzo Arbore "Indietro tutta" nel ruolo di odalisca che la fa conoscere sia al piccolo pubblico che ai produttori. Si trasferisce a Roma, continua a lavorare come modella e contemporaneamente intraprende gli studi di recitazione e dizione. Gli impegni di Maria Grazia si susseguono numerosi dandole modo di cimentarsi in ambiti e ruoli del tutto diversi, dagli spot pubblicitari alle varie sit-com e miniserie televisive. Sempre nello stesso periodo il cantante Zucchero la sceglie come protagonista per il videoclip della canzone "Diamante" e arrivano anche le prime esperienze cinematografiche che le consentono attraverso l'interpretazione di piccoli ruoli di muovere i primi passi nel cinema. Ma è solo nel 1994 che arriva il successo, quando Massimo Troisi la sceglie per interpretare il ruolo di Beatrice ne "Il Postino", un film che le permette di affermarsi come attrice nel panorama del cinema italiano e internazionale. Alterna la televisione italiana a quella americana dove è largamente apprezzata come caratterista delle tipiche donne italiane. Nel 2005 intraprende l'attività di produttrice cinematografica e nel 2006 esordisce come doppiatrice per il cartone animato più seguito del mondo: "I Simpson" ma anche per cartoni d'essai. Nel 2009 viene scelta come madrina per il Festival del Cinema di Venezia e riceve il Premio Maratea per il Cinema nel Festival "Incontro fra le Arti a cura dell'Associazione Le Tre Torri. Il 2011 debutta alla regia con il cortometraggio "Il maestro", presentato in concorso alla 68ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica nella sezione Controcampo Italiano e che le è valso il Nastro d'argento come miglior esordio alla regia. Nel settembre dello stesso anno lascia le sue impronte sulla Walk of Fame di Toronto, un riconoscimento che la riconferma come attrice di fama mondiale, e a distanza di pochi mesi, in Sicilia, viene insignita del Premio Trinacria, un premio assegnato ai siciliani che con la loro attività si sono distinti a livello nazionale e internazionale. Maria Grazia Cucinotta è uno dei volti di Ambassador per Expo Milano 2015.
 
 
"La cosa che più mi affascina di Expo Milano 2015 è la possibilità di avere il mondo in un unico luogo. Secondo me per vivere appieno questa esperienza bisognerebbe entrare con gli occhi di un bambino, mettere da parte i pregiudizi e prendere tutto ciò che di bello può offrire questo posto che è magico. / Il cibo è vita ed è il vero lusso, oggi non c’è più la bontà di ciò che mangiamo perché è stato tutto troppo manipolato e quindi si ritorna a quelle che sono le origini."

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015