Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Le idee di Expo verso la Carta di Milano: sabato 7 febbraio a Milano 500 esperti e 42 tavoli tematici

7 feb

Milano - vie Chiese 7 Hangar Bicocca / 7 febbraio

evento carta di milano 7 febbraio
Sabato 7 febbraio all’Hangar Bicocca si svolge una giornata di lavoro dedicata alle “Idee di Expo”, organizzata dal Ministero delle politiche agricole in collaborazione con Expo Milano 2015. Attesi il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, un collegamento con l'ex presidente del Brasile Lula da Silva e una straordinaria riflessione di Papa Francesco sul diritto al cibo e sulla tutela della terra. L’incontro sarà un dialogo a più voci che verterà sulle questioni nodali della prossima Esposizione Universale, legate al Tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. “Sarà una giornata di lavoro intensa, mai realizzata” afferma il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali con delega per Expo 2015, Maurizio Martina nell’intervista pubblicata su ExpoNet, il magazine di Expo Milano 2015. “Oltre 40 tavoli tematici, a cui parteciperanno più di 500 esperti, avranno il compito di approfondire tutti i temi espositivi, seguendo in particolare quattro percorsi: le dimensioni dello sviluppo tra equità e sostenibilità, cultura del cibo energia per vivere insieme, agricoltura alimenti e salute per un futuro sostenibile, la città umana futuri possibili tra smart e slow city. Raccoglieremo così analisi e proposte utili per la redazione della Carta di Milano: l'atto d'impegno che l'Italia proporrà al mondo grazie a Expo Milano 2015.”
 
Con Le idee di Expo saranno, infatti, gettate le basi della Carta di Milano, prima grande eredità e anima di questa Esposizione Universale, un protocollo che vedrà protagonisti, per la prima volta, cittadini, Istituzioni, imprese, associazioni, mondo accademico e l'intero sistema delle organizzazioni internazionali. Tutti potranno sottoscrivere la Carta, che sarà consegnata ad ottobre al Segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, collegando così il semestre di Expo al fondamentale appuntamento degli Obiettivi del Millennio. Sono previsti i messaggi di Ermanno Olmi e di Federica Mogherini.

Il programma della giornata

ore 10:00 - Apertura dei lavori
ore 12:00 - Prima sessione plenaria - intervento Papa Francesco
ore 13:30 - Pausa lavori
ore 14:30 - Ripresa dei lavori
ore 16:00 - Seconda sessione plenaria, conclusioni del Premier Matteo Renzi
 
I tavoli tematici
 
Tavolo 1: Il Mondo che ha fame: vecchi e nuovi poveri e diritto al cibo Tavolo 3: La Nostra Madre Terra Tavolo 5: Una casa per la società civile: Cascina Triulza Tavolo 7: Un’occasione unica per lavoro e imprese Tavolo 9: La lotta alla contraffazione
Tavolo 10: Agromafie
Tavolo 11: La sfida delle indicazioni geografiche Tavolo 13: Patrimonio Unesco: dalla Dieta Mediterranea agli stili di vita Tavolo 15: Vietato sprecare Tavolo 17: WE – Women for Expo Tavolo 19: Cibo, sport e benessere Tavolo 21: Il Padiglione Italia: il Paese in vetrina Tavolo 23: I Cluster: un modello innovativo Tavolo 25: La biodiversità salverà il mondo Tavolo 27: Sai cosa mangi? La sicurezza alimentare
Tavolo 28: Mare Magnum
Tavolo 29: La ricerca in campo agroalimentare Tavolo 31: La logistica del cibo Tavolo 33: Regione Lombardia, terra dell’Expo Tavolo 35: La città nella città Tavolo 37: Per un’Esposizione Universale sostenibile
Tavolo 38: Open Expo
Tavolo 39: Legalità: un valore non negoziabile. Un best practise per il futuro Tavolo 41: 1 novembre 2015: l’eredità politica di Expo 2015
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015