Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

La scienza del pranzo di Natale, la mostra “Food, la scienza dai semi al piatto” organizza visite guidate a tema natalizio

20 dic
28 giu

Milano - Corso Venezia 55 Museo di Storia Naturale di Milano / 20 dicembre - 28 giugno 20:00

IMM DETT evento menu di Natale mostra food
Cos’è il profumo dell’arrosto? E perché è così irresistibile? Qual è il viaggio di una candito per arrivare nel nostro panettone? E come cambia il menu di Natale facendo il giro del mondo? Per dare risposta a tutte queste domande, la mostra “Food, la scienza dai semi al piatto” organizza speciali visite guidate pensate per tutte le famiglie. Il tema sarà proprio il pranzo di Natale, di cui si racconterà ogni curiosità scientifica e culturale in modo semplice e divertente. L’appuntamento è per i due prossimi fine settimana natalizi: il 20 e 21 e il 27 e 28 dicembre, alle ore 10.00 al Museo Civico di Storia Naturale di Milano. La partecipazione è aperta a grandi e piccoli e per l’occasione l’ingresso alla mostra avrà un prezzo speciale. La mostra “Food, la scienza dai semi al piatto” è stata inaugurata il 28 novembre 2014 e durerà fino al 28 giugno 2015.
 
Un Natale scientifico per tutte le famiglie

Ravioli di brasato, panettone, agrumi e cioccolato, prendiamo un menu tipico del Natale lombardo: quali segreti scientifici si nascondono nelle ricette? Cosa rende gustose le pietanze? Quali reazioni chimiche e fisiche avvengono durante la cottura? E cosa si porta in tavola nelle altre regioni italiane e nel resto del mondo? Le visite guidate “Il menù di Natale” alla mostra “Food, la scienza dai semi al piatto” saranno un viaggio affascinante nella scienza del cibo, in particolare di quello che amiamo gustare durante le Feste. Curati da Associazione Didattica Museale e pensatiper adulti e ragazzi dai 6 agli 11 anni, i percorsi spiegheranno ogni curiosità in modo semplice e divertente, accostando le parole della scienza alle tradizioni e alle ricette della nonna.
 
Una mostra da vedere, toccare, annusare

Patrocinata da Expo in Città, la mostra “Food, la scienza dai semi al piatto” è stata inaugurata il 28 novembre 2014 e durerà fino al 28 giugno 2015. Grazie alla cura di Dario Bressanini e al coordinamento scientifico di Beatrice Mautino, l’esposizione ha un approccio divulgativo totalmente “hands on”, poiché dà la possibilità di sperimentare i concetti scientifici direttamente coi propri sensi. Tanto per cominciare, appena entrato il visitatore è avvolto da un profumo inconfondibile, quello del pane appena sfornato. Proseguendo nel percorso, speciali tecnologie museali gli consentono di toccare con mano vari strumenti di lavorazione e ingredienti, sia conosciuti che esotici. Concepita come un cammino dalla terra alla tavola, la mostra è composta da quattro sezioni: i semi, la storia dei cibi, la cucina e infine i cinque sensi, in particolare l’olfatto.
 
Conosci ciò che mangi

Lo scopo della mostra è servirci tutto il sapere che sta nel cibo che mangiamo ogni giorno. “Se ci pensate la cucina è l’ambiente di casa a più alto contenuto scientifico e tecnologico – spiega Dario Bressanini - quando prepariamo un uovo al tegamino, impastiamo una torta o prepariamo un caffè, inconsapevolmente stiamo eseguendo una serie di esperimenti scientifici, in cui avvengono moltissime reazioni chimiche e trasformazioni fisiche.” Ma oltre a una scienza, il cibo ha anche una lunga biografia che vale la pena di essere raccontata “Gli alimenti hanno una storia spesso sconosciuta ai più – aggiunge Bressanini -  quasi tutti sanno che patate e pomodori sono originari del continente americano, ma poche persone potrebbero citare altrettanto facilmente altri due o tre prodotti comuni arrivati a noi dalle Americhe, dall’Asia o dall’Africa”. Ricostruire il viaggio che ha compiuto il cibo nei millenni è importante per capire la sua evoluzione, come spiega Bressanini: “Muovendosi nel tempo e nello spazio,  gli alimenti hanno modificato i loro geni, spontaneamente o artificialmente”.
 
eventi bambini expogate 500 15 dic 21 dic

Fino a domenica 21 dicembre, lo spazio di Expo Gate è dedicato ai bambini

Dal 15 al 21 dicembre Expo Gate, lo spazio di Expo Milano 2015 situato in Piazza Castello, è dedicato ai bambini che vengono accompagnati nel magico mondo delle feste natalizie con spettacoli e laboratori creativi gratuiti.

InfoPoint Bormio e Sestriere immagine 20 dic 28 dic

Info Point di Expo Milano 2015: il tour arriva nelle stazioni sciistiche. Nella prima settimana tappa a Bormio e Sestriere

Dalle vacanze estive alle festività natalizie, gli italiani che tra sabato 20 e domenica 28 dicembre si troveranno a trascorrere le ferie a Bormio o a Sestriere, avranno l’occasione di conoscere da vicino le opportunità legate a Expo Milano 2015 e di partecipare a tante divertenti iniziative.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015