Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

L’harissa tunisina protagonista di degustazioni dal 19 al 21 agosto al Padiglione tunisino

19 ago
21 ago

19 agosto - 21 agosto 12:34

Harissa evento
L’harissa è una salsa di peperoncini profumata alle spezie, ingrediente fondamentale della cucina tunisina: per celebrarla la Tunisia organizza dal 19 al 21 agosto 2015 degli show cooking e degustazioni sul tema “Harissa: canta e balla”, presso il Padiglione. I partecipanti avranno la possibilità di conoscere meglio i segreti di questa salsa intensa, che esalta le papille gustative.

Una salsa rossa e profumata che attraversa le generazioni

L’harissa si prepara con peperoncini rossi ridotti in purea e conditi con un po’ d’aglio, sale, cumino e coriandolo. Una salsa speziata e di carattere, che sprigiona ancor più il suo aroma se stemperata con un po’ d’olio d’oliva. Il nome deriva dal verbo arabo “harasa” che significa “schiacciare, pestare, macinare” e che descrive il metodo di preparazione dei peperoncini. Dal XVII secolo, quando cominciarono le prime coltivazioni di peperoncini nella regione del Cap Bon, dove si trova la pittoresca città di Hammamet, la ricetta dell’harissa viene trasmessa di generazione in generazione. Fino ad oggi il savoir-faire antico si è conservato e l’harissa si continua a preparare come una volta, alla maniera casalinga. Nonostante gli ingredienti non cambino, ogni produttore ha il suo piccolo segreto, perciò ogni harissa ha un gusto unico. Oggi, in Tunisia, sui banchi del mercato, i recipienti di harissa competono per forma, per sapore e per grado di piccantezza. C’è n’è per tutti i gusti, per grandi e piccini, per quelli che adorano il piccante e quelli che preferiscono un gusto più delicato. Ne esistono più di 34 varietà in Tunisia.

Show cooking e degustazioni: portare l’harissa nei piatti dei Paesi del mondo
Durante le sessioni di show cooking a Expo Milano 2015 i visitatori hanno l’opportunità di conoscere e degustare piatti tipici a base di harissa e di imparare come far risaltare ancora di più il sapore dei piatti della loro cucina nazionale aggiungendo questa salsa rossa speziata. Le tre giornate dedicate alla degustazione sono organizzate dal Commissariato Generale della Tunisia a Expo Milano 2015 - il Centro di Promozione delle Esportazioni tunisine - in collaborazione con il Ministero dell’Industria, l’azienda tunisina SICAM, produttrice di harissa certificata, e il progetto PAMPAT (progetto di promozione dei prodotti agroalimentari e del territorio nei mercati internazionali).
 
Made in Tunisia: la delizia piccante
Per proteggere l’harissa, in qualità di prodotto “made in Tunisia” è stato lanciato nel 2014 il marchio “Food Quality Label Tunisia” (etichetta per la qualità del prodotto tunisino), a seguito degli sforzi congiunti di aziende e governo tunisino. L’etichetta, che si trova sui recipienti di harissa tunisina certificata, è una garanzia dell’origine del prodotto, dell’applicazione fedele della ricetta e soprattutto della qualità e freschezza degli ingredienti. I peperoncini, caratterizzati dal colore rosso vivo, maturano al sole tunisino e vengono raccolti nel periodo migliore dell’anno, stabilito da un disciplinare nazionale, e vengono direttamente consegnati per l’inscatolamento. Questo dona all’harissa, certificata dal marchio “Food Quality Label”, un sapore particolarmente intenso e delizioso.
 
 
 

 
 
Cooking Show sommario evento sempre questa 10 ago

The Cooking Show. Da Franco Aliberti a Ismael Mewada, una nuova settimana all’insegna del gusto e del divertimento

Un'altra settimana entusiasmante aspetta gli ospiti di The Cooking Show, il programma che vede chef italiani e stranieri incontrarsi per condividere, piatti, ricette, cultura e racconti di cucina, e riflettere sul tema di Expo Milano 2015.

Independence day Indonesia 15 ago 17 ago

Per il 70° Independence Day dell’Indonesia, il Paese festeggia a Expo Milano 2015 con danze, premi, record di Tumpeng, estrazione di biglietti VIP per l’Inter alla presenza di Stankovic, Pires e Biabiany

Per celebrare i 70 anni di Indipendenza, l’Indonesia ha organizzato tre giorni di eventi speciali al proprio Padiglione, che culmineranno lunedì 17 agosto con uno spettacolo all’Auditorium, presentato dal vj indonesiano Daniel Mananta.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015