Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

L'Ambassador Gallinari a Expo Milano 2015: "La dieta mediterranea è fondamentale per uno stile di vita sano"

3 giu

“La dieta mediterranea è fondamentale per un atleta in quanto permette di avere un nutrimento corretto e adeguato per delle performances di alto livello. Ma la cucina italiana, la sua varietà, è l’ideale per chiunque voglia condurre uno stile di vita sano e salutare”.
E’ questo il messaggio che il campione italiano di basket e Ambassador di Expo Milano 2015 Danilo Gallinari, ha lanciato nella sua giornata vissuta all’Esposizione Universale. Una full immersion cominciata intorno alle 11 di mattina con un bagno di folla, autografi, foto e il cordiale incontro con il Commissario Unico delegato per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala, al quale la stella NBA dei Denver Nuggets ha fatto dono di un pallone autografato, un “cadeau” particolarmente gradito anche dal Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina.
Successivamente, incontro con la stampa al quale ha partecipato un altro monumento della pallacanestro italiana, l’ex ct della Nazionale Sandro Gamba, che si è detto “orgoglioso dell’Esposizione Universale, innanzitutto perché si tratta di un evento unico e poi perché si tiene nella mia Milano e presenta al mondo il volto migliore dell’Italia”.
Gallinari ha invece rimarcato il valore del suo ruolo di Ambassador: “Per me si tratta di un impegno importante perché credo fermamente nei valori di Expo Milano 2015 e sono certo che saprà esaltare le eccellenze del nostro Paese”.
Non sono poi mancate alcune battute sul suo futuro cestistico: “Voglio giocare ancora una decina d’anni negli Usa, vincere con la Nazionale e poi chissà, finire la carriera all’Olimpia Milano”.
Successivamente Gallinari ha fatto tappa al padiglione americano e a Palazzo Italia, dove ha incontrato Diana Bracco e firmato la Carta di Milano. Inoltre ha partecipato ad una trasmissione televisiva e nel pomeriggio ha giocato a basket in un campo realizzato ad hoc alla Lake Arena, facendo felici i ragazzi del Lissone basket.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015