Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Servizi TV

HBS-HOUSE BROADCASTING SERVICE: RAI-EUTELSAT-TELECOM
 
Expo Milano 2015 ospita un’area nella quale, tra i vari uffici, si trovano il Broadcasting Centre e il Press Centre.
 
RAI
Situato al piano terra dell’ala ovest del Sito Espositivo di Expo Milano 2015, il Broadcasting Centre copre un’area di circa 1.300 metri quadri dove la RAI Radiotelevisione Italiana, Host Broadcaster (HB) per l’evento, produce i segnali televisivi dei principali eventi che si svolgono dal 1° maggio al 31 ottobre 2015. RAI è responsabile soltanto per la Produzione televisiva. Pertanto, le risorse relative alla connettività IP/fibra ottica e i collegamenti satellitari sono gestiti dai partner di Expo 2015 S.p.A.: rispettivamente Telecom Italia ed Eutelsat. Di conseguenza, le richieste di assistenza da parte dei broadcaster radiotelevisivi devono essere indirizzate ai partner di Expo Milano 2015, ciascuno per le relative competenze.

Trasmissioni in diretta dal Sito Espositivo di Expo Milano 2015 e/o accessi ai materiali audiovisivi prodotti dall’HB sono concessi previa richiesta al Press Centre di Expo Milano 2015  (accreditation.media@expo2015.org) inserendo RAI in copia (serviceraicom@rai.it e booking.expo@rai.it). Come da regolamento, si possono utilizzare e trasmettere immagini dal Sito Espositivo di Expo Milano 2015 soltanto dopo aver ricevuto la necessaria autorizzazione. 
In Italia per l’utilizzo di radiofrequenze è necessario richiedere un'autorizzazione specifica per le attrezzature tecniche (vedi paragrafo “Linee guida per la richiesta di radiofrequenze”).
 
COPERTURA DEGLI EVENTI
Nel corso di Expo Milano 2015 hanno luogo mostre, eventi e forum. L’HB produce segnali audio-video per la trasmissione in diretta e per i notiziari.  Entrambi sono resi disponibili come segnali  televisivi internazionali.
 
(1) Copertura eventi da parte dell’HB: RAI produce gli eventi in HD-SDI 1080i/50 con audio embedded (suono internazionale per i canali 1 e 2, per i canali 3 e 4 la configurazione è definita ad hoc) e mette a disposizione i segnali tv internazionali presso il suo Master Control Room (MCR):
 
  • per la registrazione del segnale in diretta con apparati propri utilizzando limitate connessioni BNC (HD-SDI 1080i/50 con audio embedded) e/o prese XLR (solo audio) disponibili a titolo gratuito nel Press Centre; oppure
  • per la registrazione su XDCAM, P2, DV-CAM o acquisizione sul proprio HDD portatile attraverso una piattaforma audio-video non lineare dove le suddette immagini sono archiviate per un breve periodo di tempo.
 
La connettività IP e/o la fibra ottica o i collegamenti satellitari per il trasporto dei segnali televisivi internazionali dalla MCR di RAI al punto di destinazione finale è concordata separatamente con Telecom Italia o con Eutelsat.
 
(2) Segnali in diretta: in ragione dell’importanza e della visibilità delle cerimonie ufficiali, nonché delle comuni aspettative dei media, Expo Milano 2015 fornisce ai broadcasters radiotelevisivi, a titolo gratuito, segnali televisivi internazionali dei seguenti eventi, secondo l’uso convenzionale:
 
EVENTI DATE
Cerimonia di apertura 30-04-2015 e 01-05-2015
Eventi specifici dei National Days www.expo2015.org
Cerimonia di chiusura TBA
 
Al fine di accedere ai suddetti segnali televisivi internazionali distribuiti via satellite in modalità multidestino, i broadcasters interessati devono rivolgersi all’ufficio preposto di Eutelsat: Booking.expo@eutelsat.com
Oltre agli eventi suddetti, l’HB produce anche segnali in diretta delle principali conferenze stampa che si tengono presso il Press Centre, mentre l’accesso al materiale aggiuntivo può essere garantito solo dopo accordo con RAI sul posto. I segnali televisivi internazionali in diretta degli eventi sopramenzionati sono conservati, per un breve periodo di tempo, su una piattaforma audio-video non lineare e sono resi disponibili per il download ai broadcaster  radiotelevisivi.
 
(3) Servizi di supporto ai broadcaster: Expo Milano 2015 adotta una politica di emissioni zero, imponendo regole molto severe riguardo l’accesso di veicoli, tra cui ob van, stazioni satellitari e altri mezzi tecnici. Pertanto, all’interno di Expo Milano 2015, non sono disponibili né satellite farm né TV compound. Per soddisfare le esigenze di trasmissione in diretta/differita e produzione varie dei broadcaster radiotelevisivi, l’HB fornisce ed assegna risorse di produzione sulla base di un servizio di prenotazione dedicato. Tali risorse sono elencate nel rate card dei servizi RAI, e sono concesse su un criterio di “primo arrivato, primo servito”.
Analogamente, le trasmissioni fornite attraverso la flotta satellitare di Eutelsat e/o la connettività IP e/o i collegamenti su fibra ottica operati da Telecom Italia, sono elencati in uno specifico rate card sulla base dello stesso criterio di assegnazione, “primo arrivato, primo servito”. Gli uffici Booking messi a disposizione dai singoli fornitori nel Media Centre, offrono ai broadcasters radiotelevisivi spazi di lavoro, postazioni stand up, servizi  di montaggio, riversamenti e copia materiale, troupe ENG, trasmissioni satellitari uplink/downlink, connettività IP e fibra ottica.
 
In tutta l’area Expo Milano 2015 è disponibile una connessione Wi-Fi gratuita. Nelle aree del Broadcasting Centre e del Press Centre sono disponibili connessioni LAN e WI-Fi protetta da password.

SERVIZI DELL’HOST BROADCASTER
I servizi RAI a Expo Milano 2015, da richiedere con almeno 48 ore di preavviso, comprendono:
 
Spazi di lavoro
E’ disponibile un numero limitato di spazi di lavoro equipaggiati con sedie, tavoli, energia, monitor e accesso ai segnali televisivi internazionali  (HD-SDI 1080i/50 con audio embedded) in diretta.
Postazioni Live Stand Up
Sono disponibili tre postazioni live stand up  (due interne con vista sul Decumano, l’altra in esterno), comprensive di telecamera HD, cameraman, microfono, IFB e  luci standard.
Risorse di Play Out
Riversamenti disponibili nei seguenti formati:
  • XDCAM
  • P2
  • DV-CAM
Riversamento materiale da video server
Un servizio di ricerca e riversamento materiale nei formati XDCAM, P2, DV-CAM o per downloading su proprio HDD portatile è reso disponibile attraverso la piattaforma audio-video non lineare.
Montaggio
E’ disponibile un sistema di montaggio non lineare ad alta definizione (AVID MEDIA COMPOSER) con montatore.
Troupe ENG
Su richiesta, l’HB rende disponibile troupe per riprendere esibizioni ed eventi all’interno del sito espositivo. Per maggior chiarezza, Expo Milano 2015 e RAI sono i detentori del copyright di qualsiasi ripresa all’interno del sito espositivo. Pertanto, il materiale girato dalla troupe, a richiesta di Expo Milano 2015 e/o RAI, può essere acquisito sulla piattaforma audio-video non lineare del Broadcasting Centre per l’utilizzo da parte dei broadcasters radiotelevisivi accreditati.

I servizi di produzione sono resi disponibili 7 giorni su 7 dalle 10:00 alle 23:00 CET, in base al seguente rate card:
 
RAI Rate Card (connettività non inclusa)
Prezzo €* Unità minima addizionale Prezzo €*
Spazio lavoro-1 giorno unità minima fatturabile (es. Cabina con sedie, tavolo, energia, monitor, accesso ai segnali pool HD) 650,00 1 giorno 650,00
Glass studio-10 minuti unità minima fatturabile (1 camera HD, operatore, microfono, kit IFB e luci standard) 530,00 5 min. 250,00
Stand-up-10 minuti unità minima fatturabile (1 camera HD, operatore, kit IFB e luci standard) 500,00 5 min. 225,00
Play-out Multistandard-10 minuti  unità minima fatturabile
(XDCAM, P2, DV-CAM)
300,00 5 min. 150,00
Ricerca Video server-10 minuti unità minima fatturabile
(ricerca)
50,00 5 min. 20,00
Riversamento da video server-30 minuti unità minima fatturabile (supporto escluso e costo su richiesta) 80,00 15 min. 35,00
Montaggio Digitale-1 ora unità minima fatturabile
(con montatore) 
250,00 15 min. 50,00
Troupe ENG-4 ore al giorno unità minima fatturabile (1 camera HD XDCAM, operatore, assistente, audio e luci standard) 800,00 4 ore nella stessa giornata 500,00
 
*IVA esclusa. IVA applicata in base alla legislazione in vigore al momento della fatturazione.
 
Su richiesta sono valutati ulteriori servizi di produzione
Modalità di pagamento: è richiesto il pagamento anticipato dei servizi prenotati tramite bonifico bancario oppure, sul posto, tramite POS (sono accettate tutte le principali carte di credito).
Regole di cancellazione: 10 giorni di preavviso. Qualsiasi servizio cancellato dopo tale scadenza è verificato caso per caso e può essere soggetto ad una penale fino al 100% dell’importo. I pagamenti effettuati non saranno comunque rimborsati. La fattura sarà emessa entro due mesi dalla data del servizio prenotato.

L’HB non è da ritenersi responsabile per problemi conseguenti a servizi forniti da terzi.
 

Contatti

Apri e scopri di più Chiudi
RAI Com (HB production facilities) RAI Com (media rights)
Email:booking.expo@rai.it
Email:serviceraicom@rai.it
Ph.: +39 06 33170052 
 
HOST BROADCASTER PRODUCTION TEAM
Giuseppe Mura (Project Manager)
Email giuseppe.mura@rai.it  
Ph. +39 06 33173419 
Mob.: +39 335 62 22 948  

Antonio Fontana (Production Manager)
Email antonio.fontana@rai.it
Ph. +39 02 3199 2975
Mob. +39 335 751 9585
 
Giorgio Viscardi (Technical Manager)
Email: giorgio.viscardi@rai.it 
Ph. +39 02 3199 2705
Mob.: + 39 336 744 481
 
Pier Luigi Giustina (MCR)
Email pierluigi.giustina@rai.it
Ph. +39 02 3199 3167
Mob.: +39 335 8097 868
 
Antonella Gatti (Production Organizer)
Email: Antonella.gatti@rai.it 
Ph.: +39 02 3199 2455 
Mob.: + 39 335 +39 5785 430
 
 
EUTELSAT
 
Trasmissione di Contribuzioni Audio e Video da/per Expo 2015 via la flotta di Satelliti di Eutelsat
 
Eutelsat è stata selezionata da Expo Milano 2015 come fornitore ufficiale di Servizi di Connettività Satellitare durante l’Esposizione Universale.
La flotta di 35 satelliti geostazionari di Eutelsat verrà messa a disposizione degli operatori radiotelevisivi per rispondere ai bisogni di connettività Audio e Video da/per Expo.
La Trasmissione e Ricezione di Segnali Audio e Video via Satellite sarà operata attraverso una rete di Teleporti, serviti da collegamento in fibra, esterni all’area di Expo Milano 2015. La rete di Teleporti e di Fibra dell’operatore Globecast è stata selezionata da Eutelsat per fornire l’accesso all'intera flotta di satelliti di Eutelsat.
 
Trasmissione via Satellite dei Feed Multilaterali
 
Un numero di eventi selezionato di interesse generale sarà prodotto da Expo Milano 2015 attraverso l’Host Broadcaster RAI; il Feed di tali eventi verrà messo a disposizione degli Operatori Radiotelevisivi interessati a riprenderli attraverso il Satellite EUTELSAT 7B, in formato Alta Definizione 1080i@50 e compressi in MPEG-4 AVC 4:2:2 o 4:2:0 Profile.
I Feed Multilaterali saranno messi a disposizione gratuitamente su EUTELSAT 7B Ripetitore F4 alla Frequenza di 12.52039 GHz in Polarizzazione Verticale.
 
Trasmissione via Satellite di Feed Unilaterali
 
Per rispondere ad esigenze puntuali e specifiche di connettività da parte degli Operatori Radiotelevisivi, Eutelsat è in grado di offrire connettività da/verso il mondo intero per il trasporto di Feeds Unilaterali.
I servizi di Produzione Audiovisiva dovranno essere acquistati presso l’Host Broadcaster ufficiale di Expo Milano 2015, RAI Radiotelevisione Italiana, mentre i servizi di connettività e trasporto satellitare potranno essere richiesti ad Eutelsat.
Il punto unico di ingress/uscita verso/da Expo Milano 2015 dei Feed Unilaterali, è localizzato presso il Centro di Smistamento del Media Center dell’Host Broadcaster, che si trova all’interno dell’area Expo. La rete di Teleporti che consente l’accesso alla capacità satellitare di Eutelsat, viene raggiunta mediante collegamenti fibra che sono attestati presso il Centro di Smistamento.
Attraverso la rete di Eutelsat è ovviamente possibile rispondere ad esigenze di connettività per Flussi Audio e Video entranti presso Expo, ovvero Feed unilaterali generati per esempio presso una sede esterna dell’Operatore Radiotelevisivo e destinati ad essere utilizzati all’interno dell’area di Expo. I feed entranti potranno essere ricevuti a partire da Satellite Eutelsat, ricevuti da Globecast attraverso la loro rete di Teleporti e trasportati all’interno di Expo atraverso la medesima rete in fibra, con terminazione presso il Centro di Smistamento dell’Host Broadcaster.
La trasmissione dei Feed Unilaterali è prevista in modalità HD (Alta Definizione) a 1080i @50 frames al secondo, codificata in MPEG-4 AVC 4:2:0 o 4:2:2 ad un rate di 18 Mbps.
 
Per rispondere alle necessità di collegamenti multipli, Eutelsat ha previsto
  • Cinque circuiti indipendenti Video e Audio compressi, in USCITA da Expo Milano 2015, con trasporto in fibra attraverso il Centro di Smistamento dell’HB RAI
  • Tre circuiti indipendenti Video e Audio compressi, in ENTRATA verso Expo Milano 2015, con trasporto in fibra attraverso il Centro di Smistamento dell’HB RAI
La capacità per Uso Occasionale sull’intera flotta di Eutelsat a disposizione degli Operatori Radiotelevisivi per collegamenti unilaterali è in grado di coprire il mondo intero.
 
Rate Card Servizi Satellitari Expo 2015

Eutelsat è il fornitore ufficiale di Servizi di Connettività via Satellite per Expo MIlano 2015.
Per servire i bisogni degli operatori radiotelevisivi, delle Agenzie di Stampa e dei Media, Eutelsat ha messo in opera una serie di Servizi Satellitari che consentono il trasporto in tutto il mondo via Satellite dei Feeds Audio e Video Multilaterali ed Unilaterali che saranno prodotti dall’host Broadcaster di Expo Milano 2015.

Feeds Unilaterali

La Rate Card seguente si applica per il trasporto via Satellite dei Feeds unilaterali in tutto il mondo.
 
  10 mn +5 mn 1 hr +1 hr
HD Feed to Europe 400 euro 170 euro 1220 euro 1010 euro
HD Feed to Asia 450 euro 190 euro 1420 euro 1090 euro
HD Feed to America 510 euro 190 euro 1480 euro 1260 euro
HD Feed to Africa 500 euro 190 euro 1530 euro 1290 euro
 
Il prezzo proposto comprende
 
  • Compressione di Video Feeds in HD, con Sistema MPEG-4 AVC 4:2:0 (or 4:2:2) @ 1080i 50 fps che vengono trasportzati in slot di frequenza di 12 MHz (tipicamente 18 Mbit o più)
  • Trasporto in fibra da Expo Milano 2015 al Teleporto Eutelsat che opererà l’ U/L
  • Capacità Satellitare con Copertura sulla zona di Destinazione
  • Monitoria e Controllo delle trasmissioni dell’utente
Il prezzo proposto NON INCLUDE le conversioni eventuali di format e di standard che possono essere fornite e che saranno quotate a parte.
 
Feed Multilaterali
 
Un numero di eventi selezionati di interesse generale sarà prodotto da Expo Milano 2015 attraverso l’Host Broadcaster RAI; il Feed di tali eventi verrà messo a disposizione degli Operatori Radiotelevisivi interessati a riprenderli attraverso il Satellite EUTELSAT 7B, nella forma di feed in Alta Definizione 1080i@50 e compressi in MPEG-4 AVC 4:2:2 o 4:2:0 Profile.
I Feed Multilaterali saranno messi a disposizione gratuitamente su EUTELSAT 7B Ripetitore F4 alla Frequenza di  12.6567 GHz in Polarizzazione Verticale.
 
Condizioni di Annullamento
 
  • I Booking “Pencil” non saranno accettati per il periodo di Expo Milano 2015. I Bookings di slot Unilaterali saranno considerati prenotazioni ferme.
  • In caso di cancellazione di un Booking confermato, verrà applicata una penale del 100%
  • La Capacità satellitare viene distribuita in base ad un principio “first come – first served”. In caso di modifica di Bookings precedentemente confermati, verrà applicato un prezzo pari al prezzo dell’evento di durata maggiore, tra il Booking originale ed il Booking modificato.
     
 

Prenotazioni

Apri e scopri di più Chiudi
Le prenotazioni dei Servizi di Eutelsat possono essere richiesti ai seguenti link:
 
Tel: + 39 06 8091751
 
Stefano Zara (Expo 2015 Project Leader)
Email: szara@eutelsat.com
tel.: +39 340 3621 670
 
Cristiano Benzi (Direttore PreSales e progetti speciali Italia)
Email: cbenzi@eutelsat.com
tel.: +33 6 7549 8313
 
Renato Farina (CEO Eutelsat Italia)
Email: rfarina@eutelsat.com
tel.: +39 347 4938 703
 
Katharina Cormier (Satellite Resource Centre Manager)
Email: kcormier@eutelsat.com
tel.: +33 6 7488 0589
 
Vanessa O'Connor
Corporate Direttore comunicazione Eutelsat SA
E-mail: Voconnor@eutelsat.com
tel: +33 1 5398 4747

Eugenio Bonanata
Relazioni Stampa Eutelsat Italia
E-mail: Eubonanata@gmail.com
tel: +39 349 2948541
 
 
TELECOM ITALIA

Telecom Italia è il primo Global Service Partner selezionato da Expo 2015, e l’unico nel settore delle telecomunicazioni e dei servizi integrati. Telecom Italia fornirà le più moderne infrastrutture e soluzioni tecnologiche, rendendo disponibile la sua esperienza di operatore internazionale per accogliere ospiti e partecipanti da diversi paesi.

L’offerta
  • Infrastruttura TLC a banda ultra-larga in tutto il Padiglione, per le necessità di connessione standard e per quelle più esigenti.
  • Dorsale internazionale altamente performante per fornire l’accesso ad alta velocità ai dati e ai contenuti presso location remote nel mondo. Servizi dati e internet via cavo/wireless a banda ultra-larga tra il Padiglione e i paesi originari dei Partecipanti.
  • Centro dati virtuale e storage pool offerti come servizio tramite tecnologia cloud computing (IaaS), per conservare applicazioni e dati “critici” di Expo, in linea con le linee guida di Partecipazione a Expo 2015.
  • Infrastrutture IP come router, switch e firewall studiati per massimizzare la performance di rete proteggendola da qualunque tipo di cyber-attacco. Servizi di sicurezza base e avanzati sia a livello di rete che di applicazione, come il sistema anti-intrusione, VPN, filtro contenuti, autenticazione, ecc.

Vantaggi
  • Rete altamente performante, totalmente integrata con infrastruttura In fibra a banda ultra-larga nel sito espositivo.
  • Servizio di connettività cloud-ready che garantisce un livello ottimale di integrazione con i servizi cloud offerti attraverso l’Expo Virtual Private Cloud.
  • Piattaforma cloud totalmente in rete per la fornitura ottimale di servizi critici ai visitatori, così da garantire un’esperienza superiore ai visitatori e aumentare l’attrattività degli spazi espositivi per i Partecipanti.
  • Significativa riduzione delle spese di installazione IT, in quanto i Partecipanti non devono sostenere costi fissi per le nuove strutture di alloggiamento e hosting in loco.
  • La soluzione migliore di sicurezza della rete, che migliora la produttività e minimizza il costo totale di proprietà. La sicurezza è integrata e gestita su tutta la Rete, sia fissa che mobile, grazie a Cisco Unified Wireless Network (CUWN), un’architettura end-to-end integrata su tutti i livelli di WLAN, da dispositivi cliente e punti di accesso fino all’infrastruttura di rete, la gestione della rete, e la definizione e l’applicazione della politica di sicurezza.
  • Servizio di Assistenza Clienti 24/7 con un unico riferimento
 
Rete, Internet & Cloud
 
Infrastruttura TLC a banda ultra-larga nel Padiglione
  • L’infrastruttura di rete nel sito espositivo presenta un accesso a banda ultra-larga su base GBE/MPLS a fibra ottica con ampiezza di banda a partire da 10Mbps. I collegamenti tra le terminazioni di rete al Padiglione e i punti di accesso alla rete (PoP), e i collegamenti tra PoP Metropolitani sono in fibra ottica.
  • Router: contribuiscono a offrire proposte di servizi convergenti, ma differenziati, che ottimizzano l’uso dell’ampiezza di banda.
  • Switch: Piattaforma hardware multicast ottimizzata che permette la scalabilità dei dati tradizionali.
Infrastruttura di Rete Padiglione-a-Paese
L’interconnessione internazionale consiste di 2 elementi:
  • Connessione di aggregazione e trasporto dal PoP Telecom Italia a Milano verso il sito di Expo 2015, facendo leva sull’infrastruttura TLC locale di nuova costruzione.
  • Dorsale dal PoP Telecom Italia all’interno dei paesi Partecipanti al PoP Telecom Italia a Milano.

Servizio Internet
Il profilo Gigabusiness fornisce una soluzione di accesso a internet con fibra ottica su interfaccia GBE a partire da 10Mbps, garantendo un accesso ad alta velocità ed elevata capacità di banda.

Piattaforma Cloud
  • La piattaforma Infrastructure-as-a-Service (IaaS) fornisce ai Partecipanti il servizio di virtual hosting e storage. L’infrastruttura cloud consiste di un unico allocation pool all’interno dell’Expo Virtual Private Cloud.
  • L’architettura fornisce totale ridondanza, sia a livello fisico che di rete, con bilanciamento dinamico del carico (DRS).
  • Software e applicazioni opzionali comprendono sistemi operativi server, sistema di gestione database, antivirus, virtual server backup, disaster recovery, ecc.

Sicurezza IP & Logica
I centri dati cloud sono costruiti con dotazioni all’avanguardia e vantano sorveglianza e protezione del perimetro 24/7. La sicurezza logica è integrata in un’architettura end-to-end su tutti i livelli di rete. I partner attueranno una soluzione Virtual Private Network (VPN) –MPLS* che rende i pacchetti IP su una data VPN impercettibili agli utenti che operano su diverse VPN.
  • Rete Sicura: protegge la tua rete con firewall, sistema anti-intrusione, VPN, e filtro contenuti.
  • Accesso sicuro: protegge le tue reti e i tuoi servizi, attua politiche di sicurezza di rete permettendo l’accesso solo a dispositivi fidati
  • Security Manager: aiuta a configurare e gestire firewall Cisco, VPN, sensori IPS, e i servizi di sicurezza.
 
Contatto: patrizia.rossi@telecomitalia.it
 
 
Linee guida per la richiesta di radiofrequenze
 
Per informazioni sul rilascio dell'autorizzazione temporanea al diritto d'uso delle frequenze e accesso telecamere all'interno del Sito Espositivo: http://www.mise.gov.it/index.php/it/comunicazioni/radio/expo-2015-autorizzazione-frequenze email: infoexpo@mise.gov.it

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015