Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

I rapporti tra alimentazione e popolazione nel mondo contemporaneo: una tesi ragionata

9 mag

Milano -  Palazzo Marino / 9 maggio

Amartya Sen
L’industria alimentare riuscirà a nutrire il Pianeta in un contesto di sviluppo sostenibile? È solo una questione economica e di risorse naturali oppure sviluppo sostenibile significa anche equità, partecipazione e integrazione sociale? Il premio Nobel Amartya Sen, introdotto da Salvatore Veca e moderato da Enrica Chiappero, il prossimo 9 maggio terrà  una lecture che svilupperà le risposte scientifiche a questi interrogativi, sempre più attuali e determinanti per il futuro del nostro Pianeta.
Laboratorio Expo, è un progetto di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Expo Milano 2015 curato da Salvatore Veca e dedicato alla riflessione scientifica sui molti volti della sostenibilità legati alle tematiche di Expo Milano 2015.
 
La lecture di Amartya Sen si inserisce nell’ambito del percorso di sviluppo sostenibile (UOMO) di Laboratorio Expo. Al centro della riflessione che riguarda la parola uomo si deve mettere a tema l’idea di equità, di sostenibilità economica e di partecipazione. Questi sono i principi guida su cui fondare la prospettiva dello sviluppo umano nella sua dimensione sociale, indagando il quadro delle diseguaglianze, tanto intollerabili quanto crescenti fra le società ed entro le società, nell’accesso alle risorse e il diverso grado di vulnerabilità e di esposizione al rischio di povertà, cui sono destinate oggi specifiche regioni del mondo e specifici gruppi di popolazione.
 
La lezione del premio Nobel Amartya Sen si terrà nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, alla presenza del Sindaco Giuliano Pisapia, del Commissario unico per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e di Carlo Feltrinelli, Presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

“La figura di Amartya Sen, sostiene Salvatore Veca, è una delle più importanti e rilevanti sul piano mondiale in molti campi, non solo nell'economia. Un momento di grande valore per il Laboratorio Expo e per tutta la città di Milano. L'enorme ampiezza dei campi in cui ha lavorato Amartya Sen parla da sola della sua importanza. Lo ha fatto sia con studi astratti sia con studi empirici. Su tutti il capability aproach adottato dalle Nazioni Unite nel programma sullo sviluppo umano”.
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015