Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Giovedì 11 giugno si celebra il National Day della Santa Sede: l’atto del nutrirsi come momento di educazione

11 giu

11 giugno

National Day Santa Sede evento immagine dettaglio
Giovedì 11 giugno, Expo Milano 2015 ospiterà il National Day della Santa Sede. La giornata si svolgerà principalmente in due momenti: alle 11 con la conferenza “Non di solo pane” e alle 16.30 con l’incontro “I volti della terra - Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre terra”.
 
Il programma degli eventi
 
L’evento delle 11,00 - “Non di solo pane” - vedrà gli interventi del cardinal Gianfranco Ravasi, Commissario Generale della Santa Sede, di monsignor Angelo Becciu, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato, del cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana e del cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano. Il titolo dell’incontro riprende il tema del Padiglione della Santa Sede in Expo Milano 2015. Il tema trattato sarà la produzione e la preparazione del cibo e l’atto del nutrirsi come momento di educazione. La mattinata sarà arricchita dal concerto dell’orchestra sinfonica Esagramma, che eseguirà l’Inno Pontificio e altri brani musicali. Questo coro nasce dall’esperienza del Centro di clinica, ricerca e formazione per il disagio psichico e mentale che ha posto al centro della propria attività le potenzialità del linguaggio musicale.
 
Un pomeriggio "francescano"
 
Il secondo appuntamento si svolgerà sempre in Expo Milano 2015 presso l’Auditorium, alle ore 16.30. L’incontro si intitola “I volti della terra - Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre terra” e richiama un celebre verso del “Cantico delle Creature” di San Francesco. Tema sarà il contrasto tra l’immagine feconda e positiva della madre terra, della tradizione giudaico-cristiana, e la calamità peggiore che ancora ci affligge – l’insufficienza del cibo e dell’acqua per mantenere in vita tutti gli abitanti del Pianeta. Di tutto questo parleranno il cardinale Gianfranco Ravasi, l’ambientalista francese Nicolas Hulot e Giuliano Amato, moderati dalla giornalista Monica Maggioni.
 
Visita al Padiglione della Santa Sede
 
Lungo le pareti esterne del Padiglione della Santa Sede, la rievocazione del tema di partecipazione “Non di solo pane” attraverso la frase biblica “Dacci oggi il nostro pane” riportata in 13 lingue. Superata la tenda gialla all’ingresso dello spazio espositivo, che è tutto condensato in un’unica sala, il visitatore è subito colpito dalla bellezza artistica. Sulla parete opposta è esposta la tela originale dell’Ultima Cena del Tintoretto. Cuore della visita è l’enorme tavola al centro della sala, una superficie multimediale sulla quale sono proiettate le immagini di tutti i contesti della vita quotidiana in cui si usa il tavolo.
 
National Day e gli altri appuntamenti ideati da Expo Milano 2015

I principali appuntamenti ideati da Expo Milano 2015 per il semestre espositivo si raggruppano in quattro i filoni: “Le giornate nazionali di Expo 2015”, “Le giornate internazionali di Expo 2015 verso la Carta di Milano”, “Women for Expo”, “Le feste di Expo 2015”.
 
 
cascina triulza evento dall 11 al 17 maggio somm 8 giu 14 giu

Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste da lunedì 8 a domenica 14 giugno

Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste da lunedì 8 a domenica 14 giugno.

Programma 2 maggio sommario 31 ott

Il programma degli appuntamenti. Ti aspettiamo a Expo Milano 2015!

Ecco cosa accade sabato 31 ottobre ad Expo Milano 2015.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015