Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Giorgio Armani

Special Ambassador di Expo Milano 2015

Ambassador Giorgio Armani

Giorgio Armani, 80 anni, è il Presidente e Consigliere delegato del Gruppo Armani, azienda leader nel settore della moda e del lusso, tra le poche con un unico proprietario direttamente coinvolto in tutte le scelte strategiche, di stile e di design.
Nato l'11 luglio 1934, Giorgio Armani è cresciuto nella città di Piacenza. Nel 1957, abbandonati gli studi di medicina, si trasferisce a Milano, dove lavora come buyer per i grandi magazzini la Rinascente. In seguito, collabora con Nino Cerruti e come stilista freelance con diverse aziende, accumulando un ricco bagaglio di esperienze e un’articolata visione dello stile. Nel 1975, su suggerimento del socio Sergio Galeotti, decide di creare il proprio marchio: il 24 luglio nasce la Giorgio Armani S.p.A. con una linea di prêt-à-porter maschile e femminile. Giorgio Armani intuisce i bisogni che cambiano: l’affermarsi di una figura di donna androgina e volitiva, e di un uomo meno rigido, offrendo ai suoi clienti abiti sofisticati e senza tempo. Il successo è immediato. Nel 1980 realizza i costumi per il film American Gigolo. Il successo della pellicola segna l’ascesa dello stile Armani nell’immaginario collettivo. Il 5 Aprile 1982, Armani è sulla copertina di Time.
La filosofia della moda di Giorgio Armani, la sua visione dello stile come lifestyle, insieme alla sua abilità imprenditoriale, sono alle base del successo della Giorgio Armani S.p.A. Per motivi culturali e professionali, Armani ha ricevuto svariati riconoscimenti. È Grand’Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. Nel 2008, a Parigi, gli è stata conferita la Légion d’Honneur. Celebrato nel 2000 per il proprio impatto culturale e sociologico con una mostra al Solomon R. Guggenheim Museum di New York, Giorgio Armani è da sempre impegnato in attività umanitarie a favore, tra gli altri, di Green Cross International. Nel 2005, lo stilista ha presentato la sua prima collezione di Haute Couture, Giorgio Armani Privé. Nel 2010 ha inaugurato il primo Armani Hotel a Dubai seguito, nel 2011, da quello di Milano. Il 30 aprile 2015, Giorgio Armani celebrerà i 40 anni di attività della Maison con un grande evento, che prevede anche l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo Armani/Silos. Giorgio Armani è Special Ambassador di Expo Milano 2015.
 
 
“Ho sempre apprezzato la volontà del fare e sono convinto che Expo sia uno straordinario momento per Milano e per l’Italia. Per questo ho accettato con entusiasmo la nomina a Special Ambassador che mi permette di portare un contributo personale a questa manifestazione. Per un caso felice, l’evento coincide con i 40 anni della Giorgio Armani per i quali avevo previsto iniziative e festeggiamenti. Sarà per me un onore e un piacere collaborare con Expo, che apre Milano a un’idea diversa del mondo.”
 
 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015