Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Expo Milano 2015 protagonista delle Giornate di Milano a Mosca

10 nov

Expo Milano 2015, l’Esposizione Universale che si terrà dal 1 maggio al 31 ottobre in Italia, si racconta in occasione delle “Giornate di Milano a Mosca”. Nel semestre oltre 140 Paesi, Russia inclusa, e Organizzazioni Internazionali saranno chiamati ad interpretare il Tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, con l’obiettivo di trovare risposte concrete alle sfide alimentari del prossimo millennio e garantire a tutti un’alimentazione sana, sufficiente, sicura e uno sviluppo realmente sostenibile.
 
All’incontro, svoltosi oggi ai Magazzini TsUM, hanno partecipato Cesare Maria Ragaglini, Ambasciatore d'Italia a Mosca; Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano; Piero Galli, General Manager Event Management Division Expo Milano 2015 e lo chef Davide Oldani, Ambassador di Expo 2015.
 
Con 53 Padiglioni self-built, numero record superiore a quello di Shanghai 2010 (42),  e 6,5 milioni di biglietti già venduti ai Tour Operator di tutto il mondo a 172 giorni dall’apertura, altro primato nella storia delle Esposizioni Universali, Expo Milano 2015 offrirà ai 20 milioni di visitatori attesi, dei quali 600.000 dalla Russia, uno straordinario “viaggio” attraverso gli aspetti più diversi legati all’alimentazione e alla nutrizione, per conoscere culture, tecnologie, processi, tradizioni culinarie e prodotti con cui ogni Paese può contribuire alla sfida di Expo Milano 2015.
 
Il Padiglione della Federazione Russa, con una superficie di oltre 4.000 mq, sarà uno dei più grandi dell’intero sito Espositivo.
 
“Expo2015 è di uno dei principali appuntamenti del prossimo anno a livello internazionale e siamo molto orgogliosi che sia una città italiana a organizzarlo. Il diritto a un'alimentazione sana e sicura, l'accesso all'acqua, lo sviluppo di un'agricoltura sostenibile e la lotta agli sprechi alimentari sono tutti elementi essenziali nella strategia di realizzazione degli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite”, ha sottolineato l’Ambasciatore Ragaglini in apertura. L’Ambasciatore ha inoltre sottolineato l’eccezionale sostegno che il Governo Russo ha assicurato, fin dai primi momenti, all’Expo: la Russia è stata, infatti, tra i primi Paesi a confermare la propria partecipazione. “Il Padiglione Nazionale russo – che si colloca ai primi posti in assoluto per estensione - occuperà nell’ambito dell’Esposizione un posto centrale”.
 
“L’Esposizione Universale di Milano è il più grande evento mondiale sull’Alimentazione mai realizzato – ha sottolineato Piero Galli dopo il saluto introduttivo dell’Ambasciatore - Sarà un’esperienza di Edutainment unica al mondo che unirà attraverso il Tema “Feeding the Planet, Energy for Life” conoscenza e gusto, educazione e intrattenimento, tecnologia e tradizione, passato e futuro con l’ambizioso obiettivo di lasciare una legacy di comportamenti virtuosi, di nuove politiche governative e sociali in grado di assicurare un futuro sostenibile per tutti. Il grande riscontro che abbiamo  ricevuto in termini di adesioni, di padiglioni nazionali, di biglietti già venduti rappresentano per noi un importante riconoscimento dell’appeal mondiale che ha Expo Milano 2015”.
 
"Milano, Citta di Expo 2015 si presenta a Mosca per raccontare quello che la città sta facendo per preparare un'accoglienza speciale ai 20 milioni di visitatori attesi – ha dichiarato il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia -  Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, infatti, Expo non vivrà solo sul sito espositivo, ma in tutto il territorio della Grande Milano. 'Expo in Città' saranno sei mesi di grandi eventi culturali, scientifici e sportivi, con cui saremo capaci di stupire il mondo. Milano sarà il posto dove essere nel 2015 e ci auguriamo che tanti amici russi possano vivere con noi l'esperienza unica della nostra Expo".
 
Lo Chef Davide Oldani, ideatore della cucina POP di alta qualità e accessibile, Ambassador di Expo Milano 2015 ha voluto esprimere e raccogliere lo spirito dell’evento in un piatto inedito dedicato ad Expo: “ZAFFERANO E RISO ALLA MILANESE D’O EXPO 2015 vuole essere il mio augurio affinché  l’Esposizione Universale di Milano sia l’ occasione per unire le differenze in un progetto comune”.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015