Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

L’America Latina a Milano: il Messico

17 giu

Milano - Via Giuseppe di Vittorio, 6, 20090 Assago Milano Forum di Assago / 17 giugno

L America Latina a Milano il Messico dettaglio
Il Messico apre la ventiquattresima edizione di Latinoamericando, un’occasione festosa per scoprire i Paesi dell’America Latina attraverso un viaggio ideale tra cultura, gastronomia, arte. Un’occasione per iniziare a conoscere i Paesi sudamericani che l’anno prossimo saranno ancora più vicini per Expo Milano 2015. L’inaugurazione ufficiale della settimana dedicata al Messico di Latinoamericando, organizzata dal Consolato Generale del Messico a Milano, si svolge mercoledì 18 giugno alla presenza della Console Generale Marisela Morales, Console Titolare del Messico a Milano.
 
Diverse sono le iniziative volte a illustrare la cultura del Paese che prenderanno vita al Forum e che animeranno la settimana:
  • la mostra delle opere della pittrice Maria Teresa González Ramirez;
  • giovedì 19 giugno: presentazione del libro "La Rivoluzione Messicana" di Massimo De Giuseppe e proiezione di film sulla Rivoluzione Messicana;
  • venerdì 20 giugno ci sarà la mostra Gastronomica Veracruzana, con la chef Margarita Carrillo: un’occasione golosa, visto che al termine della presentazione si potranno degustare piatti tipici della cucina messicana;
  • sabato 21 giugno: sfilata di costumi tipici messicani;
  • domenica 22 giugno: proiezione del film “Instructions not included” (No Se Aceptan Devoluciones) di Eugenio Derbez.
 

Il Messico a Expo Milano 2015, tra tradizione e innovazione

Per la sua partecipazione a Expo Milano 2015 il Messico si riallaccia al cibo e alla sua tradizione fin dal primo impatto, quello visivo: l’architetto Francisco López Guerra Almada, insieme con Jorge Vallejo e la consulenza del biologo Juan Guzzy, ha deciso infatti di ispirarsi alla pannocchia di mais nella realizzazione del suo padiglione. Il cibo tipico della tradizione messicana diventa così la grande struttura esterna che copre il padiglione che si estende su un lotto complessivo di 1910 metri quadrati. 
 
All’interno dello spazio una ricca esposizione di prodotti tipici illustrerà la ricchezza culinaria del Messico: non dimentichiamo che nel 2010 la cucina messicana è stata dichiarata Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dall’Unesco. Nel Padiglione un flusso d’acqua dà vita ai giardini e accompagna i visitatori in rampe elicoidali, alla scoperta della ricchezza gastronomica, naturale e culturale del Paese.
 
 
Scopri la gallery dedicata al Messico
 
 
 
 
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015