Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Sito Espositivo

Cardo e Decumano

Cardo e Decumano dettaglio
In molte città moderne è ancora evidente la struttura a forma di croce, eredità del castrum, l’accampamento romano che si distingueva per la pianta ortogonale e le strade tra di loro perpendicolari chiamate Cardo e Decumano. È proprio a questa struttura che si ispira il disegno del Sito Espositivo di Expo Milano 2015. Semplice e intuitivo, il progetto gestisce in modo inedito la partecipazione dei Paesi e aiuta il visitatore a orientarsi all’interno dell’area tra esperienze, racconti, eventi e mostre da cui partire per assaporare i gusti delle tradizioni enogastronomiche del Pianeta. Un vero e proprio giro del mondo!

Decumano
La via principale su cui si sviluppa la struttura, il Decumano, attraversa l’intero sito da est a ovest per un chilometro e mezzo e ospita su entrambi i lati i padiglioni nazionali dei Paesi Partecipanti: degli oltre 130 Paesi Partecipanti, circa 60 svilupperanno uno spazio self-built, mentre i rimanenti saranno presenti all’interno di un cluster. Simbolicamente l’asse unisce il luogo del consumo di cibo (la città) a quello della sua produzione (la campagna).

Cardo
L’asse del Decumano si incrocia con l’asse del Cardo, lungo 350 metri, che mette in relazione il nord e il sud del Sito Espositivo e accoglie la proposta espositiva del Paese ospitante, l’Italia. Negli spazi di Palazzo Italia la cultura, le tradizioni legate all’alimentazione e i prodotti tipici italiani descrivono le nostre migliori pratiche alimentari.
 
VIRTUAL TOUR: NAVIGA IN 3D IL CARDO

Piazza Italia
Nel punto in cui le due vie si incontrano, si trova la grande piazza centrale dell’Expo, Piazza Italia, il luogo in cui simbolicamente l’Italia incontra il mondo. Ai quattro estremi del Cardo e del Decumano sono situate alcune delle strutture più importanti di Expo Milano 2015: la Collina Mediterranea, l’Expo Centre, l’Open Air Theatre e la Lake Arena. Punti di riferimento per l’orientamento dei visitatori all’interno del Sito, ma anche luoghi destinati a ospitare i più grandi eventi dell’Expo.
 
Pangea for Expo Milano 2015
Riva 1920 ha realizzato Pangea, tavolo di 80 metri quadri in esposizione presso Piazza Italia, all’incrocio tra il Cardo ed il Decumano. Progettato da Michele De Lucchi, si ispira al supercontinente che teneva unite tutte le terre emerse. Simbolo dell’unione di tutti i Paesi attorno al tema universale del cibo, il progetto ripropone un ritorno alle origini e all’unità, senza confini di stato, pregiudizi, differenze tra popoli. La superficie del tavolo composta da 19 pezzi sagomati è realizzata in Kauri, legno millenario recuperato dal sottosuolo della Nuova Zelanda; le gambe a sostegno della struttura sono in Briccola, pali di rovere recuperati della laguna di Venezia. Riva 1920 ha creato un’esperienza in cui immergersi a 360 gradi, dalla quale traspare tutta la sapienza legata alla tradizione della lavorazione del legno.
 
Visita il sito web di Riva 1920 e scopri Pangea
 
La presenza ONU nel Cardo e nel Decumano
 
Un giro nel mondo che non può non cominciare dalle Nazioni Unite. All’inizio del Decumano, vicino al Padiglione Zero e idealmente punto di partenza del viaggio di Expo Milano 2015, si trova il Giardino ONU. Un’area verde, realizzata in collaborazione con KIP, in cui i visitatori saranno introdotti alla Sfida Fame Zero e al lavoro sul campo delle agenzie della Nazioni Unite nell’emergenze e nei programmi di sviluppo. L'ONU è presente con 18 installazioni multimediali caratterizzate da un grande cucchiaio blu. Questi Spazi ONU si trovano in varie aree di Expo e danno vita all'itinerario dedicato al tema "Sfida Fame Zero. Uniti per un mondo sostenibile".
 
VIRTUAL TOUR: NAVIGA IN 3D PIAZZA ITALIA

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015