Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Dall’8 al 14 dicembre il protagonista della Staffetta social è Fairtrade

8 dic
14 dic

8 dicembre - 14 dicembre 20:00

Staffetta social FairTrade
Caritas passa il testimone a Fairtrade International. Dall’8 al 14 dicembre l’organizzazione, che rappresenta il marchio di certificazione etica FAIRTRADE e che quest’anno compie vent’anni, presenta la propria partecipazione a Expo Milano 2015 nell’ambito della Staffetta social che coinvolge i Partecipanti della Società Civile. Una settimana di tempo per raccontare i temi e i progetti rappresentati da Fairtrade e legati alle produzioni provenienti dai Paesi in via di sviluppo.

Il programma e i temi della Staffetta social

Dai produttori ai consumatori, passando per le aziende ecco i temi che, giorno dopo giorno, verranno scandagliati su facebook e twitter e sugli account ufficiali di Expo. Cacao come energia per le persone e per l’ambiente: il sistema di certificazione FAIRTRADE è uno strumento che, riconoscendo il ruolo centrale delle aziende e il loro apporto nel promuovere diritti umani, migliori condizioni di lavoro e protezione dell’ambiente, contribuisce a creare un equilibrio tra tutte le dimensioni nella produzione del cibo e nei processi distributivi. In questo modo, il cioccolato può davvero offrire un’energia “positiva” per le persone e per il Pianeta. La forza e il valore del commercio equo che sostiene i produttori sono messi in evidenza attraverso le testimonianze dirette dei protagonisti della filiera. L’incentivazione dell’uso di prodotti biologici e di colture sostenibili, l’appello contro l’utilizzo dei pesticidi nei campi. L’energia delle donne e la centralità del loro ruolo nella lotta per il benessere globale collettivo sono rappresentate da Marike de Pena, presidente del Board di Fairtrade International e Ambassador WE-Women for Expo. Aziende e consumatori non sono esclusi da questo circolo virtuoso: equità sociale e sostenibilità condizionano positivamente le scelte di acquisto e consentono di “nutrire il Pianeta”. Ognuno dei messaggi promossi nel corso delle settimana declina un aspetto di Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, il Tema di Expo Milano 2015 che guida la presenza di Fairtrade all’interno dell’Evento.

La partecipazione di Fairtrade a Expo Milano 2015

Fairtrade partecipa all’Esposizione Universale in grande parte nell’ambito del Cluster del Cacao e pone un’attenzione particolare nei confronti degli aspetti sociali ed ambientali legati alle produzioni provenienti dai Paesi in via di sviluppo. Come ha sottolineato Andrea Nicolello, presidente uscente di Fairtrade Italia, nell’intervista pubblicata su ExpoNet, “assistiamo a un paradosso: il 70% del cibo del mondo è prodotto da 500 milioni di piccoli agricoltori, ma metà di queste stesse persone soffrono la fame, intrappolati in uno stato di povertà, aggravato da decenni di volatilità dei prezzi, mancanza di risorse da investire, pressioni inflazionistiche globali e dall’'impatto negativo del cambiamento climatico. Un'economia a clessidra che spreme gli agricoltori. Vogliamo portare alla luce questa situazione e illustrare l’alternativa offerta dal Fairtrade.”
 
 
 
 
Caritas 1 dic 7 dic

Staffetta social: Caritas presenta la sua partecipazione a Expo Milano 2015

La Staffetta social dedicata al terzo settore continua. Save the Children passa il testimone a Caritas Ambrosiana, l’organismo della Diocesi di Milano che sviluppa sul territorio iniziative, strumenti e servizi per l’aiuto, il sostegno e la promozione umana.

Staffetta social Save the children 24 nov 30 nov

Save the Children al centro della staffetta social nella settimana che va dal 24 al 30 novembre

Prosegue la staffetta social che vede protagoniste le organizzazioni della Società Civile che aderiscono a Expo Milano 2015 e il testimone passa a Save the Children. Al centro della settimana che va dal 24 al 30 novembre i valori, i contenuti e gli obiettivi della sua partecipazione.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015