Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Carta dei Valori e degli Impegni di Expo 2015 S.p.A

Il lungo viaggio intrapreso da Expo 2015 S.p.A. porta con sé un bagaglio culturale ed etico morale che non può prescindere da un’adozione di valori di fondo e di impegni su cui basare le proprie azioni. Tali valori e impegni sono stati definiti in conformità a quanto previsto dalla norma ISO 20121:2012 e dal Regolamento EMAS e con l’obiettivo di garantire il miglioramento continuo delle nostre prestazioni ambientali e di sostenibilità degli eventi da noi organizzati.
 
Consapevoli che l’organizzazione di una Esposizione Universale comporti interazioni con l’ambiente, i territori e le comunità e le risorse ambientali e umane coinvolte, Expo 2015 S.p.A. è altrettanto consapevole che il potenziale di una Esposizione Universale sia anche quello, ambizioso, di poter raggiungere e coinvolgere tante persone in merito ad un tema di interesse comune di grande importanza, l’alimentazione e la sostenibilità, e di poterne aumentare la consapevolezza, al fine di indirizzare le scelte e le azioni, tanto a scala locale che globale, per il miglioramento complessivo del benessere dell’umanità.
 
La Carta dei Valori e degli Impegni rappresenta il risultato di un processo che ha coinvolto molteplici attori all’interno e all’esterno dell’azienda e mira, tramite il confronto sull’importanza di un grande evento internazionale del XXI secolo, a movimentare risorse tanto economiche quanto umane, sfruttando le potenzialità di comunicazione e di coinvolgimento di un vasto pubblico.

L’obiettivo è quello di esplorare tutte queste potenzialità e raggiungere dei risultati che stimolino a fare sempre meglio nel rispetto dell’ambiente, con particolare attenzione alla prevenzione dell’inquinamento, delle risorse pubbliche e degli interessi legittimi di tutte le parti interessate. 

Tale processo ha portato alla definizione di 4 pilastri valoriali: Eredità Sociale, Inclusione, Innovazione e Responsabilità, sui quali sono stati definiti impegni e obiettivi ed avviate azioni, iniziative e progetti concreti. 
 
  • Eredità Sociale  – Con la scelta del Tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”,  si intende stimolare le riflessioni e gli approfondimenti su una delle principali sfide che il mondo odierno si trova ad affrontare, con l’obiettivo  di lasciare un’eredità di idee e di iniziative sulle quali sviluppare soluzioni a lungo termine.
  • Inclusione – Il coinvolgimento e la partecipazione attiva di tutti gli attori e della comunità a livello globale sono posti a garanzia di quella condivisione dei saperi che caratterizza le Esposizioni Universali sin dalle loro origini e che farà di Expo Milano 2015 il punto di incontro tra esperienza e conoscenza.
  • Innovazione – La presentazione di soluzioni innovative al problema della crisi alimentare globale, nonché le soluzioni adottate per la costruzione del Sito e delle Aree espositive ed i servizi all’avanguardia per la gestione dell’Evento, consentiranno al visitatore di vivere un’esperienza unicae indimenticabile, supportata da tecnologie del futuro (la cosiddetta Smart City).
  • Responsabilità Sociale – L’attuazione dei principi di sostenibilità nell’ambito della progettazione, della realizzazione e della gestione dell'evento mirano a ridurne al minimo l’impatto ambientale, consentendo a tutti gli stakeholders coinvolti di prendere parte ad un’esperienza realmente sostenibile, che funga da esempio per gli eventi futuri.
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015