Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste dal 26 al 31 ottobre. Prevista per sabato una grande festa finale per celebrare il semestre di Expo Milano 2015

26 ott
31 ott

26 ottobre 10:00 - 31 ottobre 20:00

cascina triulza evento dall 11 al 17 maggio
All’interno di Cascina Triulza si sono svolte le numerose attività organizzate per il semestre delle Associazioni della Società Civile che hanno dato il loro contributo quotidiano nell’affrontare i problemi del Pianeta, incentivando la collaborazione fra più soggetti in grado di promuovere delle proposte innovative per un futuro sostenibile. Nell’area, fino a sabato, è possibile partecipare a workshop, laboratori, incontri, attività ricreative e culturali anche a misura di bambino.
 
Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste dal 26 al 31 ottobre. Prevista per sabato una grande festa finale per celebrare il semestre di Expo Milano 2015

All’interno di Cascina Triulza si sono svolte le numerose attività organizzate per il semestre delle Associazioni della Società Civile che hanno dato il loro contributo quotidiano nell’affrontare i problemi del Pianeta, incentivando la collaborazione fra più soggetti in grado di promuovere delle proposte innovative per un futuro sostenibile. Nell’area, fino a sabato, è possibile partecipare a workshop, laboratori, incontri, attività ricreative e culturali anche a misura di bambino.

Incentivare la pratica di un’attività sportiva altrettanto sana ed equilibrata

Martedì 27 ottobre dalle 18.30 si tiene l’incontro Sport, alimentazione e regole organizzato da Socialing Institute. Grazie alle tematiche affrontate all’interno di Expo Milano 2015, le persone di tutto il Pianeta hanno preso finalmente coscienza della forte connotazione culturale del cibo e, più in generale, hanno assimilato nuove conoscenze in tema di nutrizione. Expo Milano 2015 quindi, quale promotore di una sana e corretta alimentazione, non può che incentivare la pratica di un’attività sportiva altrettanto sana ed equilibrata. Intervengono Andrea Farinet, Presidente del Socialing Institute e Professore di Economia delle imprese presso LIUC - Università Cattaneo; Ernesto Paolillo, Professore di Economia e gestione delle imprese sportive presso LIUC – Università Cattaneo; Cesare Di Cintio, Avvocato esperto di diritto sportivo; Alex Schwarzer, Gianni Bugno, Leonardo, Lorenza Guerra Seragnoli.

Le principali sfide della società civile nell'ambito del nuovo quadro approvato dall’ONU

Mercoledì 28 ottobre, dalle 18.30 alle 23, è in programma You can make a change-Sustainable development 2.0 a opera di Concord. La conferenza fornirà a tutti i partecipanti un assaggio di ciò che è l'Anno europeo per lo Sviluppo 2015, discutendo le principali sfide della società civile e delle istituzioni nell'ambito del nuovo quadro approvato dall’ONU e toccando questioni chiave quali SDGs, modelli di consumo, migrazioni, cibo e sicurezza alimentare Intervengono Johannes Trimmel – Presidente Concord Europe; Theater show - “Pop Economix LIVE SHOW”; Charles Goerens– Parlamentare europeo; Klaus Rudischhauser - Vice Direttore Generale della Dg Devco Cooperazione Internazionale e Sviluppo; Mamadou Cissokho – Presidente di Roppa e del Cncr; Carlotta Sami – Portavoce UNCHR  Sud Europa; Francesco Petrelli -Portavoce Concord Italia; Maria Berrini - Amat (Mobility Environment Agency) - Città di Milano. 

Lo stesso giorno è in programma I giovani esclusi come rifiuti, come avanzi? a cura di Italia Lavoro. Il Convegno prendendo spunto da quanto sta avvenendo ed avverrà in Expo riguardo agli scarti alimentari, vuole porre l’accento sulla problematica che affligge anche il nostro Paese, quella delle “persone scartate”. Si vuole dunque riportare l’attenzione sui giovani che non hanno un lavoro, che non studiano o non frequentano nessun corso di formazione. Perché per accompagnare le “persone scartate” occorre un soggetto “plurale” e con l’iniziativa si vuole appunto mettere in campo una proposta per la garanzia giovani, per dar vita ad un approccio coordinato pubblico-privato che affronti in maniera risolutiva il problema della dispersione scolastica. Il Programma della giornata prevede una parte istituzionale di convegno che avrà luogo la mattina dove interverranno rappresentanti delle istituzioni Europee, Nazionali, Regionali, tra cui on. Luigi Bobba - Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con un intervento su “La dispersione scolastica e l’apprendistato duale, quale rapporto e quale prospettiva” e Fosca Nomis - Operations Division Non Official Participants Coordinator Disability Manager Expo 2015.

Famiglie tradizionali, Famiglie reali: come cambiano i bisogni di Welfare in Italia?

Giovedì 29 alle 16 è in programma l’evento “Un Neo-Welfare per la famiglia 2.0 - Cooperare e proteggere i bisogni della società reale” organizzato da Assimoco. Famiglie tradizionali, Famiglie reali: come cambiano i bisogni di Welfare in Italia? Attraverso un'approfondita analisi sociologica, il Rapporto di Assimoco fa il punto della situazione e racconta i casi virtuosi di Welfare familiare integrato e innovativo esistenti nel mondo della Cooperazione Italiana. In un contesto economico e sociale complesso e rischioso come quello in cui viviamo, emerge ancora di più la necessità di proteggere se stessi e la propria famiglia sia in presenza di un vincolo matrimoniale sia, a maggior ragione, in caso di convivenza quando le tutele pubbliche sono minori. Il Gruppo Assimoco spiega quali sono gli elementi fondamentali per tutelarsi e come combinarli secondo le proprie necessità.

Sabato 31 ottobre è stato organizzato un grande Final Opening Party di Cascina Triulza
 
Fantasmi e folletti, maghi e streghette, tutti convocati per l'ultimo giorno di Expo Milano 2015, il 31 ottobre dalle 12 a notte fonda. Grandi e piccini, lavoratori e visitatori, Cascina Triulza, il padiglione della società civile, si apre ad eventi e feste per salutare l'Esposizione Universale e per annunciare il proseguimento della struttura dedicata al sociale e al terzo settore che continuerà a funzionare al servizio della città anche dopo ottobre. Appuntamento in corte (tempo permettendo), sul palco e nelle sale di Cascina con un nutrito programma. Per i bambini 3-10 anni, speciale Children Lab de l'Isola che non c’è. Amadeo, direttamente dal musical Hair, coreografo di fama, intratterrà con l'Atelier L’equilibrio a passo di danza Let the life shine. Rossella Spinosa e i Solisti Lombardi attendono in auditorium il pubblico per "CineConcerto in collaborazione con il Gran Festival del Cinema Muto": proiezione di "Dr. Jekyll and Mr. Hyde" (film muto del 1912) e "Odissea" (film muto del 1911). Musiche di Rossella Spinosa, eseguite da I Solisti Lombardi. Il Palco sarà occupato da un'edizione speciale della rassegna Startartist con Virginia Pasini. Animazione, flash mob e corteo con Forum Città Mondo, crew etniche giovanili. Spazio poi ai cori: il CoroMoro, Agedo Checcoro Coro LGBT di Milano. Seguiti dal concerto dell'Orchestra di via Padova, una realtà quasi unica nel panorama musicale italiano. A seguire, Dj set fino a notte fonda con Davide Facchini di Radio Popolare.

Children Lab, degustazioni di formaggio, bruschette ed erbe aromatiche tutte da scoprire, con un una novità: l’aperitivo cooperativo gratuito fino a sabato

Pane, aglio e olio extravergine d'oliva dop Umbria. Ecco gli ingredienti della classica bruschetta che si può gustare gratuitamente nell'area pic nic  tutti i sabati e le domeniche alle 11 e alle 17.  Ogni mercoledì Cascina Triulza ospiterà un Laboratorio di Mosaici a partire da materiale di recupero, adatto a tutte le età. Tutti i giovedì e venerdì Cascina Triulza, accoglierà lo Speakers’ Corner Time: storie di successo dal mondo cooperativo, rassegna promossa da Confcooperative. Ogni giovedì, venerdì e sabato l’area pic nic sarà animata dagli “Aperitivi Cooperativi” con un ricco buffet gratuito. Le specie orticole e aromatiche coltivate in 260 metri quadri nel cuore verde di Cascina Triulza si possono visitare ogni fine settimana grazie agli studenti dell’Università degli Studi di Perugia e a quelli di cinque Istituti Agrari umbri. Tutto il gusto del Grana Padano Dop si può degustare nello spazio di Latteria Soresina, gratuitamente, ogni giorno alle 12 e alle 17. Infine, tre volte al giorno si svolgono i Children Lab: laboratori per i bambini sui temi dell’acqua, del cibo e del riciclo dei materiali, in collaborazione con cooperative ed associazioni (alle 11.00, 14.00 e 15.30).
 
 
 
 
 
 
programma settimanale slow food sommario 26 ott 31 ott

Gran finale al Padiglione Slow Food per l’ultima settimana di Expo Milano 2015, da lunedì 26 a domenica 31 ottobre

Il programma culturale del Padiglione Slow Food nell’ultima settimana di Expo Milano 2015 da lunedì 26 a domenica 31 ottobre.

Alessandro Rosso sommario 27 ott

Sfida solidale su cyclette in carbonio e biliardino di cristallo, martedì 27 ottobre a Expo Milano 2015

Al Padiglione Alessandro una sfida solidale su cyclette in carbonio e biliardino di cristallo, partecipano Giacomo Agostini, Claudio Chiappucci, Piero Gros e Daniele Barbone.

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015