Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Carlo Petrini e Jacques Herzog, pesca sostenibile e orti agroecologici: il Programma del Padiglione Slow Food ad Expo Milano 2015 da lunedì 18 a domenica 24 maggio

18 mag
24 mag

18 maggio 10:00 - 24 maggio 21:00

programma settimanale slow food dettaglio
Ecco il programma del Padiglione Slow Food per questa settimana. Lunedì 18 è dedicato al ruolo delle comunità di pescatori nel promuovere una pesca sostenibile, in particolare in Mauritania e Algeria. Martedì 19 maggio alle 15.00 Carlo Petrini e Jacques Herzog terranno un incontro sull’importanza della difesa della Biodiversità. Molti altri incontri ed eventi culturali si susseguono ogni giorno, insieme alle degustazioni dei prodotti e piatti dei Presidi Slow Food e ai laboratori per bambini tenuti da educatrici professioniste. Al centro di tutto il palinsesto è la tutela della Biodiversità, sia naturale che culturale.
 
Il Padiglione Slow Food
Realizzato interamente in legno e con la nota chiocciolina riconoscibile dall’esterno, il Padiglione Slow Food accoglie i visitatori dell’Esposizione Universale in prossimità dell’ingresso Est - Roserio, all’altra estremità del Decumano rispetto alla stazione ferroviaria e della metropolitana di Rho Fiera Milano Expo. Lo spazio è costituito da tre accoglienti tettoie, sotto le quali trovano posto un teatro per incontri ed eventi culturali, un’area espositiva tutta incentrata sulla Biodiversità e una zona dedicata alle degustazioni, in particolare dei prodotti agricoli e dei piatti tutelati dalla rete dei Presidi Slow Food. Al centro del Padiglione si apre la Piazza della Biodiversità, un’oasi di pace in cui riposarsi avvolti dal profumo di varietà rare di ortaggi.
 
Ecco il programma degli eventi del Padiglione Slow Food da lunedì 11 a domenica 17 maggio:

Lunedì 18 – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
Le Marche e il Verdicchio – Incontro
La biodiversità del territorio marchigiano
 
Ore 16.30
La pesca, la bottarga e il sale in Mauritania – Incontro
La difesa della pesca artigianale, con una delle donne Imraguen, produttrici di sale e di bottarga.
 
Ore 18.00
Costruire comunità di pescatori più forti – Incontro
Alcuni pescatori algerini raccontano come sono organizzati a livello locale, regionale e internazionale, per poter resistere alla minaccia derivata dall’ocean grabbing.
 
Martedì 19 maggio– Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
Salvare la biodiversità. Salva il pianeta. Incontro con Carlo Petrini e Jacques Herzog.
 
Ore 19.00
Suoni di Terra Madre – Musica
 
Mercoledì 20 maggio– Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
365 giorni con Slow Food – Presentazione del libro di Slow Food Editore
Sappiamo ancora riconoscere la stagionalità al mercato? Come influenza la nostra dieta la disponibilità dei prodotti? Da dove provengono e attraverso quali canali? Un libro per sapere da dove proviene il cibo italiano in ogni momento dell'anno e reimprare a fare scelte consapevoli e sostenibili.
 
Ore 19.00
Suoni di Terra Madre – Musica
 
Giovedì 21 maggio – Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
A tutto Bitto! – Incontro
Un viaggio tra i pascoli e i sapori della Valtellina alla scoperta delle tradizioni e dell’origine di due formaggi tradizionali: Valtellina Casera DOP e Bitto DOP.
 
Ore 17.00
Slow Food on Film – Proiezione
 
Venerdì 22 maggio– Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
Storie di Bitto - Incontro
Simbolo della produzione casearia lombarda, dalla straordinaria attitudine all’invecchiamento, il Bitto è legato in maniera profonda alle montagne da cui prende origine.
Uno storico casaro della valle guiderà alla scoperta delle tradizioni e i metodi di produzione di questo storico prodotto.
 
Ore 19.00
Suoni di Terra Madre
 
Sabato 23 maggio– Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food for Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Ore 15.00
Il mondo in un piatto: le virtù teramane
Le Virtù, storico piatto della cucina teramana, da consumarsi il primo di maggio, rappresenta la grande abilità culinaria delle più laboriose massaie di Teramo. Un film documentario che affronta numerose tematiche, tra cui biodiversità, stagionalità, lotta agli sprechi, condivisione e tanto altro attraverso le testimonianze veraci e schiette di chi lavora da sempre all’ottima riuscita di questo piatto tradizionale.
 
Ore 16.30
Come nasce un orto sostenibile?
L'orto agroecologico è un sistema in equilibrio, in cui l'esperienza dell'uomo modifica la natura per usufruire dei suoi prodotti, senza sconvolgerla e impoverirla. Ce lo raccontano gli agronomi della Fondazione Slow Food per la Biodiversità.
 
Ore 20.00
“Il pianeta che ci ospita” di Ermanno Olmi – Proiezione
 
Domenica 24 maggio– Piazza della Biodiversità, Slow Food
 
Ore 10.00-21.00
Slow Cheese – Degustazione
Caciocavallo di Agnone, Bodoglino, Bitto storico, Arribes de Salamanca
 
Ore 11.00 e ore 13.00
Slow Food Kids: imparare giocando! – Laboratorio per le scuole
 
Cascina Triulza grande somm 18 mag 24 mag

Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste da lunedì 18 a domenica 24 maggio

Cascina Triulza è sostenibile. Scopri le attività previste da lunedì 18 a domenica 24 maggio.

Cesvi 19 mag 24 mag

‘Uganda-Land of Hope’ e ‘Processo al mais’. Lo sguardo di Cesvi sul mondo, a Expo Milano 2015

I primi due eventi Cesvi a Expo Milano 2015 fanno vedere il mondo nei suoi aspetti meno conosciuti. Con immagini, testimonianze dirette, inchieste e format innovativi.
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015