Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Contrattazione integrativa

In questa sezione è possibile consultare altri documenti siglati da Expo 2015 S.p.A. con Enti Pubblici e Organizzazioni sindacali sui temi della Legalità, della Salute e della Sicurezza sui luoghi di lavoro:
 
 
 
Competenze e continuità professionale post Expo 2015 – Avviso Comune (Skills and professional continuity Post Expo 2015 - Joint Announcement).

Descrizione: Avviso Comune sottoscritto il 29 ottobre 2015 in sede di Osservatorio Permanente insieme al Commissario Unico per Expo Milano 2015 e ai Segretari generali di CGIL, CISL e UIL, che definisce gli obiettivi e il modello di accordi per non disperdere il bagaglio professionale e l’esperienza che hanno acquisito le migliaia di lavoratrici e lavoratori che hanno lavorato per Expo Milano 2015. (Joint Announcement signed on October 29th 2015 within the “Osservatorio Permanente” framework also by the Sole Commissioner for Expo Milano 2015 and the Secretaries General of trade unions CGIL, CISL and UIL, which defines the objectives and the agreements’ model to avoid the loss of professional skills and experience acquired by the thousands of workers who have involved in Expo Milano 2015.) 
 
 
Lettera del Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali recante raccomandazioni rivolte ai Partecipanti e alle aziende che opereranno sul sito espositivo, per la salvaguardia della regolarità dei rapporti di lavoro. 
 
 
Letter written by the Minister of Labour with recommendations to Participants and companies that will operate on the exhibition site about the protection of labour relations’ regularity.
 
 
Lettre du Ministre du Travail et des Politiques sociales contenant des recommandations adressées aux Participants et aux entreprises qui opéreront sur le site d'exposition, pour la protection de la régularité des relations de travail.
 
 
Accordo Quadro fase Costruzioni per gli Appaltatori dei Partecipanti
Accordo sottoscritto il 25 luglio 2014 dai sindacati confederali (CGIL, CISL e UIL) e dalle sigle del settore Edile e siglato - con funzioni di garanzia - dal Commissario Unico per Expo Milano 2015, aperto all’adesione degli Appaltatori dei Partecipanti, che pone le basi per una piattaforma sindacale in riferimento alle fasi pre e post evento, oltre ad individuare una specifica procedura per prevenire o risolvere le controversie, individuare il CCNL applicabile ai lavoratori coinvolti nelle predette fasi, prevedere la possibilità di definire specifici limiti quantitativi alla stipulazione dei contratti a tempo determinato.
 
Accordo Quadro fase Gestione del semestre espositivo per i Partecipanti
Accordo sottoscritto il 25 luglio 2014 da Expo 2015 S.p.A., dai sindacati confederali (CGIL, CISL e UIL) e dalle sigle del Commercio, aperto all’adesione dei Partecipanti e dei loro Appaltatori, che prevede l’individuazione del CCNL applicabile, la possibilità di escludere i limiti quantitativi all’utilizzo dei contratti a tempo determinato, l’utilizzo dell’apprendistato come forma di stimolo per l’occupazione giovanile - ereditando l’Apprendistato di breve periodo introdotto con l’accordo del 23 luglio 2013 - l’organizzazione dell’orario di lavoro, dei riposi, delle ferie e dei permessi, l’introduzione di una procedura in grado di prevenire o risolvere le controversie.
 
 
 
Certified true copy in English of the Framework Agreement signed by Expo 2015 S.p.A. in 25th July 2014.
 
 
Sistema Occupazionale Expo Milano 2015 - Avviso Comune
Avviso Comune sottoscritto il 5 maggio 2014 dal Commissario Unico per Expo Milano 2015 e dalle Organizzazioni sindacali (CGIL, CISL, UIL) che definisce i principi, obiettivi e linee guida per il sistema occupazionale generato dall’Expo, composto da Expo 2015 S.p.A., dai Partecipanti Ufficiali e Non Ufficiali e dai relativi appaltatori.
 
Accordo Nazionale sul Protocollo Sito Espositivo Expo 2015
Documento sottoscritto il 30 ottobre 2013 da Confcommercio Imprese per l’Italia e dalle Organizzazioni Sindacali (CGIL, CISL, UIL) che recepisce le integrazioni del Protocollo del 23 luglio 2013 sull’Apprendistato.
 
Protocollo Sito Espositivo Expo 2015
Documento sottoscritto il 23 luglio 2013 da Expo 2015 S.p.A. e dalle Organizzazioni Sindacali (CGIL, CISL, UIL) che definisce gli strumenti contrattuali applicabili dalla società, la descrizione delle attività dei volontari, la definizione del presidio di sicurezza sul lavoro e l’osservatorio di gestione di tutti i protocolli.
 
Protocollo d’Intesa procedura ex art. 4 statuto lavoratori
Il documento sottoscritto il 10 febbraio 2012 da Expo 2015 S.p.A. e dalle Organizzazioni Sindacali (CIGL, CISL, UIL) definisce le procedure per il controllo degli accessi di uomini e mezzi al cantiere.
 
Protocollo lavorazioni edili Expo 2015
Il Protocollo sottoscritto il 21 novembre 2011 da Expo 2015 S.p.A. e Fe.N.E.A.L.- UIL, F.I.L.C.A.- CISL, F.I.L.L.E.A.- CGIL, Assimpredil ANCE, disciplina il trattamento economico e normativo per tutti i lavori dipendenti delle imprese esecutrici dei lavori edili e affini.
 
Linee guida per la sicurezza e prevenzione (Protocollo INAIL EXPO CGIL CISL UIL)
Con il Protocollo firmato il 18 aprile 2011 da Expo 2015 S.p.A. e INAIL, CIGL, CISL, UIL, si approvano le Linee Guida per il Progetto “Sicurezza e Prevenzione Expo Milano 2015” volte alla riduzione degli infortuni.
 
Avviso Comune tra Expo 2015 S.p.A. e le confederazioni sindacali CIGL - CISL - UIL Milano
Con l’Avviso Comune del 20 aprile 2010, Expo 2015 S.p.A. e le confederazioni sindacali CIGL - CISL - UIL Milano si impegnano a definire una procedura per garantire, nell’ambito della legalità e della trasparenza, le più ampie opportunità al mercato del lavoro.
 
Protocollo a tutela sicurezza e salute sul lavoro e della legalità
Con il documento sottoscritto il 29 settembre 2009, Expo 2015 S.p.A. e le Organizzazioni Sindacali (CISL, Camera del Lavoro di Milano, UIL)  si impegnano a contribuire attivamente per quanto di loro competenza, attraverso successive intese, a garantire la legalità e la trasparenza e il rispetto della disciplina legislativa in materia di lavoro, sicurezza, regolarità contributiva e assicurativa.
 
Protocollo di Intenti
Con il Protocollo di Intenti del 21 luglio 2009, Expo 2015 S.p.A., il Comune di Milano e le Organizzazioni Sindacali (CGIL, CISL, UIL) sottoscrivono l’impegno comune nei confronti di salute, sicurezza sul lavoro, innovazione tecnologica, trasparenza, contrattazione e contrasto delle infiltrazioni mafiose nell’ambito dell’evento Expo Milano 2015.
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015