Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

A Expo Milano 2015, il 6 settembre è il National Day dell’Indonesia. Musica tipica e distribuzione degli Angklung, i tipici strumenti indonesiani in bambù

6 set

6 settembre

Indonesia x evento dettaglio
Domenica 6 settembre Expo Milano 2015 ospiterà il National Day dell’Indonesia. La delegazione sarà accolta da una danza di benvenuto tradizionale, e la musica caratterizzerà anche tutta la giornata al Padiglione.
 
Il programma della giornata
 
La cerimonia ufficiale – che avrà luogo alle 11,00 presso l’Expo Centre – sarà preceduta da una danza tradizionale di benvenuto, che accoglierà l’arrivo della delegazione indonesiana. Dopo l’alzabandiera e l’esecuzione degli inni nazionali, si terranno i discorsi ufficiali di rappresentanti del Ministero dell’Ambiente Italiano e del Ministero dell’Industria della Repubblica indonesiana. Alle 11,30, la delegazione si recherà a Palazzo Italia, per un pranzo ufficiale e la firma del Libro d’onore.
Alle 13,00, la delegazione indonesiana si sposterà al proprio Padiglione, accolta da Danze e canti a cura dei gruppi Tari Gandrung e Banyuwangi Carnaval. Ad accogliere i rappresentanti indonesiani, ci sarà anche l’Ambasciatore indonesiano in Italia August Parengkuan, che farà un breve sicroso alle 13,10. I festeggiamenti proseguiranno con due sessioni della Angklung Orchestra, alle 13,15 (fino alle 14,15) e a chiusura della giornata, alle 18,00. Il nome di questo gruppo deriva dal tipico strumento di bambù a percussione: ai visitatori presenti, ne saranno distribuiti 250 in ogni sessione.
Il pomeriggio di festa riaprirà alle h 17,00, quando ospiti, staff e visitatori saranno coinvolti nella tradizionale Poco-Poco dance, seguita, come detto, dalla seconda performance della Angklung Orchestra (h 18,00-19,00).
 
Indonesia, crocevia di culture e di gusti
 
L’Indonesia ha appena festeggiato (anche a Expo Milano 2015) il 70° anno dall’Indipendenza, raggiunta il 17 agosto 1945. La particolare configurazione geografica e la storia del Paese rendono l’Indonesia un caleidoscopio di culture ed esperienze, conseguenza delle diverse popolazioni che qui si sono succedute. Questo viavai di culture ha prodotto un amalgama di 1.100 gruppi etnici che parlano, nel complesso, 740 lingue, e che hanno diverse culture e tradizioni. Alcuni principi base della vita comune nelle aree rurali sono comuni a tutto il Paese, come l’aiuto reciproco (“gotong royong”) e l’abitudine a consultarsi (musyawarah) per arrivare a decisioni condivise ( mufakat).
La cucina dell’Indonesia è una delle più colorate, varie e saporite del mondo, grazie all’intensità dei suoi sapori e all’ampiezza delle ricette disponibili. Tra gli ingredienti più caratteristici, troviamo le spezie, che in Indonesia si chiamano rempah. In particolare, è molto usata una speciale miscela di diversi aromi detta Bumbu. Il pasto tipico indonesiano si compone di riso cotto a vapore (nasi), carne o pesce (lauk-pauk) e verdure (sayur-mayur). A Expo Milano 2015, è possibile gustare anche il chicken satay (involtini di pollo con salsa agrodolce alle arachidi) e il nasi goreng (riso fritto con l’aggiunta di pollo, verdure, gamberi e uova).

Ma l’ingrediente principale della cucina indonesiana è la gratitudine o syukuran: spesso vengono cotte porzioni più ampie delle necessità della famiglia, per poterle offrire a parenti, vicini e a tutte le persone care.
 
Scopri il Padiglione dell’Indonesia e la scheda dell'Indonesia a Expo Milano 2015.
 
Evento ND Gambia 5 set

Sabato 5 settembre il Gambia celebra il suo National Day a Expo Milano 2015

Danze, musica e degustazione di piatti tipici, sabato 5 settembre il Gambia celebra il suo National Day a Expo Milano 2015.

Evento Edicola Caritas 4 set

Prende il via il ciclo di incontri “Dopo Expo vorrei...” ogni venerdì all’Edicola Caritas un dibattito sull’eredità di Expo Milano 2015

Venerdì 4 settembre alle ore 17.30 il padiglione Caritas in Expo ospita il primo incontro dei venerdì all’Edicola “Dopo Expo vorrei…” dedicati all’eredità dell’Esposizione Universale. 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015