Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

28 luglio. A Expo Milano 2015 si celebra la Festa della Frutta e della Verdura

28 lug

28 luglio

Festa frutta e verdura
Il 28 luglio Expo Milano 2015 ospiterà la Festa della Frutta e della Verdura. All’interno dei Padiglioni del Cluster Frutta e Legumi, nei Padiglioni dei Paesi, lungo il Cardo e al Parco della Biodiversità le varietà di frutta e verdura, provenienti da tutto il mondo, sfileranno all’insegna di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano. Nel pomeriggio, il Cluster Frutta e Legumi ospiterà tutti gli interventi istituzionali, ai quali parteciperà il Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala, e in rappresentanza dei Paesi del Cluster, Harriet Saine del Gambia.
 
Il Cluster Frutta e Legumi: i succhi della festa
 
La giornata si animerà con show e dimostrazioni a cui seguirà la degustazione di insalate e di macedonie offerte dai Padiglioni del Cluster Frutta e Legumi. Nel Padiglione Afghanistan si potrà gustare un cocktail di mango e partecipare a un rinfresco con pietanze allo zafferano, il Gambia offrirà bibite a base baobab e ibisco e nei Padiglioni del Kyrgyzstan, dell’Uzbekistan e dello Sri Lanka verranno presentati i prodotti tipici dei loro Paesi, mentre una band animerà la visita nel Cluster. Per l’occasione anche il Cluster Cacao e Cioccolato ha programmato numerosi eventi. Nello spazio fuori dal Cluster, pasticceri e cioccolatieri parteciperanno a uno show cooking, in cui accoppieranno il cioccolato e la frutta e verdura nella creazione di “A Silvia”, la pralina al pistacchio dedicata a Giacomo Leopardi, e di “Il Cioccolatino del Papa”, una pralina con riso soffiato e arancia candita dedicata a Papa Benedetto XVI.
 
Festeggiando nei Padiglioni
 
La giornata vedrà coinvolti molti dei Paesi presenti all’Esposizione Universale in una ricca e divertente programmazione di eventi, tutti volti alla degustazione e alla scoperta delle infinite proprietà, forme e gusti di frutta e verdura esistenti sul nostro Pianeta. Dal Mors russo a base di bacche, al melone turkmeno, al Mote con huesillo cileno, ai succhi di baobab, karkadé e mango offerti dal Sudan tutti i Padiglioni celebrano al Festa della Frutta e della Verdura in un tripudio di prodotti tipici. Il ristorante del Bahrain proporrà piatti a base di datteri, feta e insalate di anguria. Il cocomero sarà il protagonista nel Padiglione dell’Ungheria dove verrà persino scolpito e davanti al Padiglione irlandese assistere a uno show cooking a base di mele e patate. E ancora, per la Festa della Frutta e della Verdura gli chef del Kazakhistan hanno creato appositamente un menu, mentre il Messico offrirà una macedonia di frutta con lo sciroppo di Mezcal e il gelato all’avocado. Infine il Padiglione KIP ospiterà una mostra dedicata al progetto della famiglia Maioli, dedicato alla salvaguardia della biodiversità attraverso la coltivazione di oltre 1.200 varietà di frutta antica; mentre il Parco della Biodiversità ospiterà l’evento organizzato da NaturaSì "Frutta da bere e da mangiare”, durante il quale verranno offerti rinfrescanti centrifugati di frutta e verdura e assaggi di moltissime varietà di frutta e ortaggi di stagione, tutti coltivati secondo le tecniche biologiche e nel rispetto della terra.
 
Alla scoperta di frutta e verdura con WAA-Conaf
 
Per la Festa delle Frutta e della Verdura, gli agronomi della World Association of Agronomists, guideranno i visitatori che ne faranno richiesta all’interno delle aree verdi dei Padiglioni, scoprendo e spiegando loro la storia, il mercato, la stagionalità e le tecniche produttive sostenibili dei frutti e degli ortaggi presenti a Expo Milano 2015. Alle 10.30, 11.45, 15.30, 16.45 la partenza degli itinerari è prevista all’ingresso Ovest Triulza. Ogni itinerario, della durata di 75 minuti, si conclude nella Fattoria Globale 2.0 degli agronomi mondiali (ingresso Roserio pad. 142 WAA-CPONAF) con una degustazione di frutta fresca e la spiegazione dei principi fondamentali per una spesa consapevole.
Info e prenotazioni al 345 0113722
 
 
Cooking Show sommario evento sempre questa 27 lug

The Cooking Show. Da Cesare Battisti a Roberta Schira , una nuova settimana all’insegna del gusto e della sostenibilità

Un'altra settimana entusiasmante aspetta gli ospiti di The Cooking Show, il programma che vede chef italiani e stranieri incontrarsi per condividere, piatti, ricette, cultura e racconti di cucina, e riflettere sul tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”

ND Romania evento 500 320 29 lug

Si festeggia il 29 luglio a Expo Milano 2015 il National Day della Romania

Mercoledì 29 luglio a Expo Milano 2015 si celebra il National Day della Romania: un’occasione di festa per conoscere la cultura, le tradizioni, i costumi del Paese.
 

I nostri soci

Official Global Partners

Le iniziative a supporto di Expo Milano 2015